Chiarinafly ha chiesto in SaluteDieta e fitness · 10 anni fa

Sono disperata! Ma rimettere il cibo fa male anche solo se lo faccio ogni tanto?

Ieri mi sono addormentata che piangevo alle 21:00 peró ho saltato la cena preparata dalla mia cara mammina (lasagne e pane) sono grassissima, sono la più alta e grassa della classe (1,69 per 76 kg) praticamente sono un armadio vivente. Tutti mi prendono in giro, sno ance vestita ridicola perché per me a poco prezzo si trova solo roba da vecchia. Per me è difficile stare a dieta. Quando esco da scuola il pulman mi lascia a casa ed io non esco perché in oratorio mi trovo male. Ci sono diverse ragazze grasse ma sono più grandi e cmq qui tutti le trattano male ma loro possono uscire dal paese e anche io mi sento sempre fuori luogo. I ragazzi non mi filano io ci rido sopra ma ci sto malissimo. Qui non c'è una palestra e nessuno dei miei mi ci porterebbe al paese vcino mai, ma per fortuna ho la cyclette e ne faccio. Anche dalla nutrizionista hanno detto di no. Mio padre è grasso nn so quanto pesa e mia mamma è obesa, più alta di di poco e pesa più di 90 chili. Lei dice che vado bene così e che sono fissata e non capisce che ci si male. Se le dico qualcosa si arrabbia e dice che nn capisco chi davvero è grasso (lei) ma nessuno la prende in giro e la chiama culona. Oggi ha cucinato a pranzo carne e carciofi che adava benissimo peró a rovinato tutto cn un sacco di olio. Se le dico qualcosa rischio una sberla e mi offende, mi dice che sono cattiva, anoressica e fissata. Ho provato a dirle quanto sto male e allora lei mi ha detto di mangiare meno. Alcune cose le condisco io ma altre cucinate devo prenderle come sono. Con mio padre non ho un dialogo e torna stanco dal lavoro e non vuole rompimenti e io mi sento sempre peggio. La mitica prof di ita mi vedeva sempre giù e triste e gliel'ho detto e lei mi ha detto tutte cose carine e giuste che ho provato a seguire già da 15 giorni. Ha chiesto di parlare con mia mamma dicendole della dieta ma lei davanti alla prof. dice di si ma poi a casa si è arrabbiata per la figuraccia e mi sono presa due ceffoni. Ci sto davvero male, nessuno mi capisce e mi sento tanto giù. Se quando mia mamma fa cose caloriche anche se mangio pochissimo mi sembra di rovinare la dieta e allora mi lascio andare e mangio come prima.poi mi sento in colpa e una schifezza allora dico ma se le vomito (solo in questi casi) mi farebbe davvero tanto tanto male?? Posso non mangiare come dice mia mamma ma poi mi viene una fame assurda e faccio peggio. Chi vomita poi gli viene fame come quando si salta il pasto o lo schifo in bocca fa passare la fame?

Sono le 4:20 di notte e mi sono svegliata con una gran fame ma ora mi bevo un bel bicchiere di acqua e poi provo a tornare a letto ma davvero la cosa che desidero di più nella vita è dimagrire che devo fare?

14 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    L'unica cosa che puoi fare se la tua fame è tanta (lo so anche io non faccio altro che mangiare) è fare tanto sport, attiva il tuo metabolismo e vedrai che, indipendentemente dal cibo che assumi il tuo peso resterà invariato. Ovviamente dovrai cominciare mangiando meno del solito. Ti faccio un esempio: se a pranzo ti piace fare il bis di pasta e poi c'è anche il secondo (mia madre faceva sempre così), tu mangi o solo la carne o solo la pasta e riempi il resto con la frutta. Inoltre un trucco per mangiare lentamente, è usare coltello e forchetta il più possibile, oppure sbucciare la mela uno spicchio per volta e mangiarli ad uno ad uno.

    Un'altra cosa che ho notato è che mangiando poco e spesso il mio peso non aumenta e non ho la solita sensazione di gonfiore; inoltre bevo molta acqua vicino ai pasti e poca durante, così ho la sensazione di sazietà dopo poco e comunque assumo molta acqua che fa bene per il corpo.

    Capisco che non avere nessun supporto possa farti sentire giù, ma non sai quanto sei forte finchè essere forte è l'unica scelta che hai. Quindi fatti coraggio e trova la volontà di cambiare, basta anche andare a correre e fare qualche esercizio a casa e vedrai che noterai i risultati. Se vuoi contattarmi la mia mail è nel profilo, perchè io ci sono passata prima di te.

  • Anonimo
    10 anni fa

    No è sbagliatissimo! La cosa migliore che puoi fare è gestirti tu col cibo. Il segreto per stare in forma è l'alimentazione sana. Basta la classica dieta dei carboidrati a pranzo e proteine a sera per dimagrire.. Poi abbina alla dieta un po di attività fisica.. Vai a correre e fai tnt addominali.

    Però dovrai avere tanta forza di volontà perche è difficile resistere alla fame.

    Comunque una cosa importante che devi imparare è una: non si deve assolutamente smettere di mangiare! ma solo cambiare il tipo di alimentazione! Quindi a pranzo un piatto d pasta e un frutto. A cena carne o pesce, insalata e frutta. Vedrai che abbinando un po di attività fisica come la corsa vai alla grande!

    Fonte/i: Pratico body building
  • Lisa U
    Lv 5
    10 anni fa

    La mia mamma è simile alla tua, mi offendeva e mi lasciava forti sensi di colpa. Si ostinava a non voler affrontare i nostri problemi familiari. Cucinava ipercalorico e per non sentirmi diversa iniziai a vomitare, non farlo ti prego. Adesso che sono grande sono andata via di casa e dopo un lungo lavoro su me stessa guidato da una splendida equipe ne sto uscendo, capisco che lei era la prima malata e sto cercando di perdonarla (sono 2 anni che non la vedo/sento).

    Se questa donna non vuole spendere in dottore e/o vestiti tu devi cercare di essere forte e pensare che avrai tanti anni felici davanti a te. Non iniziare a vomitare tesora. Essere magra non mi ha reso felice più di quando ero grassa. Avresti solo un problema in più!

    Ti sono tanto vicina! Resisti! Pensa che il futuro sarà molto meglio del presente!!

  • Se tu vuoi dimagrire, ci puoi riuscire, devi solo crederci e volerlo veramente!! Se tua madre non ti aiuta, ok bene, dimostra a te stessa che puoi riuscirci senza che lei ti aiuti.. Non devi sentirti giù di morale, non ti aiuta a dimagrire, pensa invece a cosa potresti fare per ottenere quello che vuoi!! Vediti già magra e pensa a come ti comporteresti se lo fossi, saresti finalmente felice e magari ti metteresti quelle gonne che vorresti mettere ora.. Non è difficile, devi solo volerlo.. magari imponiti di fare mezzora di cyclette al giorno, mangia quello che cucina tua madre, ma dimezza le porzioni, se la tua scuola non è tanto lontana potresti andarci a piedi.. oppure al pomeriggio quando finisci la scuola potresti farti una corsetta magari ascoltando musica con l'ipod.. potresti usare le scale invece che l'ascensore.. insomma tante piccole cose che potrebbero aiutarti.. Ma davvero non ti devi sentire giù.. piuttosto sentiti felice e allegra per come sarai!!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 10 anni fa

    povera mi disp un sacco per te,io fossi in te mi informerei sull'alimentazione e cercherei una dieta sensata da fare,eviterei il vomitare anche perche rischieresti solo di ingrassare ulteriormente(se mangi poco il corpo tendera ad assimilare di piu)devi mangiare il giusto,pochi carboidrati tante vitamine,la ciclette aiuta ma potresti anche andare a correre,stare all'aperto fa sempre bene,non so quanti anni tu abbia ma mi sembri molto giovane dimagrire adesso è molto piu facile,metticela tutta dai...io credo in te

  • Anonimo
    6 anni fa

    Per chiarire i tuoi dubbi ti consiglio di andare su Amazon.it a questo link http://amzn.to/1EJ22WX dove trovi una ampia scelta di Pesi Body Building.

    Li potrai leggere tutte le caratteristiche dei vari modelli e i commenti di chi li ha gia' acquistati. In questo modo potrai farti una idea piu' precisa su questi prodotti e scegliere eventualmente quello che fa al caso tuo.

  • 6 anni fa

    Per chiarire i tuoi dubbi ti consiglio di andare su Amazon.it a questo link http://j.mp/1vc82bB dove trovi una ampia scelta di Cyclette.

    Li potrai leggere tutte le caratteristiche dei vari modelli e i commenti di chi li ha gia' acquistati. In questo modo potrai farti una idea piu' precisa su questi prodotti e scegliere eventualmente quello che fa al caso tuo.

  • Rischi solo di distruggerti l'apparato digerente, rovinare lo smalto dei denti e altri problemi da bulimici... Mi sembra assurdo che tu possa pensare di indurti una malattia, perché di malattia si tratta. Piuttosto vai da un nutrizionista, segui i suoi consigli; fai attività fisica, se non puoi permetterti una palestra fai qualche ora di corsa al giorno. Per l'abbigliamento, a basso costo, ormai, trovi qualsiasi cosa, gli store H&M, Zara e simili, per quanto inflazionati, non sono male per una giovane ragazza. E, impara a fregartene del giudizio degli altri : ). Ciao

  • 10 anni fa

    mai mai mai digiunare!! cosi facendo il tuo metabolismo si abitua a non ricevere cibo e quando poi mangi qualcosa assimili tutto quindi è inutile!

    cerca di parlare ancora con tua mamma seriamente non posso crederci a che vederti stare cosi male non cambierà idea! impuntati è del tuo corpo che stiamo parlando e se non ti senti bene con te stessa è un tuo diritto cercare di dimagrire! cmq nei limiti del possibile cerca di mangiare piu frutta e verdura che puoi e di prendere solo piccole porzioni di quello che cucina tua madre se ritieni che sia troppo pesante.. va benissimo la cyclette falla con piu regolarità possibile! e quando hai fame mangia carote o finocchi e bevi tanta tanta acqua!

    inoltre cerca di abbondare con la colazione (no dolci) cosi avrai meno fame a pranzo!

    Buona fortuna spero davvero che riuscirai a stare bene con te stessa!

    per quanto riguarda il vomito.. sai benissimo anche tu che è una cosa che fa molto male e che non porta da nessuna parte perchè dimagrire a queste condizioni porta solo a gravi problemi di salute e li si che saranno cavoli amari altro che perdere qualche chilo!

  • 10 anni fa

    Di sicuro la tecnica sbagliata è quella di vomitare,,,perchè cosi col tempo diventa un vizio...e dalla grassezza .....diventi uno stecchino...ma anche se lo sarai..il vizio di vomitare non ti sarà passato e ti porterai alla morte!...bella scemenza...quindi ti conviene star grassa che portarti al suicidio abbi pazienza!,,,per il resto non ho capito bene che età hai e quindi non so che limiti puoi avere per davvero nello spostarti.perchè altrimenti ti direi:prenditi un autobus,un treno,cio che ti pare e ti sposti.Io lo faccio sempre per cambiare aria e mi fa molto bene.A volte è ultile chiaccherare con estranei o semplicemente godersi un pomeriggio in relax in un paese dove non 6 conosciuta e non incontri nessuno.Detto questo non è bello che diventi un abitudine esagerata,perchè poi ti riufiuterai di affrontare la realtà.Inutile dirti che tuo padre ti 'lascia perdere' perchè è uomo...è essendo tale dice:crisi adolescenziale,le passerà,,e poi a loro non importa di questi argomenti,non lo fa per cattiveria.Quello dei prof...non l'avrei mai fatto neanche io,perchè non è solo tua madre che ha reagito cosi,anche la mia mi avrebbe picchiata e certo che era obbligata a dire di si davanti a loro.é stata un idea poco geniale...tutte le mamme davanti ai prof dicono:lo educherò,lo farò studiare,farò questo e la'ltro...e poi girato l'angolo e si ritorna come sempre!!!!.......tua madre appunto vedendosi cosi grassa abitudinariamente le sembri uno stecchino a confronto.Ma secondo me alla tua età ha avuto i tuoi stessi problemi e ti inculca di fregartene e si arriabbia forse perchè rivede lei in te..e essendo la figlia,non vuole che soffri e vuole crescerti forte e obbligarti a fregartene e a camminare a testa alta lo stesso.Crescendo imparerai lo stesso a valorizzarti.SEi sicura che sia tutto brutto??magari te ti potrai vantare di un bel seno abbondante per esempio e vedrai che gli attiri i maschietti..una volta che impari a valorizzare le parti belle di te,,(occhi,bocca x esempio)..con bei trucchi,pettinature..e sopratutto un bel sorrisone disinibito e lo trovi il raga.Io ne conosco di ragazze grosse come armadi e molto prosperose...e si sono SPOSATE!........puoi avere benissimo una vita normale se vuoi ...tutto questo cambia lentamente crescendo,poi ci riderai sopra,te lo garantisco,quando vedrai le cose da adulta..........e inizierai a farti una vita tua e lontana dai bulletti.Io per esempio ero presa in giro per brufoli e occhiali.Grazie a dio ora sono grande,sono uscita dal mondo della scuola e mi sto facendo una vita mia.Ora son diventata anche carina e ho imparato a valorizzarmi e ora sto con un uomo a cui voglio molto bene.Se ripenso a quanto ci soffrivo adesso rido da matta...e dico:ma come facevo a prendermela cosi??..e poi ora quando incontro i bulletti,mi salutano come vecchi amici e mi rispettano,perchè da grandi cambiano i rapporti con le persone.Tuttavia sforzati di seguire tuttalpiu una certa dieta..o se non vuoi..non è obbligatorio,perchè nell'età dello sviluppo 'tronchi' la crescita.......ti consiglio di obbligarti a fare sport seriamente e con impegno.ciao

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.