Anonimo
Anonimo ha chiesto in Gravidanza e genitoriNeonati e bambini · 10 anni fa

comincio a preparare la valigia per il parto ma ho le idee un pò confuse. consigli?

buon pomeriggio! ho già postato la domanda il gravidanza, ma la riposto pure qui per avere più consigli, specialmente da voi che siete già mamme e ci siete passate :) sono in attesa del mio primo figlio e oggi sono quasi a 29 settimane. giorno 4 avrò la visita dalla gine e rivedrò il mio patato :) spero tanto che si sia girato! io non so se è solo una mia suggestione ma da un bel po' di giorni sento i colpetti nei fianchi e non più sul pube.. speriamo bene!

oggi ho pure cominciato a preparare la valigia.. ma nonostante mi sia informata, e ho letto tante di quelle risposte qui su Y! Answers su cosa mettere in valigia, io non so ancora come riempirla :s

domande:

per me vanno bene 3 camicie da notte? e quanti reggiseni per allattamento? ne bastano solo un paio?

per il piccolo invece quanti cambi portare? (avevo pensato a 3/4 cambi di vestitini e 2 cambi di lenzuolini)

devo portare pure le lenzuola per me? io pensavo di no visto che in ospedale le cambiano ogni giorno..

e in sala parto che devo portare per me e per il bimbo?

ah e per ultimo una domanda forse un po' stupida: è meglio che tolga le etichette dagli indumenti di angelo? soprattutto nei body che saranno a contatto con la sua pelle?

ragazze vi prego di darmi più informazioni possibile perché pensavo di avere le idee chiare e invece non le ho per niente :p

grazie in anticipo per le risposte

mary e il suo angioletto

28+3

Aggiornamento:

ps: devo partorire a metà luglio se va tutto bene

8 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    Io sono incinta del secondo figlio di 34 settimane e ho preparato la valigia nel week end scorso.

    Io farò un cesareo quindi so già che srò trattenuta un giorno in più...

    Considera poi che quello che ti scrivo vale per l'ospedale dove partorirò e quello che ritengo utile in base alla mia prima esperienza... grossomodo le cose sono le stesse per tutte, ma chiedi comunque al reparto di ostetricia dove partorirai informazioni precise.

    Per la mamma:

    - 4 camicie aperte dul davanti.

    - pantofole mooooooolto comode o infradito (farà caldo)

    - reggiseni per allattamento non sono obbligatori, un paio sono sufficienti

    - se vuoi le coppette assorbilatte usa e getta (io le ho usate solo in ospedale ... per casa poi ne ho comprate 6 in cotone della Mustela che lavavo e sterilizzavo,,, mi trovavo mooooolto meglio!!)

    - prodotti per l'igiene personale (asciugamano, detergente intimo, spazzolino e dentificio, spazzola per capelli, cuffia e accappatoio se vuoi fare la doccia - da me si poteva avevamo un bagno ogni 3-4 mamme)

    - mutandine a rete post parto (le trovi da prenatal)

    - assorbenti post parto se non li fornisce l'ospedale (io ho preso quelli chicco, ma ci sono anche da prenatal)

    - una crema lenitiva per il seno da applicare prima e dopo la poppata (in farmacia oppure sempre da prenatal)

    - un libro o un i-pod se vuoi

    - un cambio di vestiti per quando uscirai (sempre pantaloni, scarpe e maglie ultracomodi)

    lenzuaola anche se le porti non te le faranno mai metter, usano le loro, useranno anche la traversa impermeabile usa e getta nel caso (come spesso capita) il letto si dovesse sporcare per via delle abbondanti lochiazioni.

    per il bambino:

    - 5 cambi completi composti da: tutina intera + body . io le etichette non le ho tolte, le tutine che ho preso hanno etichette piccolissime oppure ricamate proprio per non dare fastidio a bimbi così piccoli

    - qualche paio di "calzine primi giorni" per tenere caldi i piedini (spesso appena nati tendono ad avere mani e piedi freddi)

    - muffoline per le mani nel caso si dovesse graffiare il visetto con le manine (da Chicco)

    - diversi bavaglini per fare fronte ad eventuali rigurgiti di latte ed evitare di dover sempre cambiare la tutina

    - una copertina da culla

    In sala parto porterai una busta/zaienetto con:

    - mutande a rete

    - assorbenti post parto

    - cambio per il bambino- un documento di identità

    - una cartellina trasparente per tenere i documenti di nascita che ti forniranno

    - se il papà assiste al parto un camice usa e getta per il papà (li vendono nelle sanitarie)

    - cartellina con tutti gli esami della gravidanza (se non te li avranno già richiesti al momento dell'accettazione)

    auguroni, ciao

    Anche per il bimbo le lenzuoline te le daranno loro, sono pulite e sterilizzate.. non so prova a chiedere se le puoi portare se proprio vuoi.

    pannolini per i bimbi e prodotti per la loro igiene li fornisce l'ospedale di solito

    Fonte/i: mamma da 2 anni e emzzo ed incinta di 34 settimane
  • Buon pomeriggio. Direi che molte delle tue idee sono giuste, per alcune altre ti darei qualche consiglio.

    Cerco di seguire il tuo ordine:

    3 camicie da notte per te vanno benissimo e di reggiseni ne dovrebbero bastare un paio (la montata lattea non viene subito, quindi non comprarne troppi perchè non sai quale taglia sarà più comoda per te).

    Per il piccolo a me aveva richiesto 4 cambi completi, ma nessun lenzuolino (li fornisce l'ospedale), ricordati però un cappellino e una copertina per quando uscirai. Per te nessun lenzuolo: ci pensa l'ospedale!

    In sala parto siete sufficienti tu e il tuo bimbo (ostetriche a parte!)

    Le etichette le puoi togliere, ma stai attenta che non rimangano dei pezzetti che potrebbero dare ancora più fastidio. Soprattutto lava tutto prima di farlo indossare al tuo angelo (sarà il suo nome e non un modo affettuoso per indicarlo, vero?)

    Infine, mi permetto di consigliarti anche mutandine usa e getta ed assorbenti post-parto (li vendono anche in sanitaria o nei negozi per bimbi). E prodotti per cambiare e lavare il bimbo una volta rientrate dall'ospedale.

    Spero di esserti stata utile, ma non preoccuparti: appena partorito mandavo mio marito un giorno sì e l'altro pure in sanitaria o farmacia!!!

    Fonte/i: mamma di 2 bimbi.
  • 10 anni fa

    ciao mary,

    stai già preparando la valigia? :)

    io pensavo di aspettare la lista che fornisce l'ospedale....

    di solito la consegnano al corso preparto...

    peccato che sto corso non è ancora cominciato!!!mhaaaaa! O.O

    cmq so che ogni ospedale ha le sue preferenze

    riguardo a quello che bisogna portare in valigia...

    perchè non ci fai una scappata e chiedi qualche informazione in piu?

    buona serata

    francy+fagiolino Daniele 30+3

  • 10 anni fa

    Sono mamma di due bambini. Intanto devo dirti una cosa: finirai il tempo in piena estate vero? Allora per te 3 camicie da notte sono poche (a meno che non hai qualcuno che in tempo reale te le lavi e te le riporti in giornata). Ti dico questo perchè la mia prima è nata a giugno dopo tante ore di travaglio e una notte caldissima...le camicie le sudavo tantissimo e ogni due/tre ore le dovevo cambiare. Riguardo ai reggiseni da allattamento personalmente li avevo comprati due ma aprire e chiudere quei gancetti con una sola mano (con l'altra reggevo la bimba) era di uno scomodo....alla fine ho usati quelli normali (ovviamente di cotone bianco e con le coppette igieniche dentro) e sollevavo la coppa al bisogno.

    Per il piccolo almeno 4 cambi te li consiglio, non sai con certezza quanti giorni starà in ospedale, a me per esempio il secondo lo hanno trattenuto perchè io scioccamente avevo mangiato biscotti al cioccolato, lui era tutto arrossato e il pediatra me lo ha fatto uscire al 5° giorno. Ovviamente mi sono serviti più vestitini.

    Di regola le lenzuola per l'ospedale non servono, ti dovrebbe servire solo per la navetta quando lo porti a casa. (ma informati peresso il tuo ospedale). In sala parto non ti serve nulla di parrtiocolare...giusto il primo cambio del bimbo ma te lo vestiranno loro e saranno loro a chiederti di consegnarglielo.

    Le etichette si scucile (non tagliarle che altrimenti lasciano bordi che graffiano) e (ma sicuramente questo lo sai già) lava e disinfetta prima tutto.

    Porta tutte cose di fresco cotone, no ciniglia o peggio lana.

    Io avevo preparato buste (tipo quelle per surgelare) contenenti ognuna: una mutandina di cotone, un coprifasce, un body a giro manica, scarpine di cotone o spugna, un bavaglino. Puoi aggiungere una ghettina ma quando è piena estate in genere non gliele mettono, li lasciano col pannolino e le mutandine.

    Le cose che ti serviranno molto per te saranno i pannoloni (brutto da dire ma servono) e le mutande monouso perchè si sporcano all'infinito. Mi permetto di consigliarti di portare anche una bacinella (ti servirà per farti il bidet ed eviterà che ti debba appoggiare su quello dell'ospedale dove tutte le partorienti se lo fanno (e il bagno si pulisce una volta sola) ed un detergente apposta per medicare ed anestetizzare i punti (a me consigliarono Bergamon intimo).

    Un ultima cosa: se soffri di emorroidi con il parto peggioreranno, devi provvedere prima.

    In ogni caso in bocca al lupo per tutto

    Per evitare spese esagerate i pannoloni vanno benissimo quelli tipo per gli incontinenti (alcuni supermercati fanno una loro linea piuttosto economica). Io avevo portato i chicco (costati una tombola) e questi altri le ostetriche me li hanno chiesti per le altre partorienti perchè erano più lunghi e più larghi.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 10 anni fa

    Intanto auguroni per il lieto evento..che come capirai tra poco..è unico al mondo e insostituibile..e io come te all'epoca preparai tutto con molto anticipo.Cmq bisognerebbe sapere se l'ospedale in cui vai è uno di quelli che lascia il bimbo accanto a te in camera o se stanno al nido e te li portano ogni 4 ore..nel primo caso direi che ci vanno almeno 4/5 tutine di quelle comodissime niente di complicato..quelle le metterai dopo a casa,e in ogni caso si togli le etichette e lavali con il napisan prima di metterli al pupo,idem per i lenzuolini ne porterei almeno due,anche se penso che li forniscano loro,e un pacco di pannolini :D per te invece direi che 3/4 camicie da notte bastano sempre che tu faccia il parto normale e quindi ti fermi in ospedale la media di 3/4 gg.altrimenti qualcuna in più..porta diverse mutande di quelle comode anche 7/8,e 2/3 reggiseni.Coppette da latte,detergente intimo delicato,diversi asciugamani e poi tutte le varie cosine che possono servire..dalla cartaigienica alle posate..In sala parto non serve nulla..pensano a tutto loro.e nel caso in cui il bimbo lo tengano alla nursery non servono nemmeno le tutine per il bimbo,solo quella che le metterai per portarlo a casa.Detto tutto ciò...segui l'istinto di mamma che non sbaglia mai !! auguroni di cuore!!

  • Justin
    Lv 4
    4 anni fa

    Puoi risolvere il problema delle emorroidi grazie a questa semplice cura http://emorroidistop.netint.info/?0h9Z

    Le emorroidi sono un disturbo molto comune e diffuso, che sempre più spesso provoca vergogna e paura, ma anche forti dolori fisici che possono spingere il paziente a scegliere un trattamento chirurgico per porre fine al dolore.

  • Brian
    Lv 4
    4 anni fa

    Per aumentare le possibilità di rimanere incinta dovresti seguire questo programma http://gravidanzamiracolosa.netint.info/?h0G3

    Quando avete deciso di voler un bambino, dovrete rendervi conto di tutte le cose da fare per pianificare una gravidanza nelle migliori condizioni. Esistono alcuni consigli utili e accorgimenti che ti permetteranno di aumentare esponenzialmente le probabilità di restare incinta.

  • Anonimo
    10 anni fa

    io ti ho risp nella sez gravidanza e con i ltempo coincide con la borsa che avevo preparato io visto che la mia piccola è nata il 7/7

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.