Risarcimento danno auto senza passare dall'assicurazione?

Sabato ero con il mio ragazzo quando ha "magicamente urtato" una macchina mentre faceva retromarcia, rompendole il pezzo di plastica che copre un fanale posteriore. Appena è successo il fatto abbiamo compilato la constatazione amichevole, ma mentre facevamo ciò è subentrato un terzo incomodo (probabilmente parente del proprietario dell'auto danneggiata) che cerca di contrattare chiedendoci la bellezza di 250 euro SUBITO, perchè poi il proprietario dell'auto sarebbe tornato a casa sua, a 700 km da qui e non avremmo avuto modo di pagare il danno. Il mio ragazzo, che aveva nel portafogli solo 70 euro gli ha detto che poteva dargli quelli in quel momento o che magari, una volta tornati a casa, i proprietari dell'auto avrebbero potuto inviarci una copia dello scontrino del meccanico o chiunque ripari il fanale e noi avremmo rimborsato le spese, ma no, non andava bene. Ieri abbiamo portato la constatazione amichevole in assicurazione e anche loro ci hanno detto che non vale la pena far partire l'assicurazione (e di conseguenza farla alzare tantissimo) per un danno di nemmeno 50 euro, e oggi si rifà vivo il provetto autista (che probabilmente non ha la coscienza pulita) chiedendo 200 euro, vi sembra giusto? Cosa possiamo fare? Ponderando tra la scelta di far andare avanti l'assicurazione o pagare i 200 euro, è meglio la seconda, ma non trovo giusto pagare quattro volte tanto una cosa da poco, preferirei pagare l'assicurazione piuttosto di far contenti dei disonesti, che molto probabilmente sono gli unici colpevoli dell'incidente.

Aggiornamento:

Non devono cambiare tutto il fanale, devono cambiare solo la plastica che lo ricopre, anche io non gliela darei vinta, però il mio ragazzo è più propenso a darglieli...

2 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    Fai andare avanti il sinistro con l'assicurazione e chiedi alla tua agenzia di tenere d'occhio la definizione della pratica!

    Una volta finita e quindi liquidata, chiedi alla tua assicurazione di richiedere al CONSAP a Roma tramite lettera (loro dovrebbero avere il prestampato) quanto è stato effettivamente liquidato per quel danno ed a quel punto puoi rimborsare questo ufficio di Roma tramite bonifico e farti derubricare il sinistro se l'importo è ragionevole, tornando alla tua classe di merito, se no ti tieni l'aumento del premio!

    Questi mi sembra che stiano facendo i furbi e non ti conviene dargli i soldi!

    Oltretutto se rimborsi tu di tasca, fatti sempre fare una dichiarazione con su scritto che vi siete messi d'accordo e che lui non sporgerà denuncia di sinistro! Dipende con che persone hai a che fare, prima si prendono i soldi da te privato e poi vanno in assicurazione a denunciare e tu paghi 2 volte!

    Fonte/i: Impiegata assicurativa!
  • 10 anni fa

    Probabilmente devono sostituire tutto il fanale x chied 200 euro.. o se no sono dei ladri, io t consiglio di and x assicurazione.. io nn gliela darei vinta.. sara' il perito a decidere il prezzo giusto...! ciao

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.