Di cosa ha bisogno un criceto?

ciao a tutti...vorrei prendere un criceto e vorrei averne la massima cura per farlo stare al meglio...mi potete consigliare le coccole migliori per farlo star bene???

grazie mille a tutti!!

Aggiornamento:

quali sono i più coccoloni???

7 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao ^^

    Allora per prima cosa devi scegliere che specie di criceto prendere. Se vuoi un cricio nano (winter white, roborovski o campbell) dovrai prendere una gabbia minimo 60x40 cm. Se vuoi un dorato dovrai prendere una gabbia da 45x75 minimo.

    E' sempre meglio che ci siano ripiani perchè aumenti la superficie della gabbia e crei dei rifugi "naturali".

    Per allestire al meglio la gabbietta devi mettere:

    - due ciotole (una per il mangime secco ed una per le verdure)

    - beverino a goccia o a sifone

    - ruota (piena, le migliori sono la Karlie wonderland wheel e la wodent wheel). Meglio se la prendi di diametro 20 cm (per i dorati è obbligatorio questo diametro visto le dimensioni del criceto, per i nani è meglio che la ruota sia grande perchè evitano di incurvare troppo la spina dorsale mentre corrono)

    - casette e tane (anche di legno)

    - ponti, tubi, altalene e giochini vari

    - carta igienica o carta da cucina non colorata e non profumata (che viene usata per costruire il nido)

    Non dare assolutamente cotone, nemmeno se venduto per roditori. E' pericolosissimo!

    - tutolo di mais da usare come lettiera

    Quando il criceto si sarà ambientato puoi farlo uscire dalla gabbia per sgranchirsi le zampette.

    L'alimentazione del criceto è suddivisa in 3 parti:

    - mangime mix (le marche migliori non contengono semi di girasole o componenti colorati).

    Ok le marche: Bunny (a mio parere il migliore in assoluto), Oxbow, Picki dalla Grana, Gimborn, Versele laga.

    - verdura (circa 20 gr al giorno, lavata, asciugata ed a temperatura ambiente).

    Da somministrare ogni giorno: tutte le insalate, piselli con baccello, carote, pomodori (senza parti verdi), finocchio, cetrioli, sedano, peperoni (senza semi o parti verdi).

    No alle melanzane, patate, parti verdi di peperoni e pomodori, cavoli - cavolfiori - asparagi (rendono l'urina maleodorante), foglie di gelso (sono astringenti), barbabietole (rendono l'urina rossastra).

    - alimento proteico (sottilette, pollo bollito, uovo sodo o una crocchetta per gatti a basso contenuto di grassi e di buona qualità). In alcuni mangimi, come ad esempio il Bunny per criceti nani, sono compresi degli insetti (solitamente camole della farina) che forniscono le proteine necessarie al criceto, in questi casi non è necessario integrare con gli alimenti proteici.

    Nella dieta del criceto è possibile integrare della frutta (non più di due volte a settimana): mele, pere, ciliegie, albicocche, uva, fragole, mandarini, prugne, pesche, melone, anguria, frutti di bosco, arancia, banana, fichi, pompelmo. Togliere sempre i semi ed i noccioli che possono contenere sostanze tossiche.

    Alimenti da evitare: cioccolato, merendine, patatine, tutti i cibi unti e/o zuccherati.

    Sai che esiste la possibilità di adottare il criceto?

    Le associazioni danno in adozione gratuitamente animali sani e bellissimi ;)

    Pensaci! ^w^

    Fonte/i: io
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    Ciao ^^

    Allora per prima cosa devi scegliere che specie di criceto prendere. Se vuoi un cricio nano (winter white, roborovski o campbell) dovrai prendere una gabbia minimo 60x40 cm. Se vuoi un dorato dovrai prendere una gabbia da 45x75 minimo.

    E' sempre meglio che ci siano ripiani perchè aumenti la superficie della gabbia e crei dei rifugi "naturali".

    Per allestire al meglio la gabbietta devi mettere:

    - due ciotole (una per il mangime secco ed una per le verdure)

    - beverino a goccia o a sifone

    - ruota (piena, le migliori sono la Karlie wonderland wheel e la wodent wheel). Meglio se la prendi di diametro 20 cm (per i dorati è obbligatorio questo diametro visto le dimensioni del criceto, per i nani è meglio che la ruota sia grande perchè evitano di incurvare troppo la spina dorsale mentre corrono)

    - casette e tane (anche di legno)

    - ponti, tubi, altalene e giochini vari

    - carta igienica o carta da cucina non colorata e non profumata (che viene usata per costruire il nido)

    Non dare assolutamente cotone, nemmeno se venduto per roditori. E' pericolosissimo!

    - tutolo di mais da usare come lettiera

    Quando il criceto si sarà ambientato puoi farlo uscire dalla gabbia per sgranchirsi le zampette.

    L'alimentazione del criceto è suddivisa in 3 parti:

    - mangime mix (le marche migliori non contengono semi di girasole o componenti colorati).

    Ok le marche: Bunny (a mio parere il migliore in assoluto), Oxbow, Picki dalla Grana, Gimborn, Versele laga.

    - verdura (circa 20 gr al giorno, lavata, asciugata ed a temperatura ambiente).

    Da somministrare ogni giorno: tutte le insalate, piselli con baccello, carote, pomodori (senza parti verdi), finocchio, cetrioli, sedano, peperoni (senza semi o parti verdi).

    No alle melanzane, patate, parti verdi di peperoni e pomodori, cavoli - cavolfiori - asparagi (rendono l'urina maleodorante), foglie di gelso (sono astringenti), barbabietole (rendono l'urina rossastra).

    - alimento proteico (sottilette, pollo bollito, uovo sodo o una crocchetta per gatti a basso contenuto di grassi e di buona qualità). In alcuni mangimi, come ad esempio il Bunny per criceti nani, sono compresi degli insetti (solitamente camole della farina) che forniscono le proteine necessarie al criceto, in questi casi non è necessario integrare con gli alimenti proteici.

    Nella dieta del criceto è possibile integrare della frutta (non più di due volte a settimana): mele, pere, ciliegie, albicocche, uva, fragole, mandarini, prugne, pesche, melone, anguria, frutti di bosco, arancia, banana, fichi, pompelmo. Togliere sempre i semi ed i noccioli che possono contenere sostanze tossiche.

    Alimenti da evitare: cioccolato, merendine, patatine, tutti i cibi unti e/o zuccherati.

    Sai che esiste la possibilità di adottare il criceto?

    Le associazioni danno in adozione gratuitamente animali sani e bellissimi ;)

    Pensaci! ^w^

    ====================================

    I più buoni solitamente sono i winter white maschi. Io ne ho 3 (uno standard e 2 sapphire) in cerca di casa. Sono cuccioli appena svezzati e già abituati al contatto umano (mi salgono sulle mani e danno un sacco di bacini <3).

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • ?
    Lv 6
    9 anni fa

    Ciao, fai bene a informarti, un animale è un impegno e la sua vita dipenderà dalle tue mani :-)

    Innanzitutto di sconsiglio di comprarlo, anche se è la via più breve, per motivi etici ( i negozianti sfruttano questi poveri animali giocando sulla nostra compassione, noi li togliamo da negozi e fiere per fargli del bene e loro ne rimettono altri 10 ed intanto ci hanno anche guadagnato ).

    La mia l'ho adottata l'anno scorso sul sito http://www.ziprar.com/ (vedrai che ha anche un forum) da due ragazze che avevano tolto lei, la mamma ed il papà da una situazione critica.

    Un criceto per stare bene ha bisogno di una persona che capisca che animale è (solitario, territoriale, preda, quindi impaurito e diffidente ) e che non inizi a tartassarlo appena arriva a casa, anzi...la cosa migliore è avere tutto preparato prima in maniera tale che quando arriverete a casa tu lo metterai subito in gabbia e lo lascerai tranquillo per qualche giorno. Sono animali notturni, quindi non ti allarmare se non lo vedrai uscire spesso di giorno, iniziano verso il tramonto la loro attività :-)

    La gabbia per il criceto chiamato dai negozianti 'russo' o 'comune' (quello con la striscia nera sulla schiena x capirci) deve partire dai 60*40 cm in su, altrimenti inizierà a dare segni di stress come mordere le sbarre, arrampicarsi in maniera assillante e lasciarsi cadere etc...ed i criceti stressati sono anche aggressivi giustamente.Dovrà avere un fondo di truciolato o tutolo di mais non profumato ( io preferisco il truciolato perché si scava i tunnel, con il tutolo le gallerie crollano miseramente :-D ) e se dai retta a me anche un bello strato di fieno a coprire il tutto, la mia lo adora, ci si fa un sacco di nidi quando non le va di dormire in casetta, inoltre la protegge sia dal caldo che dal freddo...fenomenale :-) Devi posizionare la gabbia in un luogo tranquillo e mai sotto il sole diretto. Va lavata una volta alla settimana o anche 10 giorni, se individui il unto dove sporca il criceto (la mia fa pipì dentro un tubo dello scottex) allora basterà cambiare quello e la gabbia resta pulita più a lungo :-)

    L'alimentazione deve contenere un buon mix di semi ( tra le marche da supermercato la MENO PEGGIO è la vitakraft, a patto che quando riempi la ciotola elimini i semi di girasole lasciandone 3/4 ogni volta ), verdurina fresca, frutta due volte la settimana e proteine una volta ogni 15 giorni. Evita pane, biscotti ed in generale TUTTI gli snack che vendono per loro...sono tutte cose dannose create per guadagnare. Ricorda che a parte pochi negozianti la maggior parte ti venderebbe anche il veleno per topi pur di lucrare sulla vita del tuo animale.

    Non usare nemmeno il cotone che vendono per il nido, può causare blocchi intestinali se lo ingoiano (facile perché le cose loro le trasportano mettendosele nelle tasche delle guanciotte) e possono impigliarsi le zampe causando il blocco della circolazione ed anche l'amputazione per liberarsene...credo di averti detto quasi tutto! Ah si, il criceto non ha bisogno di vaccini etc ma sarebbe sempre meglio avere a disposizione bun veterinario esperto in animali esotici, in questo sito troverai la lista divisa per regione ---> http://www.lavocedeiconigli.it/

    Buona giornata :-)

    ***********

    Dipende da criceto a criceto ed anche da come lo tratterai ma solitamente Campbell e whinter white sono i più pigri e coccoloni, mentre Robo e dorati hanno un carattere più deciso

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    ciao ti vorrei spiegare con poche parole quello di cui un criceto ha bisogno . Pirma di tutto devi scegliere larazza ce ne sono diversi ma i più coccolosi sono i criceti russi o orsetto russo invece i roboyschi preferiscono essere toccati di meno.per l'orsetto russo necessita una gabbia di 60x48 massimo poi devi scegliere tu .Prima cosa devi procurti la gabbietta e metti dentro o del fioeno ma puzza di + o del mais truciolato che assorbe di + e puzza di -.Poi :

    1)Ti prouri una casetta e per l'inverno metti o un pezzettino dai magli strappata o della carta igenca non profumata nella casetta tagliata in picocli perzzi.(sconsigliato il cotone li uccide).

    2)serve una pikkola vaschetta (non con estremità molto sporgenti per evitare che lesionino il criceto) e gli abbastanza mangime.

    3) essenzialmente un abbeveratoio non una pacinella con acqua o reoba vai per evitare che il criceto si bagni e si ammali

    4)poi la cosa che i criceti adorano la ruota ......Una ruota chiusa senza rggi per evitare che il criceto si ferisca e muoia e possibilmente una ruota che non dia fastidio a te al notte mentre dormie prima di comprarla testala girandola velocemenee scegli tu se prenderla.

    Possibilmente prendi solo un maschiettp o una femminuccia perché: due maschi insieme litigano e rimane invita il + forte (cosa che è sucessa al mio ciricetino cip morto martedì mattina di questa settimana) e la stasee casa succede trà deu femmine e pure tra maschio e femmina vanno d'accordo solo durante l'ccoppiamento.poi cerca il primo giorno che lo hai comprato di non disturbarlo e cerca di dargli dei semi di girasole da dietro le sbarre e poi dop 3 - 4 giorni mettitene 1 sulla mano apri l agabbiettae glielo dai non ti preoccupare se ti da dei morsetti e per studiarti s sei pericoloso no.Poi se h più fiducia in te nei prossimi giorni prendilo e accarezzalo ma n liberarlo subito nella stanza,.Liberalo solo dopo qualke settimana e kiudi porete e qualsiasi fessura che può ussar eper skappare poi tienilo lontano dai kavi cella korente ke rosikkiandoli potrebbe prendere la corrente e morire.Poi mantienilo pulito puliscilo possibilmente 2 volte asettimana kome facevo io il giovedi e la domenica.Poi possibilmente tienici cura quando hai la febbre non ti avvicinare a lui e non otccarlo nemmeno per pulirlo manda qualk'unaltro poi cambiagli l'acqua tuttele sere e cerca in tuti i modi di tenelo lontano dalgli spifferi dellacorrente e dal vento ..........................................spero di esserti stato di aiuto by trecdj

    Fonte/i: io ho un criceto morto martedì mattina ucciso d'urante una rissa da suo fratello
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 anni fa

    ciao , io ho una criceto russo e ti consiglio di prenderlo perchè è di taglia media e molto coccolone .

    procurati una gabbia e se scegli il criceto roboswhy assicurati che le sbarre siano poco distanti o potrebbe sacappare visto che è molto piccolo , compragli poi una casetta , meglio se è abbastanza larga, e mettici dentro un qualcosa per farsi il nido, io uso i fazzoletti di carta tagliati a strisce, mi raccomando non usare il COTONE! che sicuramete il commesso cercherà di rifilarti come è successo a me. Mi raccomando compra anche la ruota che deve essere CHIUSA nel senso che non ci devono essere spazi vuoti nella ruota ma tutti uniti in modo che non si faccia male. compra poi il beverino,il migliore è quello a gocccia,e una ciotola per il cibo. Come accessori ti conglierei il tubo ma non metterlo MAI i primi giorni che hai comprato il criceto poichè potrebbe farsi la tana li dentro e poi è difficile prenderlo.Io uso anche la palla per fare jogging cioè una palla dove metti dentro il criceto per farlo andare in giro per casa. il cibo prendi quello che abbia meno semi di girasole (ne sono golosi ma tanti gli fanno male , e anche al pelo) e non quello della frisckis che li ammazza piano piano! per quanto riguarda la lettiera io uso il tutolo di mais che è il migliore ma ti consiglio di comprarlo nei supermercati perchè costa meno (5 euro) invece di quelli dei negozi (10 euro) e con la stessa qualità, se compri il criceto che è ancora piccolo non gli dare subito frutta e verdura ma compra dei piccoli biscotti fatti apposta che contengono frutta e verdura nella quantità giusta , non dargli mai carote o asparagi che gli fanno male ma soprattutto non gli dare mai qualcosa di dolce visto che producono poca insulina e può provocare facilmente il diabete,facendolo morire. Mi raccomando prima di comprarlo controlla dove si trova un veterinario specializzato in criceti e , quasi dimenticavo, compragli anche o un blocco di minerali o un pezzetto di legno da mordicchiare sennò i denti che crescono possono dargli fastidio e potrebbero causare problemi :) spero di esserti stata utile :)

    Fonte/i: kiwi (il mio criceto)
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    Sono gli animali migliori secondo me!!:)

    allora ti do qualche consiglio:L'acqua deve essere cambiata ogni giorno e deve essere a temperatura ambiente, altrimenti rischia congestioni che data la piccola stazza possono essere molto pericolose...anche d'estate gli va data acqua non di frigo, però la bottiglia non deve venire da sotto il sole per intenderci....deve essere conservata "in luogo fresco e a riparo dai raggi solari" :b

    Per quanto riguarda il cibo fa molta attenzione a ciò che prendi perchè molti di quei miscugli che vendono li fanno stare solo male....perciò i miei consigli sono: non più di 5-10 semi di girasole al giorno perchè sono molto grassi, molta frutta e verdura (controlla bene perchè non possono mangiarla tutta) a maggior ragione nella stagione estiva ben lavata e senza pesticidi e conservanti, del mix che vendono non metterne tanto e una volta sola a settimana puoi dargli un pezzettino piccolo di formaggio...

    Inoltre gli farà molto bene se nell'acqua metti delle gocce di vitamine e integratori minerali che puoi trovare nei negozi di animali!!:)

    Nella gabbia deve avere sempre qualcosa di duro da rosicchiare per la salute degli incisivi che per loro è molto importante...

    Lascialo libero di girare per un po' tutti i giorni, ma fa attenzione a buchi e pertugi vari perchè sono molto veloci e se ci si ficcan dentro non li peschi più...perciò magari costruisci con scatole e roba varia un recinto grande grande e mettici cose su cui si può arrampicare....

    i trucioli nella gabbia mi raccomando che non siano di tipo polveroso perchè c'è il rischio di infezioni...

    sono animali notturni quindi se la mattina dorme lascialo in pace!

    La gabbia deve essere molto spaziosa e deve contenere almeno una ruota, una casetta e dei pezzi di carta igienica non colorata e non profumata con cui può giocare.. di solito le gabbie le vendono con una specie di griglia di ferro da mettere sopra i trucioli per tenerli in ordine, ma toglila sempr perchè altrimenti il criceto rischia fratture...se scegli un criceto roborowsky usa una gabbia in plexyglass perchè è una razza molto minuta, per le altre razze è preferibile la classica a sbarre...

    Sono animali solitari e territoriali e non gradiscono la compagnia dei propri simili, spesso arrivano ad uccidersi... un maschio ed una femmina possono essere lasciati insieme solo per l'accoppiamento, ma è regola generale che subito dopo il parto il maschio debba essere allontanato o ucciderà i piccoli per accoppiarsi di nuovo...i piccoli e la madre non devono essere disturbati o toccati fino allo svezzamento, nemmeno per cambiare la lettiera....

    PULIZIA: questi animali si puliscono da soli, per quanto riguarda la lettiera bisognerebbe cambiarla ogni due giorni, ma se non ti da fastdio troppo l'odore è meglio farlo una volta a settimana o più xk il cambio li rende nervosi...quando la cambi poi nascondi sempre del cibo in giro in modo che possano divertirsi a cercarlo.... poi il cibo nella vaschetta cambialo ogni giorno...:)

    Se vuoi info più dettagliate sull'alimentazione,i cibi da evitare, l'accoppiamento, ecc. manda pure una mail!!:)

    Io avevo un winter white ed era dolcissimo!!:)

    Fonte/i: Il mio piccolo ex Niky...=(
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    Qui cè tutto quello che ti occorre sapere su questi piccoli roditori:

    http://www.ziprar.com/index.php?pid=40

    Queste sono le cure:

    http://www.ziprar.com/index.php?pid=12

    Questi gli errori più frequenti:

    http://www.ziprar.com/index.php?pid=70

    Questo l' habitat:

    http://www.ziprar.com/index.php?pid=89

    BUONA LETTURA E AUGURI CON IL TUO NUOVO ANIMALETTO!!! XD

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.