L’eventuale modifica dell’articolo 1 della Costituzione avrà ripercussioni sull’esistenza del Referendum?

Il Governo spera sempre che i Referendum non raggiungano il quorum, tant’è che si evita in ogni modo di accorparli alle amministrative e in genere l’espediente funziona ma in questo frangente il disastro di Fukushima ha sensibilizzato l’opinione pubblica verso la questione nucleare ed ecco che il Governo fa in modo... visualizza altro Il Governo spera sempre che i Referendum non raggiungano il quorum, tant’è che si evita in ogni modo di accorparli alle amministrative e in genere l’espediente funziona ma in questo frangente il disastro di Fukushima ha sensibilizzato l’opinione pubblica verso la questione nucleare ed ecco che il Governo fa in modo di cancellare il quesito referendario relativo
La stessa cosa sta succedendo per la privatizzazione dell’acqua e contemporaneamente salta fuori la proposta di modificare l’articolo 1 della Costituzione: “La sovranità appartiene al popolo” sarebbe modificato in “La sovranità appartiene al Parlamento”
Essendo il Referendum lo strumento per eccellenza di questa sovranità popolare, esisterà ancora in caso di modifica dell’articolo 1?
22 risposte 22