VioLa
Lv 5
VioLa ha chiesto in Gravidanza e genitoriNeonati e bambini · 10 anni fa

Maleducato il figlio, maleducata la mamma?

Venerdì usciamo a cena con amici e naturalmente il nostro bimbo (16 mesi)

Solitamente sempre pacifico e allegro...quella sera invece già alle 20,00 era molto noioso e con poco

appettito , l'ho tenuto spesso in braccio per consolarlo e tranquillizzarlo con l'idea di andarmene prestissimo dal ristorante per non farlo patire ulteriormente...Insomma ero abbastanza occupata ..ad un certo punto si avvicina un altro bimbo di 5 anni chiedendo di poter giocare con il mio..si siede al mio posto (in quel momento io ero in piedi che sistemavo mio figlio sulla seggiolina) e comincia a tirare fuori i suoi giochi dalla tasca e metterli sul tavolo..Io sorrido e guardo i due bimbi scherzare..Poco dopo il bimbo mi chiede se posso dargli qualcosa da mangiare e così faccio, dal piatto di portata gliene preparo uno per lui..poi dice di aver sete e gli preparo un bicchiere d'acqua..

Ogni tanto guardo il tavolo in cui è seduta sua madre che non curante della situazione continua beata a mangiare insieme a quello che credo suo marito e a un altro bimbo piu' grande. Il bimbo è rimasto al nostro tavolo 1 ora..la mamma ha visto benissimo cosa stava facendo e non si è interessata per niente..Per carità non ce l'ho con il bambino..li amo tutti come se fossero miei..ma la madre ?

Voi cosa avreste fatto al mio posto ? Dovevo allontanarlo..?

Comunque finale della serata : io ho dovuto prendere un altra sedia e cambiare posto, il bimbo ha continuato a mangiare quello che portavano, la madre non si è mai alzata per venire a richiamare suo figlio e ANZI è stato suo figlio che notando sua madre mettersi la giacca per uscire le è corsa incontro per raggiungerla.

Ho sbagliato io ad essere accomodante..? Non so mi sembra di aver agito con "buon senso"

di fronte a una mamma maleducata (secondo me....)

Vi sono capitate situazioni simile in cui avete agito con buon senso..?

Ciao

Aggiornamento:

+++ Ginger +++ Macchè ringraziare..neanche hanno salutato o chiamato il figlio

per avvertirlo che uscivano dal ristorante..è stato il figlio a rincorrere sua madre

...(e sono certa che era sua madre)..bhè ero indecisa se portargli il mio al loro

tavolo..era anche rognoso al punto giusto ..si sarebbero divertiti.. :))

Aggiornamento 2:

+++ Dinole+++ Hai fatto più che bene...!!! Se quella donna avesse avuto 8 figli te li faceva arrivare tutti in giardino altrochè.. :))

25 risposte

Classificazione
  • dinole
    Lv 5
    10 anni fa
    Risposta preferita

    Giocare 10 minuti si, ma anche mangiare al tavolo vostro no!

    Io l' avrei lasciato giocare, per carità ,anzi mi fa piacere quando i bimbi socializzano fra di loro, ma improvvisarmi baby-sitter per far godere la serata ad una perfetta sconosciuta no....alla richiesta da mangiare avrei detto al pargolo: "guarda, vai da mamma, mangi e poi quando hai finito, se vuoi puoi tornare a giocare qui"...anche perchè non si sa mai se un bimbo soffre di qualche allergia alimentare va a finire che passiamo pure i guai!

    e poi scusa una esce per passare una serata in santa pace, che con un bimbo piccolo è già difficile, m devo pure accollare i figli di sconosciuti???

    A me è capitato questo fine settimana...sono andata nella casa al mare di mia suocera, e i vicini di casa, del posto,(mai visti e conosciuti) hanno un bambino di tre anni e mezzo, che poverino è anche un po' ritardato, (per cui non parla, è un po' aggressivo, ha alcuni atteggiamenti un po' "difficili e particolari")...comunque me lo ritrovo davanti al cancello che mugola per entrare e giocare con mio figlio....mi guardo intorno, la mamma non c' era e ho traccheggiato un po' prima di farlo entrare, (che ne so che lo faccio entrare e poi mi devo far fare pure una scenata dalla mamma) dopo qualche minuto si affaccia la mamma e fa, ma thomas sta qui? e noi si...ah ok!...io sto facendo due cose in casa, se mai mi chiamate! dopo due minuti arriva anche la sorellina di 7 anni che si piazza anche lei nel giardino a fare il comodo suo con la scusa di guardare il fratello (tutto ha fatto tranne quello!..anche perchè ci mancherebbe a 7 anni!)...noi li abbiamo fatto stare a giocare molto volentieri, ma visto e considerato che il figlio ha delle difficoltà, ma io dico? vuoi stare anche a tu mamma a controllare o no? anche perchè non parla per nulla per cui non capivamo cosa volesse frugava dappertutto toccava qualsiasi cosa, faceva cose pericolose, rischiando anche di far male a Ismaele...a un certo punto, dopo mezz'ora 45 minuti che la mamma stava facendo "due cosine" e non si è affacciata mezza volta, il bimbo ha iniziato a fare l' ennesimo capriccio per cui l'ho preso di peso e l'ho portato su dalla mamma dicendo che mio figlio doveva fare il riposino...oh io ero li per riposarmi non per fare la baby-sitter! a tutto c'è un limite!

  • 10 anni fa

    il bimbo non è stato maleducato, non credo che rientri ancora nella sua testa il concetto del "suo" posto e le "sue" cose mangiare...

    la mamma di un menefreghismo assurdo..o magari ha solo approfittato di te per mangiare tranquilla...!io sinceramente non saprei che avrei fatto..far rimanere male il bimbo mandandolo via o tenerlo..cmq la sua mamma è una cafona!

  • Anonimo
    10 anni fa

    Allora il bambino lo possiamo capire, è piccolo....ma la mamma, un po di buon senso! Come si permette di fare mangiare il suo bambino con i cibi che gli altri hanno ordinato! Veramente a volte mi stupisco di quello che la gente fa..comunque hai fatto bene a non allontanarlo pero magari potevi chiedergli di spostarsi e di mettersi in un altro posto perche quello era il tuo oppure potevi anche non dargli tutto il cibo che avevate ordinato, magari qualche assaggino! Pero mi chiedo cosa abbia pensato la mamma...boh...la vita ci stupisce sempre

  • 10 anni fa

    io dopo un pochino l'avrei preso per mano e l'avrei portato dalla mamma..avrei detto:noi tra poco andiamo via..insomma..come dice mio marito..a volte sembro fredda e distante...ma io non guardo una madre che fa i suoi comodi e s ene batte del figlio...avevi già il tuo a cui pensare..ok gentilezza per il bimbo che non c'entra nulla ma dopo un quarto d'ora diventa un impegno,e la signora in questione se non ha voglia di stare diertro al figlio si procuri una baysitter!!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    10 anni fa

    ti sei comportata civilmente, non si trovano persone come te al giorno d'oggi

  • 10 anni fa

    Sarò dura, ma alla sua richiesta di mangiare gli avrei detto gentilmente di tornare a tavola con i suoi genitori, visto che era lì per mangiare con loro. Non gli avrei dato nulla da mangiare, né lo avrei fatto sedere con noi a tavola. Non ci sarebbe stato niente di sbagliato né di maleducato da parte tua. Credo tu sia stata troppo accomodante, quasi ingenua, direi...

    E se il loro bambino avesse avuto qualche intolleranza alimentare? Magari ti saresti trovata anche con una denuncia. tutto vale come esperienza, sii più furba ecerca di trattare i maleducati come meritano.

  • 10 anni fa

    Ah, ah, mitica la madre. In un colpo solo ha trovato il modo di mangiare tranquilla e di risparmiare sul conto!!

    Credo che tu sia stata fin troppo accomodante,io dopo un quarto d'ora l'avrei riportato al suo tavolo.

  • Regina
    Lv 5
    10 anni fa

    ..guarda....t'invidio quasi x il tuo savoire faire. nn credo che sarei resistita così tanto.

    certo.....avrei dato qualcosina da mangiare anch'io, ma dopo mi sarei alzata x far 2 parole cn i genitori in questione.

    eccheccavolo.......va bene tutto, ma che se ne sbattano i b@lls così e che tutto sia dovuto proprio NO.

    ...e magari neanche si son degnati di ringraziare......

  • Anonimo
    10 anni fa

    Direi che non è questione di maleducazione, ma di menefreghismo. La mamma ha fatto finta di nulla? Bene, sarei andata io a dirle qualcosa. Tu sei stata fin troppo carina, ok che il bambino non ha colpe, ma a 5 anni dovrebbe avere un minimo di regole. Chi cavolo permette al proprio figlio di andare agli altri tavoli a mangiare??? Ma scherziamo!! Finchè stava lì a giocare mi sarebbe andato più che bene, anzi l'avrei fatto stare lì a lungo senza problemi, ma dagli da mangiare no! Non perchè sia ******* eh, intendiamoci, ma questo bambino non era bisognoso, quindi non c'era bisogno di essere caritatevole. L'avrei preso per mano e accompagnato dai suoi dicendo che era affammato. Punto.

    Ripeto, non è questione di cattiveria o snobbismo, ma che esempio darei a mia figlia se permettessi a un bambino qualsiasi di mangiare al mio tavolo senza essere invitato?!

  • Secondo me ti sei comprotata benissimo. Comunque sappi che ha 16 mesi cosa vuoi che capiscano? Solo quello che gli conviene. Dagli del tempo e si perseverante nell'educazione!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.