Sfogo: perché Tina è così idiota? E soprattutto, perché ci sono (purtroppo) molte altre persone come lei?

Buonasera a tutti!

Sono eterosessuale (a dire il vero non mi sono mai innamorata, ma fondamentalmente mi sento attratta dagli uomini) ma assolutamente gay-friendly, e dato che mi piace cazzeggiare su Yahoo! Answers ogni tanto mi piace dare un'occhiata anche a questa sezione, dove oltretutto spesso trovo domande e risposte molto interessanti e intelligenti.

Purtroppo, però, dove si parla di omosessualità c'è (quasi) sempre qualche idiota omofobo a scassare le balle. Tipo quest'utente qui, la "carissima" Tina:

http://it.answers.yahoo.com/activity;_ylt=AvWraOYe...

Notare, nella stringa "Informazioni su di me", l'unica frase riportata: "SONO ETERO, PER FORTUNA". Io, sinceramente, preferirei rallegrarmi su altre cose piuttosto che sulla mia eterosessualità (l'intelligenza, ad esempio).

E che belle domande che posta!

http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=Ak... (notare che come miglior risposta ha scelto l'unica che si adattava al suo pensiero, ovviamente omofoba anch'essa; notare anche le sue risposte arroganti a chi cercava, inutilmente, di farla ragionare)

http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=Am...

Complimenti vivissimi, davvero.

Ciò che mi amareggia ancora di più è che, a volte, il pensiero dell'italiano medio sull'omosessualità mi sembra pericolosamente vicino alle posizioni di Tina.

Possibile che non siamo ancora riusciti ad arrivare a un grado di civiltà tale da capire che l'omosessualità NON è una perversione o una malattia (a differenza dell'omofobia) e che alle coppie omosessuali spettano esattamente gli stessi diritti delle coppie etero?

Quando accadrà in Italia che la reazione a un Giovanardi che dice che lo spot Ikea "Siamo aperti a tutte le famiglie", con due uomini che si tengono per mano, è anticostituzionale, sarà (come merita) una risata di scherno? Spero di essere ancora viva quando arriveremo a comprendere tutto ciò.

Lo so, forse sembra strano che una ragazza cosiddetta "normale" (che poi ancora non mi hanno spiegato cos'è, 'sta benedetta "normalità) faccia simili discorsi in una sezione che, almeno in teoria, non dovrebbe interessarle. Ma volevo far capire a voi amici della sezione LGBT di Answers che noi etero NON SIAMO TUTTI COME TINA, per fortuna.

Non arrendetevi, lottate per i vostri diritti.

Un bacione.

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    10 anni fa
    Risposta preferita

    Tesò, utenti così sono troll e ne siamo perfettamente coscienti, non preoccuparti, almeno io e penso molti altri della sezione lo sappiamo che non siete tutti/e così. L'amore è amore, non importa quale sia l'oggetto del desiderio. (non ricordo chi lo scrisse)

    Poi, io cerco di lottare per i miei diritti, non molto tempo fa mi sono sfogata in sezione, purtroppo se le cose non cambiano molti saranno costretti a trasferirsi all'estero se vogliono una famiglia. D'altro canto chi appoggiava i DICO erano una massa di coglìoni, perchè se quella legge fosse stata approvata avrebbe accentuato le differenze invece che farci accettare. Io voglio il matrimonio laico che dalla costituzione non è assulutamente precluso alle coppie omosessuali, non una legge ad personam.

    Mi preoccupa tantissimo il fatto che se in Italia avessi un figlio con la mia compagna se accadesse qualcosa a quella di cui è legalmente la prole io li perderei, finirebbero chissà dove, poi nemmeno potrei assisterla per la legge, perchè non essendo sposate non c'è alcun legame tra noi giuridicamente e ovviamente non essendo nemmeno parenti non potrei proprio avvicinarmi, ma questo non perchè sono lesbica, ma perchè non farei parte del nucleo familiare nemmeno se avessimo convissuto 100 anni! Ma qui si torna al punto di partenza, se non posso entrare a far parte del nucleo familiare è nuovamente perchè sono lesbica, o meglio, perchè sono una donna attratta da donne, se fossi una donna attrata da donne che è diventata uomo il problema non si porrebbe. Idem se fossi maschio.

    Per caso devo cambiare sesso per sposarmi rinunciando di conseguenza ai piaceri d'esser lesbica?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.