Credi alla risurrezione?

...non è che ti stai sbagliando?

14 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    si,io ci credo! noi tutti abbiamo una speranza. perchè secondo te che senso avrebbe il mondo con solo ed esclusivamente la morte?? sarebbe insignificante.

  • 10 anni fa

    no, dopo che uno è morto è morto, basta

  • 10 anni fa

    ma anche no! non ci credo =)

    @Italia22 : sei una persona piena di dogmi, non puoi dire che dio esiste e quindi vedila tu. Tu non hai certezze e non sei in grado di poter dire se dio esiste o meno, puoi solo aver fede e niente più, puoi dire io ci credo, ma non che dio esiste, in quanto non è un qualcosa di realmente testato.

    ps= sono pienamente d'accordo con quanto detto da Giorgio. l'unica cosa è che bisogna credere o meno chiedendosi il perchè e confrontandosi con gli altri. per persone che mi hanno fraintesa " io sono per il libero arbitrio. ok @under? :D

    E con questo continuo a studiare matematica u.u

    Fonte/i: amo 2 cose: me e la scienza :D
  • Anonimo
    10 anni fa

    No, no.

    Non ci credo e credo che non mi stia sbagliando.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • S.P.
    Lv 6
    10 anni fa

    Credo alla resurrezione che avverrà quando la nostra anima raggiungerà la Consapevolezza Assoluta, cioè quando saremo UNO con Dio e con tutto il Creato. Chi sperimenta la resurrezione conosce l'unione con Dio già sulla terra e ha posto già fine al processo di rinascita.

    Chi ancora non è giunto a sperimentare la resurrezione e l'unione con Dio sulla terra, continuerà nel processo della reincarnazione.

    Namastè

    Pietro

  • 10 anni fa

    Io credo perché è la logica evoluzione della vita terrena.

    Fonte/i: Vangelo di Luca - 20 - Discussione sulla risurrezione (27-38) Catechismo della Chiesa Cattolica - Credo la vita eterna
  • Anonimo
    10 anni fa

    Si ci credo e no non penso di sbagliare : )

    Tu?

    Buon Lunedì dell'Angelo\Pasquetta !

    ciao

    @Ragazza eretica okok ancora scusa e buona settimana :D

  • ?
    Lv 4
    10 anni fa

    La scienza non dice di non credere in ciò che non è stato ancora dimostrato. Dice di non credere in ciò che è stato _confutato_. Poiché nessuno ha dimostrato che Dio non esiste (così come nessuno ha dimostrato che esiste), si è liberi di credere (così come di non credere). u.u

    Fonte/i: amo 3 cose: me, Dio, e la scienza
  • ?
    Lv 6
    10 anni fa

    Credo nella resurrezione dei morti e nella Resurrezione di Cristo come scritto nei Vangeli e come scritto del Credo apostolico romano: Lascio agli altri opinioni diverse e scetticismo.

  • Anonimo
    10 anni fa

    La certezza della vita eterna me la dà la Bibbia:

    13Non vogliamo, fratelli, lasciarvi nell’ignoranza a proposito di quelli che sono morti, perché non siate tristi come gli altri che non hanno speranza. 14Se infatti crediamo che Gesù è morto e risorto, così anche Dio, per mezzo di Gesù, radunerà con lui coloro che sono morti. (1 Tessalonicesi 4:13-14)

    19 Se abbiamo sperato in Cristo per questa vita soltanto, noi siamo i più miseri fra tutti gli uomini. (1 Corinzi 15:19)

    LA BIBBIA: oltre ad essere Parola di Dio (2Timoteo 3:16 Ogni Scrittura è ispirata da Dio.)

    è un'importantissima fonte storica; un insieme di libri scritti da autori diversi in diverse epoche, che non trova contraddizioni al suo interno. Profezie si sono avverate. Vari ritrovamenti hanno confermato la veridicità dei Vangeli e diversi scritti extra biblici ci parlano di Gesù di Nazareth (http://www.gesustorico.it/ )

    LA BIBBIA CI PARLA DI PARADISO

    Luca 23:43

    Ed egli gli disse: «Io ti dico in verità, oggi tu sarai con me in paradiso».

    2Corinzi 12:4

    fu rapito in paradiso, e udì parole ineffabili che non è lecito all'uomo di pronunciare.

    Apocalisse 2:7

    Chi ha orecchi ascolti ciò che lo Spirito dice alle chiese. A chi vince io darò da mangiare dell'albero della vita, che è nel paradiso di Dio".

    Giovanni 14:2

    Nella casa del Padre mio ci sono molte dimore; se no, vi avrei detto forse che io vado a prepararvi un luogo?

    Giovanni 14:3

    Quando sarò andato e vi avrò preparato un luogo, tornerò e vi accoglierò presso di me, affinché dove sono io, siate anche voi;

    *****************************

    LA BIBBIA CI PARLA DI UN LUOGO DI ETERNA CONDANNA

    Matteo 8:12

    ma i figli del regno saranno gettati nelle tenebre di fuori. Là ci sarà pianto e stridor di denti.

    Matteo 13:42

    e li getteranno nella fornace ardente. Lì sarà il pianto e lo stridor dei denti.

    Matteo 22:13

    Allora il re disse ai servitori: "Legatelo mani e piedi e gettatelo nelle tenebre di fuori. Lì sarà il pianto e lo stridor dei denti".

    Matteo 24:51

    e lo farà punire a colpi di flagello e gli assegnerà la sorte degli ipocriti. Lì sarà il pianto e lo stridor dei denti.

    Matteo 25:30

    E quel servo inutile, gettatelo nelle tenebre di fuori. Lì sarà il pianto e lo stridor dei denti".

    Luca 13:28

    Là ci sarà pianto e stridor di denti, quando vedrete Abraamo, Isacco, Giacobbe e tutti i profeti nel regno di Dio e voi ne sarete buttati fuori.

    ***************************

    Se accettiamo Cristo nella nostra vita con la fede, l'ubbidienza e il battesimo (che deve essere un atto cosciente, dobbiamo essere consapevoli dell'importanza di quest'atto, in quanto esso è "la richiesta di una buona coscienza verso Dio" 1Pietro 3:21___Bisogna prima credere "Chi avrà creduto e sarà stato battezzato sarà salvato; ma chi non avrà creduto sarà condannato." Marco 16:16) otterreamo la vita eterna, ma se rifiutiamo di accettare Cristo, allora la nostra sorte sarà la morte seconda, l'eterna separazione da Dio:

    "Egli abiterà con loro, essi saranno suoi popoli e Dio stesso sarà con loro e sarà il loro Dio. Egli asciugherà ogni lacrima dai loro occhi e non ci sarà più la morte, né cordoglio, né grido, né dolore, perché le cose di prima sono passate." (Apocalisse 21:3-4)

    "Ma per i codardi, gl'increduli, gli abominevoli, gli omicidi, i fornicatori, gli stregoni, gli idolatri e tutti i bugiardi, la loro parte sarà nello stagno ardente di fuoco e di zolfo, che è la morte seconda." (Apocalisse 21:8)

    "Stiamo dunque attenti: la promessa di entrare nel suo riposo è ancora valida e nessuno di voi deve pensare di esserne escluso." (Ebrei 4:1)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.