Javasio ha chiesto in SaluteSalute - Altro · 10 anni fa

dolore alle gambe causa lavoro?

ciao a tutti ^^ volevo porvi il mio problema..

faccio un lavoro in cui sono praticamente obbligato a stare in piedi, quasi sempre fermo ed alzare spesso pesi non troppo "impegnativi", e questo mi provoca un gran dolore alle gambe, le sento molto appesantite...

conoscete qualche rimedio, a parte creme o cose del genere, per limitare i dolori e la stanchezza alle gambe? ah pratico sport (basket) e questo problema si sente molto quando gioco..sisi :D

se avete qualche consiglio vi ringrazio in anticipo..ciao ciao :)

3 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    Proprio chi sta per molte ore in piedi è più soggetto a questo tipo di problematiche.

    La stanchezza alle gambe può essere l'innesco a tutta una serie di altri problemi,

    come il mal di schiena, il mal di testa e un senso di debolezza.

    Ti può sembrare incredibile, ma un massaggio può rimetterti a nuovo.

    Stai tranquillo ci sono alcuni semplici massaggi che puoi auto-praticarti.

    Massaggio zona anteriore.

    E’ necessario prima di tutto distendere il muscoli della zona anteriore.

    Un massaggio molto rilassante e distensivo consiste nello scaricare la tensione dei muscoli.

    Per fare ciò è necessario con le mani calde spalmare un goccio di olio, partendo dalla tibia sino al gluteo.

    Il massaggio deve essere praticato dal basso verso l’alto esercitando una leggera pressione con il dito indice.

    Il massaggio deve essere rotatorio, non lineare, e soprattutto progressivo, si deve evitare di tornare indietro mentre lo si effettua.

    Per darti un esempio immagina il movimento delle spazzole dei mezzi che sono adibiti alla pulizia delle strade.

    Questo tipo di trattamento va ripetuto per tre volte (su ogni gamba), in ambiente ne troppo caldo, ne troppo freddo.

    L’ambiente è un fattore importante in quanto i muscoli sono soggetti alle temperature, infatti temperature troppo fredde potrebbero contrarli eccessivamente.

    Massaggio interno coscia.

    Finito il massaggio nella zona anteriore, mettiti seduto e posiziona le gambe diritte davanti a te.

    Sempre con le mani calde e un pò di olio, partendo dal piede sino alla fine delle coscia, stendi l’olio sempre delicatamente con movimento verticale, senza compiere nessuna rotazione.

    In questa fase è necessario flettere le gambe per compiere l’operazione, possibilmente mentre si lavora su di una gamba lasciare, in posizione di riposo, distesa l’altra.

    Non c’è nessuna necessità di massaggiare la zona della rotula in quanto dovrebbe essere ininfluente (salvo altri disturbi), nel trattamento.

    In alcuni casi un massaggio supplementare per la sola zona coscie aiuta la distensione.

    Anche in questo caso ripetere tre volte.

    Massaggio sui fianchi.

    Una volta finito il massaggio sulle gambe, da non sottovalutare è anche il massaggio sui fianchi.

    Molto spesso in questo tipo di trattamenti i fianchi vengono trascurati.

    Distesi o in piedi, purchè in posizione eretta effettuare con il palmo della mano (mano destra, fianco destro e viceversa) un movimento rotatorio prima in senso orario e poi in senso antiorario.

    Mi raccomando senza premere, il tutto deve essere fatto con delicatezza.

    Prodotti erboristici.

    Oltre ai massaggi è utile abbinare anche dei prodotti erboristici, tra i più noti ci sono:

    la centella asiatica svolge un’azione protettiva nei confronti dell’apparato circolatori specialmente delle vene;

    la vite rossa è ottima per aiutare il tuo corpo a riattivare la circolazione in maniera efficace.

    Le foglie sono ricche di principi attivi che offrono un valido rimedio per tutti i problemi del circolazione venosa e capillare;

    il ginkgo biloba è un’altra pianta dalle straordinarie capacità cha aiuta la circolazione in grado di migliorare il tono dei vasi sanguigni, ottimo rimedio contro il gonfiore.

    Spero che questi consigli ti possano essere di sollievo, mi raccomando tratta bene le tue gambe!

    Fonte/i: :) scusa il papiro ma lo trovo utile,soprattutto perché ho questo problema anch'io. Buona serata.
  • Anonimo
    4 anni fa

    Puoi curare la sciatica grazie a questo semplie sistema http://curarelasciatica.teres.info/?mWt3

    il dolore sciatico in genere colpisce solo un lato del corpo e dalla parte bassa della schiena si irradia sulla parte posteriore, a volte laterale, della coscia, passando per l’anca e arrivando fino a dietro la gamba (polpaccio per intenderci) e a volte al piede.

  • Anonimo
    10 anni fa

    sai io mi stanco a stare piu in piedi che camminare cmq il miglior metodo e il riposo

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.