Anonimo
Anonimo ha chiesto in Gravidanza e genitoriNeonati e bambini · 10 anni fa

per chi asciugatrice...e non?

Ma quanto consumate di energia elettrica? Io uso il folletto più volte al giorno, tutti i giorni lavastoviglie, lavatrice due/tre volte a settimana, ferro da stiro (stiro tutto) e luci in casa (in sala alogene) e senza asciugatrice spendo una fortuna... circa 200 euro a bolletta!!! Ho paura a comprarla per quello, quasi quasi metto i pannelli fotovoltaici!!

Aggiornamento:

Abito in provincia di Lecco, d'inverno metto tutto davanti al camino ma diventano anche secchi se non ci sto attenta e poi fatico a stirarli, mi attira molto perchè a stendere tutte le cose piccole ci metto una vita e poi per il fattore stropicciamento, se per tante cose evito di stirare alla fine risparmio sul ferro??

8 risposte

Classificazione
  • Elena
    Lv 5
    10 anni fa
    Risposta preferita

    calcola che generalmente la usi da novembre a fine marzo, dipende poi dalla zona in cui ti trovi . Io personalemente con la lavasciuga spendevo mediamente 18/20 euro in più al mese (quanto il consumo di un condizionatore in estate) ma sai la qualità della vita??? niente più accampamenti durante l'iverno, odore di umido, condensa sui vetri e muffe dietro l'angolo... per me è stato un acquisto azzeccatissimo... ma io vivo in val padana.. ad asciugare un accappatoio in inevrno ci mettevo 4 giorni... se te vivi al sud credo siano soldi sprecati o meglio... se non hai esigenze di spazio o se non abiti in zone particolarmente trafficate dove è meglio non stendere fuori puoi farne tranquillamente a meno

    lì è questione di abitudine, calcola che alcune cose tipo le lenzuola o le cose di cotone in generale se le vuoi belle asciutte le devi lasciare di più e quindi si stropicciano di più e sono più difficili da stirare.. calcola poi che le cose di lana è conveniente non asciugarle completamente perchè possono infeltrire(non per il caoore ma per i movimenti...sono questi che provocano infeltrimento) e i capi sintetici o si stropicciano troppo se non stai attenta o se per esempio si tratta di bianchieria con elastico o simile a lungo andare si rovinano(la parte elastica perde elasticità e si indurisce un po')... quindi, consigliatissima sempre però se vuoi tenerti bene la roba non ce la devi far seccare dentro e va usata come si deve. poi calcola che se vuoi evitare la stropicciatura di alcuni capi non puoi asciugare esattamente un carico di lvatrice completo: lo devi dividere a metà... quindi... torno a ripetere... per me è stata manna dal cielo ma se non hai problemi di asciugatura e di spazio... continua a stendere!!! (risparmi corrente di asciugatrice e di ferro per le cose più stropicciate, cambiano solo i tempi ma il lavoro c'è ugualmente!)

  • Io uso tutto quello che hai elencato tu sopra e in più ho l'asciugatrice,che uso pero' raramente d'estate...le mie bollette sono circa 230 €:(.....

  • Romy
    Lv 4
    10 anni fa

    dipende anche a che ora utilizzi tutti gli elettrodomestici.

    Io esco al mattino verso le 8 prima di uscire attacco la lavatrice con la partenza ritardata, rientro a casa alle 18.30 se ho poca roba da far asciugare l' attacco subito se no aspetto dopo cena dopo aver fatto il lavaggio veloce di mezz ora tanto alla fine i piatti da lavare sono pochi essendo noi tre e basta..

    dopo cena attacco l asciugatrice e al mattino è tutto pronto.il ferro lo attacco nel week end..e le luci ovviamente essendoci poco rimangono accese nel tardo pomeriggio e sera.

    l ultima bolletta che ho pagato era di 120 euro ( 1 bolletta con uso di asciugatrice) mentre la precedente era di 95 quindi vedi la differenza non è cosi tanta..si sono 150 euro annuali in piu' ma c'è da dire che risparmio di cervello per attacca stacca stendi stira......

  • 10 anni fa

    anche io stendo davanti al camino e in un paio d'ore sono asciutti e non costa nulla. Certo hai l'ingombro dello stendino, ma io ho comprato quello a piani quadrato per risparmiare spazio. MIa mammma ha comprato l'asciugatrice ma se ne è pentita perchè se non stai attenta li secchi troppo (come il camino) e non tutti i tessuti vanno bene da mettere dentro. Ma io non ce l'ho quindi ti riporto quello che mi ha detto lei!!!

    Ah... anni fa mi è stato regalato un deumidificatore che ha anche la funzione asciugapanni... se ho gente o se stendo alla sera, faccio andare quello... la mattina dopo i panni sono asciutti e la bolletta cambia di poco, ma lo faccio andare esclusivamente alla sera. In realtà il mio schema è questo: ore 19,00 lavatrice, ore 21,00 lavapiatti e poi deumidificatore di notte... Tutto sto ambaradam per spendere meno!!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 6 anni fa

    Per qualsiasi prodotto io vado su Amazon per capire, decidere e comprare. Dacci un'occhiata anche tu se vuoi chiarirti le idee http://bit.ly/1xQVSTE Spero ti serva

  • 6 anni fa

    Se non ti puoi permettere una asciugatrice professionale puoi comprare un Dry Baloon. Un prodotto simpatico economico e funzionale che uso regolarmente. Io mi trovo molto bene. Se ti interessa ti lascio qui il link dove l'ho comprato (su Amazon.it) --> http://j.mp/1syy169

  • 10 anni fa

    noi siamo in 3. Uso aspirapolvere e lavastoviglie tutti i giorni, faccio 5-6 lavatrici a settimana + asciugatrice, uso il forno spesso, oltre al normale frigo ho anche un congelatore a parte.

    Adesso spendiamo sugli 80 euro a bolletta. Conta che siamo fuori casa tutti i giorni, quindi gli elettrodomestici lavorano nella fascia di orario più economica.

    Non stiro mai, 1 volta al mese, anche meno, 2 orette (solo per le tovaglie e qualche maglia/pantalone). Tutto il resto lo tiro fuori dalla asciugatrice subito, piego e metto via.

    Potrei stare una settimana senza marito, ma nessuno mi levi l'asciugatrice. Ho sempre la roba pulita e pronta da indossare, e credo che non consumi molto di più del ferro da stiro (che peraltro non uso). A me ha alzato notevolmente la qualità della vita. Credimi, comprala e non te ne pentirai.

  • 10 anni fa

    ultima bolletta 195€,considera però che da qualche settimana la sto usando meno,con queste belle giornate la roba la posso mettere fuori e asciuga velocemente!

    d'estate invece l'asciugatrice non la uso proprio a meno che (raramente) mi servano un paio di jeans che ho appena lavato e li metto ad asciugare..ma in linea di massima non la uso mai!

    quest'inverno la bolletta più alta è stata di 205€!

    davanti al fuoco la roba prende un odore particolare,in asciugatrice la mia roba resta profumata..

    @urgente il pollice in giù....che gente!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.