Qual è la differenza concreta fra suonare in 3/4 o in 4/4?

Mi potreste consigliare inoltre qualche esercizio per riuscire a tenere meglio il tempo con la chitarra?

2 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao,

    la differenza tra 3/4 e 4/4 è che 3/4 è il tempo "tipico" del valzer o della mazurka, mentre il 4/4 lo trovi, ad esempio nel tango.

    Qui sotto trovi un e-book gratuito che ti spiega proprio questo argomento:

    http://www.suonolachitarra.it/blog/corso-teoria-mu...

    Per quanto riguarda esercizi da fare con la chitarra per tenere il ritmo, puoi fare qualsiasi tipo di esercizio, fosse anche una scala cromatica, ma SEMPRE usando il metronomo.

    Parti con una velocità molto ridotta (anche 40 battiti al minuto, se necessario) e solo quando tutto il passaggio o il brano ti viene bene, pulito, senza errori, senza sbavature, allora aumenti di 5 bpm (se hai il metronomo digitale) o di una tacca (se hai quello "manuale") e ricominci.

    Vai avanti cosi' finché non raggiungi la velocità desiderata.

    Il mio consiglio, poi, è di provare a fare tutto il brano ad una velocità superiore a quella che ti servirebbe: se ad esempio il riff è a 100 di metronomo, tu fallo anche a 110.

    Quando ti verrà pulito, bello e senza errori, vedrai che a 100 ti uscirà benissimo.

    Poi se un giorno arrivi, mettiamo, a 80 di metronomo, il giorno dopo, quando ti rimetti a studiare quel brano, riparti da 70 e ricomincia.

    Questo lavoro puo' sembrare molto noioso, ma vedrai che alla fine i risultati ci saranno, te lo garantisco.

    Devi solo farlo con costanza, con pazienza e con dedizione.

    Spero di esserti stata utile.

    Ciao

    Fonte/i: Ho un sito che si occupa di chitarra ( http://www.suonolachitarra.it/ ) e suono questo strumento da 30 anni
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    IL METRONOMO!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.