EvaLuna ha chiesto in SaluteSalute della donna · 9 anni fa

Mia sorella coltiva dell'ERBA..Consigli?

Salve a tutti.

Premetto che io ho 17 anni, mia sorella 21, e abbiamo sempre avuto un rapporto MAGNIFICO. Ci siamo sempre dette tutto, confrontate su tutto..Insomma, veramente, siamo tutto l'uno per l'altra.

Lei vive da sola, ma nella mia stessa città.

Il fatto è che, seppure io sia contraria per miei principi, ho sempre saputo che qualche spinello (e probabilmente anche qualcos'altro, anche se in modo saltuario) ogni tanto se lo faceva. L'anno scorso un suo amico (che comunque si faceva molto più spesso di lei, e più "pesantemente") è stato ricoverato in un ospedale psichiatrico: tutta quell'erba l'ha aiutato molto a diventare schizofrenico. Questo l'hanno detto i medici, sia chiaro. La sua malattia, che per ora era latente, se lui non fosse stato mai cannato, non si sarebbe manifestata.

Comunque, mia sorella, imperterrita, continua a fumare erba. E ieri, quando sono andata a casa sua, mi ha anche fatto vedere la piantina che sta coltivando..Per fumarla!!

Mi ha fatto giurare di non dirlo ai miei, ma io, sinceramente non so che fare. Da una parte no, non voglio assolutamente dirlo ai miei..Rovinerei il bellissimo rapporto fra me e mia sorella!! Però sono anche molto preoccupata per lei, specie dopo la storia del suo amico..Mi sembra che, ora, il drogarsi anche in modo "leggero" sia diventato proprio un vizio e non più una cosa da fare così, ogni tanto. CHE POSSO FARE???

Grazie per i consigli.

PS: parlarle nn serve..l'ho già fatto in mille modi, ma è testarda come un mulo!!

9 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    purtroppo so di cosa parli.... mio nipote è arrivato a farne un uso estremo , ma x fortuna ora si è dato una calmata (almeno credo) . purtroppo ho conosciuto gente ke al di là della semplice canna nn si è saputa fermare ed è andata oltre e credimi nn si può poi tornare indietro! se cm dici tu è testarda, cerca almeno di capire se parlandone cn i tuoi riuscite insieme a trovare una soluzione (mi raccomando ... nel caso senza allarmarli troppo!), cm ultima cosa prova a farle vedere qst siti... ti lascio dei link

    http://jjbthearchive.wordpress.com/2007/06/06/labu...

    http://www.droga2.it/dipendenza-droga/cannabis-mar...

    un grandissimo in bocca al lupo ;)

  • 9 anni fa

    schizzofrenia.. tutte cavolate anzi sono usciti farmaci per curare alzheimer e schizzofrenia che sono a base di mariuana

  • Anonimo
    9 anni fa

    Cagale nel vaso.

  • Anonimo
    9 anni fa

    Fai in modo che i tuoi la vadano a trovare senza avvertirla. Dì' loro che ti sembra che tua sorella si comporti in modo strano, sembra che nasconda qualcosa.. così loro si allarmano e tu comunque non hai detto niente. Ovviamente lo devi dire così, durante una normale conversazione... come per caso. Loro si preoccuperanno e scopriranno quello che c'è da scoprire.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    9 anni fa

    FUMATELA!

    cosa aspetti?!

  • Anonimo
    9 anni fa

    Devi avvisare vostri genitori , se lei non ascolta , magari ascolterà loro.

  • 9 anni fa

    concimagli la piantina con del sale ( il diserbante mi sembrava eccessivo), anche se leggera prima o poi i neuroni te li brucia, falle capire che è una sfigata e che si tenga da conto ciò che gli rimane nel zucchetto. E.. a mali estremi estremi rimedi, parlane con i genitori ( sperando che possano capire e non fare troppo casino).

    che dire, in bocca al lupo.

  • 9 anni fa

    Lasciala fumare in pace. Dio santo, l'erba è legale in alcuni paesi.

    Ho amici che fumano erba ininterrottamente da quando hanno 15 anni a ora che ne hanno 30 e passa e sono persone normalissime, alcune con moglie e figli. Come tutte le cose è solo l'eccesso a poter dare problemi, come con l'alcool.

    Io ho 32 anni, nel periodo fra i 16 e i 25 fumavo con regolarità, ora se ci scappa uno spinello non disdegno e mando avanti un'attività mia e non ho problemi ne psicologici ne sociali.

    Capisco che ti sia spaventata per la storia di quel suo amico, ma è un caso molto raro.

    E se usi "drogarsi" in maniera così facile inizia a prendertela anche con il caffè per esempio, che come tutte le altre "droghe" altera il comportamento e le percezioni umane, con la sola differenza che qui, in questa cultura, il caffè è dato per assodato e quindi va bene, l'erba no.

  • ǝɯ
    Lv 6
    9 anni fa

    Vedrai che se si fuma il cervello il vostro rapporto prima o poi si guasterà comunque: se sono i vostri genitori a mantenerla, fai pure la spia senza sensi di colpa (le regole è giusto che le stabilisca chi paga i conti); se si mantiene lavorando, fatti suoi... inizia a mantenere un po' le distanze.

    So di non essere diplomatica, ma ragiono applicando una buona logica.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.