Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoCasa e giardino - Altro · 10 anni fa

Problemi ''condominio'',la vicina di sopra che stende la roba e...entrate!?

Ciao a tutti,vivo in una casa di proprietà da pochissimo tempo e neanche arrivato ho avuto scaramucce con quella che abita sopra casa mia,prima faccio alcune premesse:

Casa mia si trova in piano terra e sopra di me vive una famiglia di cui la loro casa è di loro proprietà.

In tutto siamo quattro famiglie e in comune abbiamo l' ingresso,un piccolissimo corridoio e le scale.

Del resto ognuno ha la casa propria!Il problema è questo:

Quella di sopra ogni qualvolta stende la roba,mi oscura la mia finestra in quanto la roba supera la metà della mia finestra..questo perché,quella malata mentale stende le lenzuola di lungo (giusto per farmelo apposta) e roba varia che mi supera sempre la volumetria della finestra di cucina,impedendomi la luce e danneggiandomi d' altronde la zanzariera!!!

L'ho già avvisata e l'ha tolta,nel giro di poco tempo l'ho rifà..fatto sta che lei ha in tutto ha 2 funi per ogni finestra che ha e in tutto ha 4 finestre...volendo la può stendere nelle altre ma si limita a farmi sfreggi dalla mia parte nonostante io non gli abbia mai fatto niente.

Cosa posso fare?dove mi posso rivolgere per questa storia qua?

Ho pensato di far fare una piccola tettoia cosi gli impedisce ciò,e in tal caso sarebbe possibile???avrei bisogno di consensi anche se la tettoia risulta in volumetria con la mia proprietà???

10 punti a chi mi dà dei consigli validi per sua esperienza e magari per suo sapere!

Aggiornamento:

ER PANZER

Non ti ho chiesto io di sentire questa domanda,e poi la domanda è scritta e non vocale per poterla sentire...

Per tutti : con questa malata mentale ci ho già litigato verbalmente e malamente una volta e non ho itenzioni di ridirgli di levarmi quella ca**o di roba ogni qualvolta la stenda da schifo!

Come richiesto dalla domanda, vorrei sapere a chi mi devo rivolgere (per es vigili urbani) o per poter eseguire una piccola tettoia cosa posso fare,se vi è bisogni di autorizzazioni o cosa...

Aggiornamento 2:

Gessika

Non ha senso chiedere a quella di sopra l' autorizzazione in quanto è proprio lei il problema!

L' idea che mi è venuta è proprio quella di fare una copertura con ondulino avente 2 metri di lunghezza per 80 cm di larghezza!...mi sorge un altra domanda: Non mi basterebbe andar all'ufficio urbanistica e avviare le procedure per la progettazione di ciò e aspettare il consenso da parte del comune?

D' altronde la facciata ove dovrà andare questa copertura è di mia proprietà,o no?

Teniamo presente che questo non è un condominio in quanto le famiglie sono 4... e ognuno è proprietario del suo appartamento!

Quel che manca qui è il buon senso...ma devo risolvere per forza questo problema!

La tua risposta finora è stata la più soddisfacente!

7 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    10 anni fa
    Risposta preferita

    Non potrebbe stendere al di sotto del suo ipotetico pavimento, appunto per non limitarti la vista e la luminosità naturale, lo chiedi gentilmente e caso mai se non sente, purtroppo c'è l'azione legale;

    Lo stendere il bucato ed i tappeti in modo da oscurare la finestra dell'appartamento sottostante costituisce atto emulativo, vietato ai sensi dell'art. 833 c.c., quando è possibile utilizzare altre posizioni o, comunque, stendere in modo da evitare l'oscuramento delle aperture sottostanti (Trib. Genova, Sez. III, 03/01/2006)

  • Anonimo
    10 anni fa

    purtoppo,pur esistendo dei manuali condominiali , il particolare della bancheria è sempre stato un problema, ci vuole molta molta gentilezza a parlare con delle persone del genre per poi magari risolvere il problema. in quanto alla tettoia, la protesti fare dopo aver chiesto il consenso dei condomini e ricevuto il si votando in maggioranza, ma devi stare attento perchè in base come la fai potrebbe risultare abbusiva, per non essere così la devi fare sottoforma di struttura smontabile(senza cemento ma con travi di ferro, legno o alluminio), e le pareti devono essere tutte libere, quindi costruire solo un tetto, tralartro senza canali o altro ma con della termocopertura che vendono a metraggio.

    NON TI HO DETTO DI CHIEDERE L'AUTORIZZAZIONE A QUELLA DI SOPRA MA PARLARNE "CIVILMENTE", SE VAI DA VIGILI NON CI CONCLUDI NIENTE PERCHE' IL CONSENSO LO DEVI OTTENERE SOLO ED ESCLUSIVAMENTE DAI CONDOMINI. DAI VIGILI SARESTI ANDATO IN CASO DI DISTURBO DELLA QUIETE, DI OCCUPAZIONE DELLO SPAZIO ALTRUI O COMUNE. MA IN QUESTO CASO PURTROPPO NO!!!

    Fonte/i: amministratore condominiale
  • 10 anni fa

    Per fare la tettoia devi chiedere una DIA. Di solito sulle facciate esterne non si concedono cambiamenti sostanziali. Dipende anche dal tuo comune di appartenenza. Vai ad informarti al comune tramite un geometra.

    Ma prima di questo io risolverei con le pubbliche relazioni:

    Parla con gli altri condomini privatamente senza tornare da lei. Dovete essere tutti schierati per farle capire che così non ci si comporta. Devi dire agli altri condomini che ti devono essere solidali perché oggi lei sta dando fastidio a te, ma domani potrebbe succedere che da fastidio a un'altro condomino e allora avrà bisogno del tuo appoggio. Gli fai firmare un foglio che dice che siete tutti daccordo che questa condomina non copra con i suoi panni stesi le tue finestre, ne crei altre limitazioni ai vostri legittimi diritti di proprietari.

    La violenza e le minacce portano solo altra violenza. Se questa è una sxxxxxa non ti mettere al suo livello, vorrebbe dire che sei uguale a lei. Sii superiore e risolvi il problema da signore.

  • Anonimo
    10 anni fa

    prova a chiedere all'amministratore per la tettoia, mi pare sia massimo un metro e mezzo senza colonne o tiranti, ma non sono sicura...ho più o meno lo stesso problema, e la stessa situazione in cui parlando con la persona interessata spreco solo fiato.

    non credo che c'entri il comune, a meno che tu non abbia intenzione di modificare palesemente la facciata del palazzo, ma nel dubbio tu fai riferimento all'amministratore...

    nel frattempo, arrotola su le sue lenzuola e fermale con delle spille da balia. non ti toglieranno più luce, e a forza di dai magari si stufa di vederle tutte spiegazzate e umidicce ;) in bocca al lupo!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 10 anni fa

    concordo con Gessika..

    aggiungo che la facciata esterna è di tutti come pure il tetto, il muretto di cinta, le scale.... quidi qualsiasi cosa tu voglia mettere, anche una innocente tenda da sole per la quale non devi avere autorizzazioni dagli uffici comunali, ma deve sempre essere accettata dalla maggioranza dei condomini.

    non conta nulla se tu sei proprietario o inquilino dell'appartamento. le parti in oggetto ( nel tuo caso la facciata) è e resterà sempre condominiale.

    tornando al fatto, è una situazione difficile ( parlane ancora civilmente e ponele degli esempi di cose che tu potresti fare mentre il butato è steso.. tipo un barbecue. sbattere tappeti, ... e falla ragionare )

    SILICON

  • 10 anni fa

    i vigili o il comune non servono a niente: dovresti consultare un BRAVO geometra o un avvocato che si iintende di urbanistica per sapere se lo puoi fare o se devi chiedeere il permesso agli altri condomini: il comune ti dà tutti i permessi "salvo diritti di terzi" e poi se ne lava le mani: la grana se viene fuoti resta tua. Id. i vigili.

  • Anonimo
    10 anni fa

    Tettoia? Ma sei scemo?

    Sali le scale le suoni il campanello e le fai capire che se continua la prossima volta vieni su con un piede di porco e la mandi all'ospedale. Ma cosa mi tocca sentire.

    Se no senza star lì a far le scale semplicemente ogni volta che ti copre la visuale con le lenzuole semplicemente esci, gliele strappi giù e le butti in strada. Poi vedrai che ci pensa 2 volte.

    In questo mondo di squali devi svegliarti.

    FATTI RISPETTARE CAZZ0

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.