Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoGoverno · 9 anni fa

Che ne pensate del nucleare in Italia?

Io sono favorevole, per liberarci così dei legami per esempio con la libia, che ci tiene in pugno solo per il petrolio.

E per piacere, non esaltate tanto le energie alternative, che quella solare per esempio, in inverno cosa produce? tanta energia elettrica per alimentare una lampadina!

Bella roba.

E dicono "E se esplode come a chernobyl?", che quella di chernobyl era fatta male e costruita peggio.

14 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Sono contro il nucleare per i seguenti motivi:

    1) dove mettiamo le scorie?non c'è un posto sulla terra adatto in modo perenne, tutti i siti di stoccaggio delle scorie sono temporanei; in germania hanno pensato bene di metterle dentro a delle vecchie miniere ma adesso hanno scoperto che c'è una fuoriuscita di acqua che mette in pericolo la sicurezza delle scorie e il bello qual è....non sanno come portar via le scorie!! Inoltre in Italia non c'è nemmeno posto per i rifiuti normali quindi pensiamo dove potremmo mettere le scorie?..da nessuna parte, infatti paghiamo caramente alla germania le vecchie scorie;

    2) i giacimenti di uranio si stanno esaurendo e questo causerà uno schizzo vertiginoso del prezzo;

    3) uno studio fatto in germania ha scoperto un relazione tra l'aumento di leucemie e la vicinanza alle centrali nucleari, infatti sembrerebbe che le centrali nucleari perdano costantemente dei flussi di radiazioni "accettabili" per il governo, inoltre nelle zone a ridosso delle centrali sono state trovate delle minuscoli palline radioattive che contengono radio-nuclidi, normalmente queste "palline" non sono pericolose ma lo diventano quando si rompono rilasciando questi radio-nuclidi e la gente queste palline se le è trovate nel giardino di casa; http://www.youtube.com/watch?v=iwXRfdTtGyc

    Youtube thumbnail

    4) ci troviamo in Italia, qui non si riesce nemmeno a fare bene una casa o un ospedale, figuriamoci una centrale nucleare!! Negli appalti ci si infilerà la mafia e al posto del cemento ci verrà messa la sabbia..che sicurezza!

    L'unica centrale nucleare che accetterei è quella a torio, visto che il torio è un materiale molto più abbondante dell'uranio (circa 10 volte di più) e ha 200 volte più capacità di produzione, inoltre le scorie da torio rimangono attive solo per 200-300 anni rispetto alle migliaia di anni dell'uranio.Infine, in caso di incedente, i reattori al torio possono essere spenti immediatamente perché la reazione non si autosostiene come nell'uranio.

    http://www.youtube.com/watch?v=8xrqu4GeU1c

    Youtube thumbnail

    In sintesi sono favorevole alle energie rinnovabili, contro a questo tipo di nucleare ma aperto a quello a torio.

    PS: non esiste solo il fotovoltaico come energia rinnovabile, ma anche la geotermica, l'idroelettrica, eolica e marina.

    http://www.nextville.it/index/339

    http://www.ipannellifotovoltaici.com/energia_dal_m...

    Ma il vero futuro è la fusione nucleare a freddo.

    http://bologna.repubblica.it/cronaca/2011/01/14/ne...

    ----------------------------------------------

    @ ☣ Lethalnje Gaz ☢:

    1) il livello di materiale che la lava porta dal centro della terra è alquanto misero o meglio ridicolo rispetto all'uso che se ne fa mondialmente.

    2) quel "pseudo scienziato" che tu chiami ha fatto parte del "Kick studium", uno studio governativo, realizzato su tutti e 16 gli impianti nucleari della Germania.

    3) le tue affermazioni sembrano alquanto incerte, le fonti di ciò che affermi?

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    Penso che quelle alternative siano migliori, più ecologiche... Ma se l' alternativa allenerai pulita è andare a comprare energia dagli altri stati che a loro volta la producono con le centrali allora anche io sono favorevole al nucleare.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    Penso che dovremmo costruire almeno una centrale al torio ed investire nella ricerca di energia alternativa

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    Meglio andare in bicicletta, così non avremmo bisogno di centrali nucleari ma basteranno quelle idroelettriche, l'aria diventerà più respirabile e il fisico ci guadagnerà in salute e diverremo tutti centenari, a questo punto ci sarà il problema di far quadrare il bilancio, ma col Berlusca al potere, tutto si risolverà con un bel "ghe pensi mi" - cuntent?

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 anni fa

    beh, io sono contraria...

    prima di tutto il petrolio non c'azzecca un ***** con l'energia nucleare....

    secondo, credi che in italia il paese delle "mafie" le centrali sarebbero costruite a norma?? no sarebbero tutte fatte con materiali scadenti.... e le scorie, i rifiuti tossici, gli scarti?? dove finirebbero?? sicuramente nel giardino di casa tua... va costruisciti una centrale nucleare vicina a casa tua!! pensa a Fucushima (o come si scrive poi), in Giappone è tutto costruito antisismico, e non è crollato quasi nessun palazzo con una scossa di 9°, all'Aquila, con una scossa pari ai 6,3°, è crollato tutto.... una centrale reggerebbe? e se ci fosse stata una centrale all'Aquila, avrebbe retto? o ci saremmo trovati oggi a dover far fronte a milioni di radiazioni??

    Fonte/i: La Mia Illuminata Mente
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    "E per piacere, non esaltate tanto le energie alternative, che quella solare per esempio, in inverno cosa produce? tanta energia elettrica per alimentare una lampadina!

    Bella roba. "

    Guarda che non è così

    E guarda che in Germania l'energia prodotta dal solare è molto ma molto maggiore di quella prodotta in Italia!

    Per TUTTO l'anno

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    lo indichi tu un sito sicuro dove depositare le scorie? guarda questo video, e informati meglio

    http://www.youtube.com/watch?v=Sp-OVjQ5N3E

    Youtube thumbnail

    &feature=related

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    Assolutamente no! Piuttosto che continuare a disintegrare il nostro pianeta dovremo preservarlo affinchè ci sia il futuro...Le energie alternative esistono e se finanziate produrebbero più di quanto tu immagini! Quindi prima di esprimerti rifletti...sei forse stato a Chernobyl per sapere che si trattava una realizzazione mal riuscita?Le centrali per questo genere di energia sono tutte simili e funzionano male,non conta la realizzazione quanto piuttosto l'impatto che hanno sull'ambiente il quale è sempre catastrofico!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    Ma tu daresti in mano agli italiani la gestione di una centrale nucleare e quindi il relativo smaltimento dei rifiuti tossici?? Ma sei matto???

    Hai una vaga idea delle intromissioni mafiose che ci sarebbero??? cioè le scorie non smaltite e solo seppellite... amici di amici messi a controllo della cosa, i responsabili della sicurezza sarebbero messi lì perchè raccomandati o peggio perchè chiudano gli occhi su certe cose!!

    Non gestiamo manco la normale spazzatura a Napoli figuriamoci le centrali nucleari....

    In Italia non è concepibile!! E poi useremmo tecnologia vecchia di 30 anni (perchè loro te la spacciano come nuova ma non è così)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    Chiaramente parli senza sapere come funzionano le energie rinnovabili. Perchè il sole, sorpresa delle soprese, trapela sui pannelli solari anche quando ci sono le nuvole. Poi c'è l'energia eolica (che significa derivante dal VENTO) e le bio masse che non sto neanche ui a spiegarti.

    Ciò detto però, anche io sono favorevole al nucleare, ma ovviamente non in un paese di mafiosi dove poi si porrebbe il problema dello smaltimento delle scorie radioattive, e quando il governo si affida ai clan della camorra per smaltire i rifiuti solidi urbani e fallisce miseramente, figurati poi le scorie radioattive.

    Al limite c'è una soluzione, il Torio... ma cercatelo tu su Internet và

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.