Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereMangiare e bere - Altro · 9 anni fa

Cosa cucino a Venezia questo weekend?

Sarò a Venezia questo fine settimana... a due passi dal mercato di Rialto. So che gli asparagi sono in stagione come i carciofi & molleche. Io amo questo mercato e so di poter trovare un gran ben di Dio. Avete, qualcuno di voi, qual cosa di di "originale" da suggerirmi?

dal pescivendolo di solito prendo quei "scarti" di pesce a €7.80 al kilo per fare una zuppa da "puta madre" (con lo zafferano & un toco di curcuma- Chi vuole le mendo la mia ricetta). so che le "molleche" si trovano - ma se costano 45€ al Kilo non li prendo. So di poter tovare le seppie, moscardini, sarde & cosi via.

Allora - chi mi suggerisci un bel "from soup to nuts" per questo weekend?

Aggiornamento:

Dai Grillo - grazie 100x10, ma una cosa un po più poetica please.

"Fai un bel pasto mare e terra mischiando i sapori di terra come carciofi e roba varia con roba di mare come triglie seppie e roba varia così si usa fare nei ristoranti"

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Migliore risposta

    CROSTINI CON CREMA DI ASPARAGI

    600 g di asparagi verdi

    (scegliete asparagi piccoli e sottili)

    50 g di farina

    50 g di burro

    1 dado per brodo vegetale

    parmigiano reggiano a scaglie

    sale

    pane casereccio

    Per prima cosa preparate la crema. Lavate gli asparagi, se c’è la parte terminale legnosa, tagliatela, quindi dividete i gambi dalle punte, che utilizzerete in seguito per guarnire i crostini.

    Con i gambi degli asparagi preparate un brodo vegetale. Metteteli in una pentola con acqua fredda leggermente salata, aggiungete un dado per brodo vegetale, portate ad ebollizione e fate cuocere i gambi per una decina di minuti circa.

    A fine cottura togliete gli asparagi dal brodo e frullateli. In un tegame a parte, sciogliete il burro e incorporate la farina poco alla volta mescolando con una frusta, facendo molta attenzione a non formare grumi.

    Diluite con il brodo vegetale versandolo poco alla volta, mescolate, regolate di sale e riportate a bollore. Spegnete, aggiungete gli asparagi cotti e frullati, e aggiustate di sale se necessario. A questo punto la crema di asparagi è pronta, procedete quindi alla preparazione delle punte.

    Dividete le punte di asparago in 4 parti, fatele saltare in una padella antiaderente con un filo d’olio e un pizzico di sale. Tagliate il parmigiano reggiano a scaglie.

    Ora preparate i crostini. Tagliate il pane casereccio a fette sottili, riducetele a dadini e fatele abbrustolire al forno (o in alternativa potete dorarle in una padella appena unta d’olio)

    Servite la crema di asparagi direttamente sui crostini di pane abbrustoliti, e guarnite con le scaglie di parmigiano e le punte di asparago saltate.

    RISOTTO CON CARCIOFI E GAMBERETTI

    gr. 350 di riso

    4 carciofi

    gr. 450 di gamberi

    1 cipolla

    1 spicchio d'aglio

    1/2 bicchiere di vino bianco secco

    brodo

    olio extra vergine di oliva

    prezzemolo tritato

    sale e pepe

    una noce di burro

    Pulite i carciofi e tagliateli a fettine.

    In una pentola piuttosto grande, fate imbiondire la cipolla e lo spicchio d'aglio tritati con qualche cucchiaio di olio. Unite i carciofi, e fateli insaporire.

    Dopo qualche minuto, unite i gamberi (io li ho lasciati con il guscio ma se volete potete anche sgusciarli), aggiungete il prezzemolo e fate cuocere il tutto a fiamma vivace per una decina di minuti.

    A questo punto unite il riso, fatelo tostare insieme ai carciofi e ai gamberi, unite il vino bianco e fate sfumare. Aggiungete piano piano il brodo, regolate di sale e pepe e portate a cottura il riso.

    Una volta pronto, unite una noce di burro, impiattate e servite.

  • Anonimo
    9 anni fa

    Fai un bel pasto mare e terra mischiando i sapori di terra come carciofi e roba varia con roba di mare come triglie seppie e roba varia così si usa fare nei ristoranti

  • Anonimo
    9 anni fa

    fai un antipast misto di pesce come fanno nei ristranti che ti fanno un bel piattone grande grande

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.