Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteMalattie e disfunzioniMalattie - Altro · 1 decennio fa

cure per la celiachia?

rispondete

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    La celiachia si cura con l'alimentazione. I cibi permessi sono tutti quelli che NON contengono glutine,ovvero:

    Tutti i tipi di carne, pesce, molluschi e crostacei tal quali (freschi o congelati) non miscelati con altri ingredienti

    Pesce conservato: al naturale, sott’olio, affumicato, privo di additivi, aromi e altre sostanze

    Uova (intere, tuorli o albumi), liquide, pastorizzate prive di additivi, aromi e altre sostanze (non aromatizzate)

    Prosciutto crudo Latte fresco (pastorizzato) ed a lunga conservazione (UHT, sterilizzato) non addizionato di aromi o altre sostanze (ad eccezzione di vitamine e/o minerali)

    Latte per la prima infanzia (0 - 12 mesi)

    Yogurt naturale (magro o intero)

    Panna fresca (pastorizzata) e panna a lunga conservazione (UHT) non miscelata con altri ingredienti, a esclusione di carragenina (E 407)

    Formaggi freschi e stagionati

    Tutti i tipi di verdura tal quale (fresca, essiccata, congelata, surgelata, liofilizzata)

    Verdure, funghi conservati (in salamoia, sott’aceto, sott’olio, sotto sale) se costituiti unicamente da: verdure e/o funghi, acqua, sale, olio, aceto, zucchero, anidride solforosa, acido ascorbico, acido citrico

    Funghi freschi, secchi, surgelati tal quali

    Tutti i legumi tal quali (freschi, secchi e in scatola): carrube, ceci, fagioli, fave, lenticchie, lupini, piselli, soia

    Tutti i tipi di frutta tal quale (fresca e surgelata)

    Tutti i tipi di frutta secca con e senza guscio (tal quale, tostata, salata)

    Frutta disidratata, essiccata non infarinata (datteri, prugne secche, uva sultanina, ecc.)

    Frutta sciroppata

    Nettari e succhi di frutta non addizionati di vitamine o altre sostanze (conservanti, additivi, aromi, coloranti, ecc.), a esclusione di: acido ascorbico (E300 o vitamina C) e acido citrico (E330) e sciroppo di glucosio o di glucosio-fruttosio

    Bevande gassate e frizzanti (aranciata, cola, ecc.)

    Bustina, filtro di: caffè, caffè decaffeinato, camomilla, tè, tè deteinato, tisane

    Vino, spumante

    Caffè, caffè decaffeinato, caffè in cialde

    Distillati (cognac, grappa, rhum, tequila, whisky, gin, vodka) non addizionati di aromi o altre sostanze

    Miele, zucchero (bianco e di canna)

    Radice di liquirizia grezza

    Maltodestrine e sciroppi di glucosio, incluso il destrosio anche di derivazione de cereali vietati

    Burro, strutto, lardo da cucina

    Oli vegetali

    Aceto Balsamico Tradizionale DOP: di Modena, di Reggio Emilia; Aceto Balsamico di Modena IGP

    Aceto di mele

    Passata di pomodoro, pomodori pelati e concentrato di pomodoro non miscelati con altri ingredienti ad esclusione di acido ascorbico (E300) e acido citrico (E330)

    Pappa reale, polline

    Pepe, sale, zafferano, spezie ed erbe aromatiche tal quali

    Estratto di lievito

    Lievito fresco, liofilizzato, secco (di Birra)

    Agar Agar in foglie

    La completa esclusione del glutine dalla dieta non è facile da realizzare, in quanto i cereali non permessi ai celiaci si ritrovano in moltissimi prodotti alimentari ed il rischio di contaminazione accidentale da glutine è spesso presente nei processi di lavorazione dell’industria alimentare.

  • 1 decennio fa

    Alcuni ricercatori, come per esempio il Dott Alessio Fasano del Center for Celiac Research di Baltimora, stanno ricercando soluzioni alternative alla dieta aglutinata, come per esempio pillole che inibiscano l'attacco della gliadina (componenete proteica del glutine) alla mucosa intestinale ma c'è anche qualche ricercatore che sta cercando di mettere a punto un vaccino. Tuttavia i tempi per la realizzazione di questi progetti sembrano ancora lunghi, all'ultimo congresso dell'Associazione Italiana Celiachia del Piemonte e Valle d'Aosta che si è tenuto un mese fà a Torino non hanno dato speranze di arrivare a una soluzione in tempi rapidi. La dieta aglutinata, che prevede la totale esclusione del glutine dall'alimentazione di un celiaco è e resta, quindi, l'unica "cura" per la celiachia.

    Ciao

    Fonte/i: Sono celiaco
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.