Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteSalute - Altro · 10 anni fa

sangue nel gabinetto...serio!?

salve ragazzi...oggi dopo la defecazione ho notato che nel gabinetto atoorno alle feci c'era una chiazzadi sangue rossa viva...mi sto peoccupando davvero è la prima volta che mi succede...se puo servirvi ho 15 anni! grazie

Aggiornamento:

dimenticavo di dirmi che mangio molto e non cibi sanissimi!

5 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    Potrebbe trattarsi di una ragade anale, una piccola feritina del plesso anale che si verifica a causa del passaggio di feci particolarmente dure e voluminose, può dare dolore anche intenso durante e dopo la defecazione e piccole perdite ematiche, Solitamente per la ragade viene utilizzata una pomata per uso rettale chiamata Antrolin, Molto più probabile che il Tuo disturbo sia causato da emorroidi. Questo problema solitamente si tiene sotto controllo con un regime alimentare corretto, quindi con una alimentazione ricca di fibra, minimo un litro e mezzo di acqua al giorno, evitando accuratamente gli alcolici dato che sono vaso-dilatatori (e le emorroidi altro non sono che vene dilatate del plesso anale), regolare attività fisica. Vanno bene i semi di psyllio, un ottimo lassativo naturale che non irrita e non dà assuefazione (due cucchiai da brodo in mezzo litro di acqua tiepida una volta al dì), sono dei semini che una volta nell'apparato digerente, a contatto con l'acqua si gonfiano formando una massa gelatinosa che facilita enormemente l'evacuazione. Ok anche per l'ippocastano che possiede le note proprietà vaso-protettrici (si prende in tisane sia in gocce che in capsule). Tieni altresì presente che per questo disturbo i medici consigliano di non stare troppo seduti dato che ciò provoca come un ristagno ematico nella zona e le emorroidi all'atto pratico è un difetto della micro-circolazione di sangue che ristagna nel plesso anale e quindi non risale al cuore. Tieni altresì presente che le emorroidi sono un problema serio, nel senso che sono come una "cambiale", prima o dopo vanno affrontate chirurgicamente. Mi spiego meglio, questa è una patologia per cui le cure sono soltanto palliative nel senso che servono a sminuire le crisi acute di fastidio ed eventuale sanguinamento ma queste cure non guariscono definitivamente il problema che con il passare degli anni tende a peggiorare sempre di più fino a quando non arriva il prolasso (se poi uno segue anche un regime alimentare sbagliato, per esempio molti fritti, insaccati, abuso di alcol niente frutta e verdura allora il peggioramento è molto più rapido). Tieni altresì presente che oggi la chirurgia per questo tipo di disturbo, (il cui specialista di riferimento è il proctologo), ha fatto notevoli progressi ed oggi le emorroidi vengono tolte ambulatoriamente. Ad ogni modo per le crisi acute di dolore ed eventuale sanguinamento ci sono in farmacia molti prodotti topici (creme) Ruscoroid, preparazione H e proctosedly (quest'ultima unisce all'analgesico anche il cortisone). Non applicare assolutamente creme come cicatrene o fitostimoline che sono unicamente per uso esterno e non rettale. Ci sono anche farmaci in pasticche che hanno effetto vaso-protettore (da prendere quindi nei casi di debolezza venosa), come per esempio Daflon e Alvenex, utilissimi in caso di emorroidi in stato avanzato.

    Spero di esserti stato utile, ciaoo!

  • 10 anni fa

    Non ne ho idea mi dispiace =(

    Però onde evitare qualcosa di grave è sempre bene fare un controllo dal tuo medico ;)) Non guasta mai ;)) Parlane anche coi tuoi genitori ;)) Sapranno cosa fare vedrai ;))

  • 10 anni fa

    non lo so le aveva avute la mia ragazza ma quello riguardava la digestione malandata patlane con i tuoi o vai personalmente te dal dottore mi raccomando non trascurare

  • Anonimo
    10 anni fa

    parlane con uno specialista. potrebbe essere gastrointerite.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    10 anni fa

    ti consiglio meno gay village XD

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.