Marco ha chiesto in SportAttività all'apertoCaccia · 10 anni fa

Soppressore.....Silenziatore?

Stavo guardando il film di A-Team e ho notato che uno dei personaggi faceva una distinzione tra silenziatore e soppressore...cio che volevo chiedere è se effettivamente vi è una differenza ed in cosa consiste

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    10 anni fa
    Risposta preferita

    E' probabile che con "soppressore" il tipo intendesse il riduttore di vampa, ke disperde la vampata allo sparo sempre possibile con cartucce da guerra o commerciali caricate sempre al massimo (la carica nelle munizionio varia da Casa a Casa, da civili a militari e da tiro o guerra o caccia e se è effettuata da ricaricatori domestici come i tiratori da poligono). Ci sono poi i riduttori di rumore (ammessi in Italia, a differenza dei silenziatori, vietati ai civili) ed i silenziatori veri e propri. I primi si usano soprattutto sulle armi ad aria compressa e riducono il rumore dell'aria che esce vorticando dalla bocca dell'arma; i secondi come detto giustamente sopra, con cartucce a carica normale (commerciale/da guerra/caccia) riducono solo il rumore della munizione a velocità subsonica (22 Subsonic, 45 LC o ACP, 455 e 476 Webley, 380 Short ed altre munizioni di grosso calibro un pò "datate"). Per insonorizzare una cartuccia cal. 9 para o 9x21 o altri "9" occorrerebbe, ad esempio su una Luger P08, un silenziatore voluminoso quanto l'arma. E durerebbe pochi colpi oltre a non essere del tutto efficace. Quindi, le armi a silenziatore usano munizioni ad hoc, a differenza di quanto fanno vedere nei films. In certi si vedono anche.... revolver silenziati, grande scemenza in quanto il rumore si genera anche nello spazio canna/tamburo.

    Non vanno quindi quasi mai presi alla lettera i films e MAI i serial per ragazzi come A-Team o simili, e meno ke meno i giochi elettronici. Sn pochi i registi che si servono di un serio maestro d'armi: inoltre debbono dare spettacolo per fare audience e spesso si sa, la gente preferisce vedere uno spettacolo non vero che una cosa meno roboante ma vera. Ecco le 44 MAG o i fucili a pallettoni che sollevano dal terra la gente e la scagliano fuori dalle finestre; i mitra che sparano 1500 colpi senza fermarsi; i lanciarazzi anticarro che causano enormi esplosioni le quali peraltro non sono nemmeno realistiche, in quanto vedrete bene che sono nuvoloni di fuoco ottenuti con la computer grafica o con liquidi infiammabili accesi a distanza. Un'esplosione è meno infuocata e produce al contrario una nuvola nera di detriti ed uno spostamento d'aria anche a distanza assai maggiore di quella alla quale si mettono in salvo i "buoni" nelle solite ritrite scene. Un lanciarazzi tipo RPG o Armbruster non causa esplosioni spettacolari in quanto proietta un dardo direzionato in avanti con una carica molto modesta, atto a perforare, non demolire. Sarebbe assai deludente contro un palazzo, credetemi: al più causerebbe x la sovrapressione il cedimento di alcuni tavolati interni e dei serramenti. Le munizioni per arma silenziata (come la 5.56 della Interdynamics svedese x l'arma omonima con silenziatore integrale all'arma) hanno palla pesante e carica ovviamente ridotta: palla pesante per compensare la velocità subsonica.

  • Anonimo
    10 anni fa

    Se non erro la differenza c'è una differenza sostanziale.

    Il SOPPRESSORE serve per sopprimere la vampa di fuoco che solitamente si vede alla volata quando esce il priettile; il suo uso è quindi quello di non far localizzare il tiratore, che altrimeti, soprattutto di notte, sarebbe molto facile da individuare.

    Il SILENZIATORE serve invece a sopprimere il rumore dello sparo; in ogni caso possono essere silenziati solo i proiettili non supersonici (es. 45ACP) mentre quelli supersonici (es. 9x21) non possono essere silenziati in quanto all'uscita del proiettile dalla canna si sente comunque il boom supersonico.

    Usualmente il SILANZIATORE provvede a svolegere anche la funzione del SOPPRESSORE in quanto tende a smorzare la vampa, questo infatti è il motivo di tanti fraintendimenti.

  • 10 anni fa

    sono la stessa cosa, in ambito militare si utilizza il termine soppressore

  • 10 anni fa

    per mio sapere, ti dico che il silenziatore non è altro che il soppressore in termine tecnico! quindi per silenziare un'arma c'è bisogno del "soppressore" che appunto sopprime il proiettile in uscita, facendolo rallentare.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    10 anni fa

    si

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.