Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteSalute - Altro · 10 anni fa

dolori continui alla schiena?

salve a tutti

sono una signora di anni 46 .. da piu' di di 5 anni ho notato una ciste sulla stalla sinistra e non mi ha mai dato fastidio .. inizialmente era piccola .. ma con il passar del tempo ho notato ke si sta ingrossando ! soffro sempre di mal di testa , di dolore alle spalle e bruciore .. il mio medico mi dice ke sono dolori cervicali e dolori muscolari ... ho sofferto di depressione e sono una fumatrice . il dolore alla skiena si sta facendo sentire piu' forte in questo periodo ... prima erano lievi i dolori , adesso mi stanno dando piu' fastidio sia nel movimento ke nel respiro !

per favore rispondete in tanti perche' mi sto preoccupanto ...

grazie anticipati .

P.S. assumo per i troppi dolori molte bustine , aspirine , voltaren , qualsiasi cosa quasi ogni giorno , perchè non sopporto il dolore ! da due anni frequento la palestra dolce .. bhoooo !! aiutatemi

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    10 anni fa
    Risposta preferita

    ciao, anch'io ti consiglio di fare deli esami per escludere altre patologie.intanto per il dolore articolare ti consiglio di provare la stessa "CURA" naturale che prendo o da oltre 2 anni per il dolore e la parestesia causatami da 3 ernie cervicali:compresse di acido ialuronico, che ha una particolare formula a basso peso molecolare e quindi assimilabile, con proprietà lubrificanti e idratanti, olio di zenzero e curcuma che lo rendono uno dei migliori integratori per la funzionalità delle articolazioni. Più il freedom, una bevanda a base di aloe vera+msm (antinfiammatorio)+condroitinsolfato (inibisce gli enzimi che degradano le cartilagini)+glucosammina (stimola il metabolismo dei condrociti) e vit. c (favorisce l'assimilazione del calcio). così ho risolto il mio problema e credo possa aiutare anche te, anche perchè questa "cura" la puoi ripetere ciclicamente o per quanto tempo serve. contattami se vuoi maggiori informazioni sui prodotti e su come acquistarli anche con lo sconto.

  • 10 anni fa

    Fai degli esami diagnostici......tac, risuonanza magnetica e poi vai da uno specialista

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.