Malati di TBC precauzioni da utilizzare dagli operatori sanitari?

I malati di TBC diagnosticata e in fase attiva possono essere curati in un reparto di pneumologia insieme ad altri malati; o esiste un reparto per tisici? E quali sono i presidi da utilizzare per una corretta assistenza?

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    I malati di TBC è meglio che vengono curati in un reparto di Malattie Infettive ben organizzato!!!

    Si usano precauzioni quali guanti e camice monouso e mascherina con dei filtri facciali appositi..

    consigliabile Mantoux test per gli operatori/assistenti e familiari che hanno avuto contatto col malato in fase attiva senza precauzioni!!.

    Fonte/i: laurea Infermieristica e master in management e coordinamento professioni sanitarie
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.