Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaUccelli · 10 anni fa

gabbia cocorite e canarini?

ciao a tutti mia madre lava la gabbia con il detersivo al mio canarino e in effetti ora il mio canarino a problemi di respirazione può essere stato queso?? mi sapete dire come si lava una gabbia o a un canarino o a 2 cocorite?? e lo posso fare io??

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    10 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao, io ho avuto un canarino e ti posso dire che sono molto sensibili all'uso di sostanza chimiche per lavare la gabbia. Il detersivo non è molto indicato perché lascia residui sulla griglia, e se il canarino è sensibile ne può soffrire. Puoi benissimo lavarla tu, 1 o 2 volte a settimana con acqua e sapone. Qui sotto una guida più completa. Ciao :)

    Le operazioni di pulizia sono notevolmente facilitate se si utilizza una griglia sul fondo della gabbia, in modo che gli uccellini non vengano in contatto con le loro feci, e con i rimasugli di cibo caduti che

    possono essersi contaminati con le deiezioni. Sotto la griglia, sul fondo, si pone un semplice

    foglio di giornale, o della carta da cucina. Ogni giorno si deve sostituire il foglio di carta e lavare

    la griglia. Non è consigliabile utilizzare del materiale granulato sul fondo, per assorbire le

    deiezioni, perché comunque la pulizia del fondo va eseguita tutti i giorni, e un foglio di carta ha il

    vantaggio che permette di poter osservare con chiarezza le deiezioni, il che è un controllo

    importantissimo dello stato di salute del canarino.Ogni giorno occorre lavare i recipienti del cibo e

    dell’acqua. E’ preferibile averli in doppio, in modo da sostituirli con un set pulito mentre si lasciano in

    ammollo quelli utilizzati il giorno precedente. I recipienti vanno lavati con acqua calda e sapone,

    aiutandosi con uno spazzolino per rimuovere con cura ogni traccia di sporcizia, e risciacquati bene.

    Una volta la settimana, dopo il lavaggio devono essere disinfettati lasciandoli in ammollo per

    alcuni minuti in varechina diluita o qualche altro disinfettante, e poi risciacquati con molta cura.

    Anche l’intera gabbia deve essere sottoposta ad una pulizia approfondita, una volta la settimana.Lavate bene la gabbia con acqua e sapone, aiutandovi con una spazzola per rimuovere tutta la sporcizia e le incrostazioni, e risciacquate con cura. Quando la gabbia e gli accessori sono

    asciutti, rimettete il canarino nella sua gabbia.

    Fonte/i: Esperienza personale
  • 10 anni fa

    Se usi detersivi aggressivi, soprattutto con ammoniaca gli fai del male, lavala spesso con acqua e basta e cambia le ciotoline, la gabbia resterà pulita....

  • 10 anni fa

    per la prima domanda si, perchè la gabbia in effetti non dovrebbe essere lavato col detersivo ! ma potresti ugualmente lavarlo con sapone, ma sempre non con quantità eccessive !

    quindi per lavare la gabbia prendi una spugnetta, metti una piccolissima quantità di sapone liquido in essa e cominci a insaponare la gabbia, dopo aver fatto questo la risciaqui il tutto e lasci acsiugare.. infine poi rimetti tutto come prima.

    Ma cmq ricorda sempre che la quantità del sapone deve essere minima !

    e cmq se riconosci di essere davvero consapevole e in grado di poter svolgere questo, fallo !

    Ciao..

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.