diffusori per amplificatore sinto AV onkyo sr505?

salve è da qualche anno che ho un sinto amplificatore della onkyo Modello tx sr 505 con il quale muovo 5 altoparlanti panasonic da scaffale (quelli dei kit compatti!)

ora vorrei comprare due diffusori frontali un po' più imponenti e sarei orientato su delle wharfedale serie crystal da pavimento con due woofer da 16.5 cm e un tweeter secondo voi il mio ampli ce la fa a muoverle o rischio di buttare solo soldi?!

l'ampli ha 130 watt a canale (almeno così è scritto) Che dite mi oriento sui modelli da scaffale o posso andare tranquillo?

grazie

Aggiornamento:

bhe diciamo che per l'utilizzo hometheatre i miei diffusori panasonic mi vanno più che bene... però ovvio che mano mano gli andrei a sostituire (l'acquisto successivo sarà sicuramente il centrale e un bel sub per l'ht ... i posteriori li lascerò ancora un bel po')

il problema è il settore musica... cioè con la modalità pure audio si sente bene senza disturbi (ovviamente bene rispetto alla sua fascia di prezzo...) però dopo un po' con quelle cassettine si inizia ad avvertire un po' di fastidio... come se gli alti fossero troppo esagerati e i bassi assenti (e credo sia normale dal momento che quelle casse vanno in accoppiata con il loro sub) MMM COME SPIEGARTI.. UN SUONO PIATTO??

cmq la mia paura nasce dal fatto che su un forum cercando il mio ampli ho letto che un utente ha scritto "QUELL'AMPLIFICATORE AVRÀ POCHISSIMI WATT EFFETTIVI E NON CE LA FAREBBE A MUOVERE NEPPURE QUEI WOOFER" e questa cosa l'ho tradotta come "se compro delle casse più grosse non sento nulla perchè l'ampli non c

Aggiornamento 2:

ah... che altoparlanti con woofer da 12" mi consiglieresti??

devo essere sincero... anche io volevo dei woofer più grossi, ma non ho trovato nulla(nella fascia di prezzo di 300 euro)

pensa che avevo trovato dei klipsch rb51 a 200 euro in offerta... ma con quei woofer minuscoli (seppure SUPER HIGHTECH) rischiavo di avere lo stesso risultato di suono piatto

Aggiornamento 3:

in effetti guardando i dati le crystal si dovrebbero sposare (almeno sulla carta) abbastanza bene con questo ampli... e sono stato sciocco io ad andare dietro alle frasi di un paio di forumisti!!

Comunque se ne avessi avuto la possibilità avrei molto gradito un ascolto con diversi accostamenti, ma a meno che non cerchi un compattone bose o bang and olufsen nella mia città non puoi provare niente altro!!( di b e o al max prenderei il caricatore cd a colonnina mai un kit completo!)

cmq grazie mille per la tua risposta... mi fa sempre piacere leggere i consigli di persone molto più esperte di me!

1 risposta

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    Dipende con che concetto "filosofico" interpreti la riproduzione musicale.

    Pur non avendo mai provato nello specifico l'accopppiata, stai certo che in un funzionamento normale l'ampli non avrà alcun problema.

    In realtà i watt "usabili" importanti sono le prime decine. Un diffusore di media efficenza (circa 87 dB/w/m ) come dovrebbero essere pure le Wharf. sviluppa già un 100 dB con 16 watt....e tieni presente che siamo già in area danni all'udito.

    Salvo tu non abiti in un deserto o intenda aprire una sala da ballo il milgioramento sarà evidente.

    Cosa buona pensare anche alla sostituzione degli altri diffusori magari col tempo.

    Unica critica i wooferini da 16....una volta si chiamavano midwoofer e non si "pretendeva" riproducessero i 50 Hz in modo efficace. Ora i tempi son cambiati...e ci sono i Sub...ma per uso Hifi una coppia di 10/12 pollici è un'altra cosa.

    Aggiornamento: una risposta esaustiva richia di divenire biblica e filosoficamente fuorviente.

    1- nessuno meglio delle tue orecchie può dirti quale diffusore ti piaccia di più. Ovviamente con il tempo da un lato il "piacere" si affina...ma con gli anni si perdono pure certe frequenze.

    2-al giorno d'oggi difficile trovare diffusori di serie con woofer da 10 o 12 (la moda e sopratutto il WAF impone cose piccole)...ma sopratutto quasi impssibile pretenderlo con 2/300 euro.

    3-indicare un marchio o un modello senza sapere quale siano i generi d'ascolto è improbo.

    4-si può + agevolmnete indicare un suono hifi solo per la riproduzione di strumenti analogici ...quindi in prevalenza Classica o Jazz.

    5-lascia perdere il commento di quel forumista. troppi parlano da sboroni senza nemmeno sapere alcunchè o delineare i confini. Il 505 viene indicato per 75w rms su 2 canali a 6 ohm da 20/20000 per un peso di 10 Kg. e un cnsumo di 500 watt a 220 volts. A spanne i dati sono coerenti e corretti...anche fossero 60 watt. Ovvio che se alimenti 7 canali devi quantomeno suddividere il tutto. ma pure difficile avere un "pieno" sonoro su tutti i canali.

    6-A meno che tu sia sordo non userai mai più di 5/10 watt effettivi...quindi smuovi qualsiasi woofer con efficenza media. Ovvio più difficile muovere un blocco di cemento ..ma quello non è nemmeno da considerarsi woofer.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.