Domanda semplice + 10 punti?

Ciao di nuovo , qualcuno di voi potrebbe rispondere a una cosa semplice? sto studiando il cono e da come ho letto è il risultato di un triangolo rettangolo ruotato se non sbaglio,visto che è cosi' si possono applicare le formule del triangolo rettangolo nel cono?

1 risposta

Classificazione
  • Elena
    Lv 5
    10 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao,

    il cono è un solido di rotazione tridimensionale, quindi prevede formule diverse da quelle del triangolo rettangolo che è invece una figura piana.

    visto che come hai giustamente detto il cono è generato dalla rotazione in un triangolo rettangolo attorno ad un cateto, se sezioni un cono lungo l'altezza ottieni un triangolo isoscele che considerato in una delle sue metà è il triangolo rettangolo di partenza.

    il teorema di pitagora (che si usa appunto nei triangoli rettangoli) viene utilizzato nel cono per mettere i relazione l'apotema a, l'altezza h e il raggio di base r:

    a² = r² + h²

    perchè se ci pensi l'apotema è l'ipotenusa del triangolo di partenza e l'altezza e il raggio sono i due cateti.

    Ciao

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.