promotion image of download ymail app
Promoted
Mary ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 9 anni fa

Ragazzi, entrate! Ho bisogno di aiuto.?

Ciao mi potete fare un mini riassunto su ognuno di questi argomenti:

1. Il sole

2.I pianeti esterni

3.Asteroidi, meteore e comete.

4.Le rocce magmatiche

5.Le principali rocce sedimentarie

6.L'alternanza delle stagioni

7.La struttura dell'interno della Terra

8.Stagioni climatiche e l'insolazione

9.Le fasi lunari e le eclissi

10.I moti della Terra

11.Gli oceani

Grazie in anticipo.

Voglio un mini-riassuntino giusto dicendo le cose più importanti di ogni singolo argomento.

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    ______________IL SOLE_________________

    Il Sole appartiene ad un sistema stellare formato da circa 200 miliardi di stelle, che prende il nome di Galassia.

    La maggior parte delle stelle è concentrata in una regione di spazio a forma di disco disegnato dai bracci che si dipartono a spirale da un nucleo centrale. Il disco ha un raggio di circa 40 mila anni luce ed il Sole occupa una posizione periferica, a circa 27 mila anni luce dal centro, intorno al quale ruota con una velocità di circa 225 km/s. Compie quindi una rivoluzione completa in 200-250 milioni di anni (=1 anno cosmico).

    ____________PIANETI ESTERNI_____________

    I pianeti giganti sono posti a grande distanza dal Sole (da 5 a 30 U.A.). Sono composti principalmente da Idrogeno ed Elio ed hanno densità molto più piccole (tra 1.4 e 2.3 volte la densità dell'acqua).

    Manca una distinzione tra interno ed atmosfera per cui la loro caratteristica più rimarchevole è l'assenza di una superficie solida. Probabilmente hanno dei nuclei solidi. Rispetto ai pianeti interni dispongono di un gran numero di satelliti.

    Mentre Giove e Saturno, dato il loro splendore, sono noti sin dall'antichità Urano e Nettuno sono stati scoperti più recentemente: Urano da Herschel nel 1781 e Nettuno da Le Verrier nel 1846.

    Le atmosfere dei Pianeti Esterni

    La composizione delle atmosfere dei pianeti giganti dovrebbe riflettere quella della nebulosa primordiale. I pianeti giganti si sono formati a temperature così basse che le parti ghiacciate sono state catturate immediatamente e quindi, insieme agli elementi pesanti, sono sprofondati nel nucleo del pianeta.

    Poichè si ammette oggi che l'età del Sole è di circa 5 miliardi di anni, ciò significa che ha compiuto sino ad ora poco più di 22 rivoluzioni galattiche. A differenza della maggior parte delle stelle della Via Lattea, che frequntemente appartengono a sistemi binari o multipli, la nostra è una stella singola.

    Il Sole è la stella centrale del nostro sistema planetario ed intorno ad esso ruotano i nove pianeti conosciuti, a distanze comrpese tra 46 milioni di km ( Mercurio ) e 7,4 miliardi di km ( Plutone).

    La distanza media Terra -Sole è invece pari a 149,6 milioni di km ed è detta unità astronomia, in simbolo U.A.

    __________Asteroidi, meteore e comete_____________.

    Un asteroide e un "sasso" (che può essere anche mooolto grande ma non necessariamente) e orbita attorno al Sole.

    Se durante la sua passeggiata attorno al Sole uno di questi sassi intercetta la Terra e precipita su di essa, l'atmosfera terrestre produce un attrito tanto elevato sulla superficie del "sasso" che lo fa letteralmente evaporare in una fiammata. In questo caso si dice che si è prodotta una "meteora" (o stella cadente).

    Se qualche pezzetto della meteora sopravvive a questa fiammata e riesce a raggiungere la superficie terrestre, questi resti vengono chiamati "meteorite".

    Una cometa invece è in sostanza una pezzo di ghiaccio sporco che orbita attorno al sole. Quando una cometa si avvicina al Sole, il calore provoca l'evaporazione delle sostanze ghiacciate che vengono sparate come i getti di un gyser. Dal Sole però proviene anche il cosiddetto vento solare (da cui la Terra è protetta grazie all'atmosfera e alla magnetosfera) e questo vento dirige i getti della comata dalla parte opposta al Sole per cui i getti sono tutti diretti in una direzione e formano la cosiddetta "chioma".

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    vedi le fonti

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.