promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 9 anni fa

COME POSSO CONTRASTARE IL NARCISISMO?

Sono un narcisista ormai e´chiaro come il cielo d´estate,quando ero piccolo ho sofferto il fatto che ero cicciottello,mia madre essendo stata una modella aveva il culto della bellezza fisica parlavamo spesso di quali personaggi famosi erano belli e quali brutti,quasi fosse un difetto grave..tutti mi dicevano che ero un bel bambino che sarei dimagrito con il crescere ma non mi bastava non mi sentivo accettato a scuola mi vergognavo a spogliarmi agli allenamenti..ecc.Sono diventato un adulto fissato con il fitness e il fisico perfetto e nonostante abbia raggiunto cio che volevo..non mi basta..ho una ragazza ma non mi basta essere perfetto per lei..lo devo essere per tutti,,sentirmi accettato e apprezzato,e come vedo qualcuno ostile nei miei confronti mi sento a disagio.Quando esco mi piace che le donne mi guardino,non ho interesse a rimorchiarle in quanto amo la mia ragazza,,anche in palestra mi fa piacere che gli atri ragazzi mi chiedano consigli per migliorare il loro corpo,anche se poi dentro di me non bastano queste cose..tanto alla fine non mi accetto mai sono sempre alla ricerca del vaso di pandora.questo crea un problema nel relazionarmi con la mia ragazza e con gli atri, le mie necessita,´i miei problemi ,le mie ansie,sono sempre un gradino sopra gli altri,e una sorta di narcisismo egoismo e non so propio se riusciro a cambiare voi che ne pensate?

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Anche io a volte faccio il tuo stesso errore...tendo a mettere me, e tutti i miei problemi davanti a tutto...e a tutti!!

    Ora un po' di sano egoismo fa sempre bene...ma il troppo stroppia...e finisce che mi sento una merd@...non più tardi di ieri ho avuto l'ennesimo crollo psicologico emotivo per un problema di lavoro dal quale mi sembrava di non riuscir a venire a capo...

    Il fatto è che secondo me sia io che te siamo troppo sotto pressione, e questo ci frega!!

    Non ci permette di vedere ciò che ci sta intorno, non ci fa nemmeno godere l'amore che gli altri cercano di darci perchè siamo troppo concentrati su noi stessi e sulle nostre rogne...

    Ora indipendentemente da quante rogne uno posso aver addosso (io allo stato attuale ne vanto parecchie) dobbiamo cercare di prenderci meno sul serio...e magari anche di vederci da un punto di vista esterno...

    Io ogni tanto ci provo e ci riesco...funziona!!

    Ti porta a ridimensionare un po' tutto...anche i problemi!!e a renderti conto che ciò che davvero da senso alla nostra vita sono le persone che ci stanno vicino e ci vogliono bene...

    E dobbiamo preoccuparci anche del loro benessere non solo del nostro...i loro problemi le loro ansie...non dico che devono diventare tue, ma quasi...

    Ogni tanto pensare ai problemi altrui fa bene, ci aiuta a non pensare ai nostri, e aiuta chi ci sta accanto a superarli...e poi ti senti utile!!e stai meglio...

    Per me funziona così...spero che questa cosa possa servire anche a te!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    Blu ha ragione.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.