Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaAnimali da compagnia - Altro · 10 anni fa

Come lavare il pelo di un gatto o un cane?

Vorrei sapere come si può lavare il pelo dei nostri amici a quattro zampe.

Qual è il metodo migliore?

Grazie.

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    10 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao.

    Ci sono delle situazioni in cui e indispensabile fare il bagno al gatto. Vediamo quali:

    - il gatto che vive anche fuori casa puu sporcarsi troppo e non essere in grado di pulirsi da solo

    - il gatto si e accidentalmente sporcato di vernice o sostanze chimiche che non deve deglutire quando si lecca

    - il gatto necessita di un bagno medicato per l'eliminazione di aventuali parassiti

    - il gatto deve essere presentato ad un concorso di bellezza

    - nei periodi di muta serve a far rinnovare il pelo, ed eliminare in modo piu efficace i peli morti.

    Attrezzature:

    - un lavandino capiente (quello piu comodo e il lavatoio per i panni oppure il lavandino della cucina) dotato di rubinetto estraibile;

    - shampoo specifico per il lavaggio del gatto;

    - termoventilatore elettrico silenzioso;

    - tanta pazienza.

    Come operare:

    1- inanzitutto e necessario che il gatto non presenti nodi del pelo, per cui prima di lavarlo va accuratamente spazzolato.

    2- Spuntare le unghie.

    3- Il lavandino deve avere il fondo poco scivoloso (può essere utile mettere un piccolo tappetino di gomma) affinche il gatto si senta a suo agio. L'acqua deve essere ben calda, la temperatuta deve essere prossima a quella corporea del gatto (38-39 gradi). Il rubinetto aperto non deve assolutamente fare troppo rumore per non spaventarlo, il muso non deve essere lavato, e pericoloso per la sua salute se entra acqua negli occhi e/o nelle orecchie. Va lavato con lo shampoo apposito e sciacuqato almeno due volte affinche non rimanga nessuna traccia del prodotto detergente.

    4- Terminato il lavaggio vero e proprio bisogna pre-asciugare il gatto con almeno due asciugamani caldi. L'asciugatura definitiva va effettuata con un termoventilatore silenzioso che emetta aria calda. L'operazione di aciugatura e conclusa quando il gatto si presenta perfettamente asciutto. Il pelo del gatto e molto assorbente per cui capita spesso che a prima vista il pelo sembri asciutto, dopo alcuni minuti esso si dimostra ancora umido. 5- spazzolare il pelo con estrema delicatezza utilizzando una spazzola a denti larghi. Non insistere quando la spazzola si blocca in corrispondenza di un eventuale groviglio di peli per evitare di strapparli.

    Lo stesso vale per il cane.

    Spero di esserti stata utile:)

    Fonte/i: http://baumiao.forumcommunity.net/?t=12074189 Esperienza con il mio gatto.
  • 10 anni fa

    shampoo a secco!

    in praticaè come schiuma da barba che deterge il pelo.

    basta acquistare la bomboletta ( di solito in tutti i negozi per animali) ,spruzzare questa schiuma sul pelo dell'animale , lasciare asciugare (2/5 minuti) e il gioco è fatto, il piccolo amico è pulito e profumato.

    eccoti un articolo che spiega come farlo in casa >>>>>>>> http://vivereverde.blogspot.com/2008/11/shampoo-se...

    ed eccoti uno store on line dove puoi acquistarlo già pronto!

    http://www.perilcane.it/shampoo-secco-dry-foam-P40...

    Fonte/i: esperienza personale, 2 pastori scozzesi
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.