Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

La famiglia, secondo Osama Bin Laden?

"La cucina era all'aperto, accostata al muro di cinta, con due pietre a delimitare il fuoco di legna. Per preparare il pasto dell'Emiro di Al Qaeda, le sue donne, mogli, figlie o domestiche, dovevano stare accovacciate maneggiando le pentole annerite sulla fiamma viva. Osama non viveva in una caverna, ma neppure nel lusso come noi lo intendiamo. Quasi una volta alla settimana a casa Bin Laden arrivava la carne sotto forma di carne viva.

Nel cortile scorrazzavano galline e, dicono testimonianze, nove bambini dai 2 ai nove anni che crescevano nel fortino senza né giocare con i vicini di casa né andare a scuola.

I rifiuti erano accatastati in mucchio sotto la finestra e di tanto in tanto bruciati assieme ai giornali.

La palazzina era abitata da altre due famiglie, e frequentata da alcune donne della città pagate per aiutare nella dura routine casalinga senza gli strumenti moderni: dalla cucina a gas, allo scaldabagno, alla lavatrice, al frigorifero,(?), ai cibi pronti.

Nelle sue case, sempre le donne vivevano separate dai maschi per poi riunirsi ai mariti soltanto nelle camere da letto"

Interessante sarebbe anche leggere il libro della sua prima moglie , Najiwa :"Growing up Bil Laden".

Come è possibile concepire un mondo del genere nel 2011?

Aggiornamento:

Questo era un uomo ricchissimo e istruito.....non un bifolco...

E' possibile che la religione e l' odio abbiano generato una simile follia?!

Aggiornamento 2:

@soul'insi.

Ci sono troppe verità nascoste in questa storia.

Ad esempio la dinamica del blitz: da quello che si apprende dai giornali in quella casa vivevano diverse persone, parlano anche di due famiglie, le guardie e tanti bambini e due o tre mogli di Osama: ebbene parlano di circa 5 vittime, compreso un figlio di Osama e forse una donna..... ma tutta quell'altra gente dove è finita? L'Hanno fatta evacuare prima? (è una battuta), poi dicono che hanno caricato il corpo sull'elicottero , trasportato sulla portaerei e fatto il funerale come si sa.

Ammettiamo che sia andata cosi, ma il Pakistan non dovrebbe dare qualche notizia sulla dinamica e nomi delle vittime?

Si parla anche di una figlia che ha assistito all'omicidio del padre e rilasciato un intervista ad al Jazeera? Ma è tutto molto vago?

Potrebbe essere vera la notizia, ma tutta la storia non sta insieme , infatti l'ONU ha chiesto agli USA trasparenza che per ora è mancata totalmente.

@ free palestine

Forse non hai capito che

Aggiornamento 3:

non mi interessa minimamente come aveva scelto di vivere,tra galline, etc..... ma la sua idea di famiglia ,dove la donna non conta niente , anzi è una bestia da soma e un oggetto di contorno, infatti si riuniscono solo in camera da letto. Aveva 26 figli (?), cinque mogli che da quello che si legge, cercava di plasmare a sua immagine e somiglianza e per fortuna non sempre ci riusciva, basta leggere qualcosa sul libro della prima moglie e sentire le parole di una moglie di suo fratello per capire la sua idea di famiglia e il ruolo della donna......

Volevo solo far notare che la religione e l' odio, sono un mix diabolico per certe menti.....

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    be stiamo parlando di una parte del mondo molto strana be io piuttosto che vivere li mi farei fuori,ce non e' concepibile tutto cio e va be le tradizioni religioni ma chissene frega e quel grandissimo b***ardo spero sia crepato veramente

  • 1 decennio fa

    il fatto che uno sia ricco e colto non vuol dire che debba vivere in una regia, questo ti dimostra quanto egli sia vissuto da uomo umile e vicino alla sua gente che viveva con 3 dollari al mese. il fatto che abbia combattuto una guerra persa in partenza e spesso stando in prima linea al fronte con mitragliatrici leggere contro carri armati e aerei invisibili ti dimostra quanto egli credesse nei suoi ideali, anche se non condivisi da noi occidentali. secondo te uno dei tanti leader che lo hanno combattuto o anche qualcuna delle pecore di questo forum avrebbe avuto il coraggio di fare una cosa del genere?

  • 1 decennio fa

    certo,che sembra che:vivesse in una tenda beduina,e non fosse:il miliardario conosciuto,se poi le sono stati trovati in tasca:500 euro,e due numeri di telefono,in quanto pare: stesse scappando,ma con 500 euro,,dove scappava?????ho postato una domanda inerente Osama Bin Laden.le la incollo.ciao

    Se Osama Bin Laden fosse morto per malattia,e dopo consegnato agli Americani,per intascare la taglia il resto?

    è tutta una messa in scena alias una montatura..ma fatta male...voi cosa ne pensate?

  • 1 decennio fa

    ma infatti.... La mia impressione era che quello fosse solo uno dei tanti "sosia" di Bin Laden.....un normalissimo (e alquanto povero) cittadino pakistano.....che svolgeva la sua vita come tanti in quei paesi.....e che veniva tenuto a disposizione proprio perchè un giorno o l'altro dovevano fare la sceneggiata che hanno fatto.....

    (ma mi rendo conto che a tutti rincuora di più credere alle versioni ufficiali....e non farsi troppo domande....)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.