Anonimo
Anonimo ha chiesto in Arte e culturaArti visivePittura · 10 anni fa

Tecnica a pontate...?

chi sarà il gentiluomo/gentildonna che mi descriverà per primo la tecnica a pontate e quando venne usata da Giotto e si beccherà 10 punti?

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    10 anni fa
    Risposta preferita

    ciau!

    la parola PONTATE deriva dal termine "ponteggio" che e' il sistema di impalcatura adottato a ridosso di una parete per affrontare l'esecuzione dell'affresco.

    In epoca arcaica infatti l'affresco era condotto molto rapidamente e questa tecnica prevedeva quindi anche il frequente spostamento delle impalcature:quindi per "pontata" si intende quella porzione di parete decorata corrispondente allo spazio occupato dall'impalcatura.

    Con l'evolversi della tecnica durante il medioevo l'artista poteva sostare maggiormente a lungo su una singola porzione della parete e non era necessario affrescare l'intera parete corrispondente all'impalcatura ma anche solo una parte di essa secondo determinate necessita' compositive.

    Quindi per "giornata" si intende quella porzione di affresco eseguita durante una giornata di lavoro,e su uno stesso ponteggio si potevano eseguire molte "giornate".Man a mano che si andava avanti con il lavoro,il muratore stendeva il "tonachino" ovverosia l'intonaco lisciato e umido sulla parte di parete che si doveva decorare entro poche ore prima che questo asciugasse.Molti particolari erano successivamente eseguiti a secco.

    Osservando in controluce gli affreschi e' possibile notare le cesure,ovverosia una linea di contorno irregolare da cui si puo' intuire la quantita' di giornate e studiando la loro sovrapposizione anche la loro cronologia.

    Giotto se a lui spettano gli affreschi con le storie di Isacco fu fra i primi in assoluto a utilizzare la tecnica "a giornate";successivamente con l'estendersi delle commissioni e oberato di lavoro Giotto utilizzo' anche la tecnica delle "pontate".

    E' il caso della Cappella Peruzzi a Santa Croce eseguita a secco con intonaco a pontate.

    Invece nella Cappella degli Scrovegni a Padova l'esecuzione e' condotta a giornate.

    Fonte/i: spero di esserti stata utile.ciauuu
  • 10 anni fa

    Domanda gia' posta qualche tempo fa:

    http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=Aq...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.