Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaUccelli · 10 anni fa

Prendersi cura di un anatroccolo? aiuto ?!?

Salve a tutti mi volevo informare su questi esemplari. Ieri sono andata al lago e ho notato che c'erano alcune anatre beccavano sul capo di un'altra anatra facendogli perdere molto sangue, inoltre gli avevano staccato l'occhi sinistro era messa davvero male allra mi sono gettata in acqua e l'ho avvolta in una coperta ... mi guardava ma non mi voleva attaccare ...; presa l'ho massaggiata ben ben poi l'ho porata in una piccola spiaggetta calda e l'ho lasciata andare . Mi sono innamorata di questo animale e vorrei comprarne una ( o due a seconda di quello che mi consiglierete voi) . Purtroppo non so come si mantiene perciò chiedo a voi come si cura,cosa drgli da mangiare maschi o femmina cucciolo o adulto .... ecc insomma vorrei sapere il + possibile su questo bellissimo esemplare e vorrei anche sapere dove comprarlo ed il costo GRAZIE MILLE PER LA PAZIENZA=D

Ps io a breve andrò a vivere in una casa con giardino è cosa buona per le anatre?

GRAZIE 10 PUNTI ASSICURATI =)

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    10 anni fa
    Risposta preferita

    anke io avevo un anatroccolo... che carino..era come un cagniolino!!! lo portavo anche a passeggio!! e non abito proprio in campagna... PS: non aveva un guinzaglio!! bastava chiamarlo per nome e mi seguiva... era la mia ombra!!! si chiamava pio... l'ho preso a due settimane circa anche meno perchè sua mamma lo beccava e robe del genere..gli davo da mangiare il cibo per gli uccellini tipo cereali pooi quando è cresciuto, non è diventato aggressivio, anzi, andava daccordo anche col mio cane.. l'unica beccata che ha tirato era a un peluxche che cantava e forse si sentiva in pericolo.. la cosa più bella è quando in primavera per pasqua due anni fa l'abbiamo lasciata in una fattoria dopo una settimana ( per me lunghissima... :( ) siamo andati a riprenderlo e dopo poco ha fattio le uova ci siamo rimasti malissimo... le abbiamo anche cambiato nome... in pio...(la fantasia non è il mio forte!! XDXDXDXD)

    ti consiglio di prenderne una ma ti consiglio di fare come me... non lasciarla in giardino perché ci sono tanti pericoli per una paperella ma prendi uno scatole e mettila dentro.. io avevo proprio fatto una casetta fatta con tutte scatole da scarpe con delle porte e finestre, le ciotole col cibo e una vascetta d'acqua dove si andrà a bagniare.,.. quando è grande la potrai lasciare in giardino magari in luoghi recintati..

    spero che anke tu te ne prenderai una o due ( ma ti consiglio una) poi io avevo anche le porsette per cani di stoffa e plastica tutta bucata e la portavo da pertutto !!

    MI ero talmente affezionata a quel cosino / quella cosina pelosa/o che dopop la sua morte non è ho più voluta una... :(

    AUGURI

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.