non siete stufi di sentire l'"obbligo" di apparire in un determinato modo?

che ne dite col cominciare di smettere di pettinarci la mattina, e di metterci una maglietta anche se ha una padella di unto o qualche buco sotto l'ascella? in fondo è un atteggiamento che non serve a niente... soprattutto se pensiamo a gente che ogni giorno muore di fame e trivellata di colpi, trovo sia irrispettoso da parte nostra.

Aggiornamento:

@ Renato M, ovviamente la mia vuole essere solo una piccola riflessione, quello che cito io è solo il primo gradino per un uomo migliore, per riuscire ad abbondonare le nostre maschere, e rivelarci per quello che siamo, semplici persone.

Aggiornamento 2:

@Gilberto, non preoccuparsi del proprio aspetto esteriore secondo me non è un voler apparire, rispecchia solo un quieto vivere, comunque non voglio convincere a sostenermi, volevo solo sapere cosa ne pensavate della società dell'apparenza, personalmente a me sembra tutto parecchio ridicolo, non desiderare di apparire non può che migliorare la nostra vita, se è una scelta presa con il cuore, non può che renderci più felici. La gente è infelice nel momento in cui desidera un qualcosa e non riesce ad ottenerlo o gli viene a mancare, desidera per il solo fatto che vuole in qualche modo apparire migliore agli occhi degli altri, si creano invidie e differenze sociali che producono odio, si diventa schiavi del denaro, e poi ci si lamenta in piazza perchè non si hanno i soldi per avere ciò che si desidera... dico solo l'unica vera ricchezza è la nostra anima, non ancoriamoci ai beni materiali e scrostiamo il nostro egocentrismo...

7 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    ma questa E' la società, l' era dell' apparire, se non appari in un modo, appari in un altro, ma comunque appari, il bello è che ognuno può fare quello che gli pare, ma un giorno ti stancherai di apparire spettinato e con la maglietta macchiata e rotta e allora apparirai in qualche altro modo, ma apparirai, apparirai sempre, finchè non scomparirai probabilmente sotto terra.

    e poi perchè se sei stanco di apparire in un certo modo, cerchi conferme facendo proseliti o convincendo qualcuno a sostenerti?

    domanda stupida, supponente, banale, inutile e rivela il tuo spirito codardo mascherato da pseudo leader, ottimo riassunto dello spirito del mondo estraniato da Dio.

    bye bye.

  • 10 anni fa

    Dovremmo incominciare tutti con l'accontentarci. Questo sarebbe già un bel gradino. Il seguente sarebbe fare almeno una volta a settimana una cosa UNICAMENTE per qualcun altro, anche ad un fratello o ad un vicino di casa, non per forza ad un bambino africano. Poi ci sarebbe la consapevolezza che gente sta male, muore di fame e malattia, a causa nostra (sfido chiunque a provare che non sia così) e quindi ci sarebbe il passo dell' "immedesimazione" e del "fare qualcosa, anche il minimo sforzo, per un'altra persona".

  • Anonimo
    10 anni fa

    SOGNO UN DOMANI IN PANTALONCINI, CIABATTA E CANOTTA.

    Calzino e scarpa da ginnastica se fai sport.

  • Anonimo
    10 anni fa

    Mi pare che arrivi tardi.

    C'è tanta gente che si veste solo per non prendere freddo e per non andare in giro nuda.

    Ci sono anche quelli che vogliono apparire belli, magari più benestanti di quanto non siano, ma non credo sia la maggioranza. In TV sono tutti così, ma la TV è un circo dove tutti fanno qualche numero.

    La gente che conosco io non adora gli abiti e solo li usa per vestirsi.

    Vestirsi con abiti rotti e sporchi poi non mi sembra una cosa tanto evoluta.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    10 anni fa

    sono d'accordo in pieno con te anche perchè ormai vestirsi serve solo a mantenere la facciata,a non fare brutte figure...ma quali brutte figure?! secondo me se tutti pensassero un po meno a come si vestono gli altri ci sarebbe anche più rispetto e meno discriminazione perchè uno che veste armani è migliore di uno che veste dai cinesi?...

    Fonte/i: non ho mai capito il mondo
  • 10 anni fa

    il cambiarmi una maglietta sporca, la camicia del giorno prima, per non parlare della biancheria sono manifestazione di rispetto verso me stesso e verso gli altri. Cercare di eliminare la piaga della sete non lavandosi, mi sembra quantomeno superficiale.

  • Sara
    Lv 6
    10 anni fa

    dipende dai punti di vista, se guardi quelli che stanno peggio di te (senza tetto, senza mangiare, costretti a letto o su una sedia a rotelle, malati di cancro ecc) si

    ma se guardi a quelli che stanno meglio di te?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.