Anonimo
Anonimo ha chiesto in Musica e intrattenimentoMusicaRock e Pop · 10 anni fa

Qual è la migliore biografia di Frank Zappa?

Non mi dite la sua autobiografia perché non è disponibile purtroppo. Grazie!

Aggiornamento:

Egnèh? ti taglio i capelli.

Aggiornamento 2:

Krapac non è che me la scannerizzi e me la uploadi su FileServe? Chiedo troppo? lol

3 risposte

Classificazione
  • Krapac
    Lv 6
    10 anni fa
    Risposta preferita

    Come hai detto te quella con Occhiogrosso è introvabile, anche se io l'ho comprata in un mercatino dell'usato, quindi occhio (grosso, ahahah).

    Le altre non sono di certo il massimo, sia perchè è complicato descrivere un personaggio tanto poliedrico (ma anche no), sia perchè la gente non sempre è in grado e diventa enciclopedica.

    Forse quella che mi ha convinto di più, è "Frank Zappa. Il Don Chisciotte elettrico", che va a colpire i punti giusti. Ma anche "Frank Zappa Domani" non è da ridere, anzi è un buon completamento di quella citata poco qua sopra.

    Porcome, 334 pagine sono una vita, ed io ogni tanto lavoro.

    Però, oggi ho trovato il giusto tono, sono buono:

    http://books.google.it/books?id=uizDMRs7m8QC&print...

    http://books.google.it/books?id=2pPgG9AXjN4C&print...

    Ho trovato questo, potrebbe piacerti.

    Anche se, per conoscere bene quello di Baltimora, bisognerebbe prima conoscere la sua musica, tradursi i testi, sentirsi le interviste (dove, per inciso, fa morire dalle risate).

    Non è un percorso facile, non basta leggersi l'articolo di Scaruffi.

    Ommioddio, lascia perdere ondarock. Lascia perdere recensioni e affini.

    Se proprio dovessi seguire la linea di pensiero di Zappa, dovresti lasciar perdere pure tutte le biografie.

    Sono sicuro che a Zappa darebbe fastidio il fatto che noi parliamo di lui qua.

    In sintesi, ascoltati prima gli album per bene. Anche perchè tutta l'essenza di Zappa stà nei suoi album, nelle interviste, nei live.

    Ps: Se non conosci l'inglese o non hai voglia di tradurre, limitati ad ascoltare.

    E' un tizio che non va sottovalutato, ma neanche sopravalutato: è semplicemente Zappa.

  • 10 anni fa

    Ma che te frega della vita, ascolta e basta, che lui è prima un compositore e poi un personaggio.

    E io ti bacio.

    Concordo con krapac, ondarock è la via.

    Naaah.

    Ma il mio era uno scherzo, ondarock è la cosa più brutta del mondo. Uno specchietto ampolloso del pensiero di scaruffi tranne i beatles, perché, mìnchia, i beatles.

    Fonte/i: Dico così perché non so rispondere, lol.
  • 7 anni fa

    ogni tanto quella di occhiorosso si trova su ebay :)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.