Legni per costruire una chitarra elettrica?

Ciao rockers, dovrei costruire una chitarra elettrica in stile sg, ma voglio usare un legno leggerissimo, poichè suono come angus young (correndo e gettandomi per terra).

P.s. Mi potreste indicare anche i prezzi di questi legni?

1 risposta

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    la potresti fare di balsa che è più leggera del polistirolo XD (ovviamente non è possibile, eh!)

    l' SG è fatta in mogano che comunque è un legno che ha una densità relativa di 550-750Kg\m^3 che non è tantissimo...oltretutto facendola in mogano rispetteresti le caratteristiche timbriche originali.

    Il mogano originale è quello americano (swietenia mahagoni) in particolare quello cubano (estinto da un secolo) oppure quello dell' honduras (swietenia macrophylla) che lo troviamo sulle gibson del passato e sulle custom shop attuali (gibson ne ha una riserva privata). tuttavia è un legno particolarmere difficile da reperire poichè è protetto, in europa se ne trova pochissimo, spesso sono pezzi scartati negli anni passati. comunque trovare del buon mogano honduras non è impossibile se si è disposti a pagarlo a caro prezzo inoltre la stessa essenza è prodotta in madagascar. In alternativa esistono legni con proprietà simili al mogano vero, sono tutte essenze africane come sipo o il sapelli ma soprattutto il khaya (suona bene ed è più leggero) abbastanza valide. meno valido invece il toona (cinese). utilizzando il khaya per tutta la chitarra (manico in un pezzo unico e corpo in un pezzo unico) spenderesti dai 150 ai 200 euro. se cerchi un legno con proprietà simili ma più leggero va benissimo il terminalia superba (o korina) utilizzato ad esempio sulle Flying-V o sulle explorer del '58. è anche questo un legno africano e come costi siamo più o meno lì. per il manico va bene un pezzo largo 52mm e aggiungere le orecchie alla paletta (come sulle gibson). tuttavia deve essere abbastanza lungo per ricavarci un tenone lungo. per la tastiera ti consiglio di utilizzare del rosewood (palissandro) brasiliano se lo trovi (è lo stesso discorso del mogano honduras) ma un ottimo sostituto è il dalbergia Latifolia di provenienza indiana, stabile e leggero e simile a livello timbrico. 50 euro dovrebbero bastare. tuttavia i nomi significano poco, devi valutare bene che si tratti di legni con taglio ad un quarto di tronco per il manico (venature longitudinali come per la tastiera) mentre che il corpo sia ricavato dalla parte centrale del tronco. le venature parallele ed uniformi, niente nodi o irregolarità. consigliati hot hide glue e nitro finish ;)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.