promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 9 anni fa

il Crocifisso indossato dai cattolici visto dai tdg?

la domanda può sembrare un pò strana. siccome i musulmani vedono il Crocifisso come un'immagine che puà turbare la serenità di chi la guarda (effettivamente mettendomi nei loro panni mi rendo conto che si tratta sempre di un uomo morto appeso ad una croce e per chi non è cattolico e non sa cosa veramente c'è dietro, la cosa può risultare spiacevole)

insomma, mi chiedevo:

-i tdg, essendo cristiani, , provano la stessa "repulsione"dei musulmani o la cosa risulta loro indifferente?

- voi tdg cosa direste ad un cattolico che indossa il Crocifisso?

3 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    La maggior parte dei TdD italiani erano cattolici, conoscono bene il significato del crocefisso e probabilmente lo hanno anche portato al collo.

    Quindi ti rispondo facendoti un esempio spero non offensivo: molte persone spendono dei soldi al lotto, alcuni di loro capiscono che è sbagliato perché si privano di cose utili e allora scelgono e riescono a smettere di giocare. Cosa provano poi quando vedono altre persone fare la fila ai tabaccai e spendere i loro soldi per giocare? Un po' di compassione perché sanno che stanno sbagliando.

    Per quanto mi riguarda, non provo nessuna repulsione verso il crocifisso, ma certamente non lo porterò più perché so che è sbagliato, perché l'idolatria è una delle pratiche più condannate da Dio e molti cattolici se lo sapessero forse cambierebbero modo di comportarsi, come per quanto riguarda l'adorazione di Maria e dei Santi; ti riporto alcuni versi scritti dal profeta Geremia:

    Geremia 7,1-20 (C.E.I.)

    Questa è la parola che fu rivolta dal Signore a Geremia:

    «Fermati alla porta del tempio del Signore e là pronunzia questo discorso dicendo: Ascoltate la parola del Signore, voi tutti di Giuda che attraversate queste porte per prostrarvi al Signore. Così dice il Signore degli eserciti, Dio di Israele: Migliorate la vostra condotta e le vostre azioni e io vi farò abitare in questo luogo. Pertanto non confidate nelle parole menzognere di coloro che dicono: Tempio del Signore, tempio del Signore, tempio del Signore è questo!

    Poiché, se veramente emenderete la vostra condotta e le vostre azioni, se realmente pronunzierete giuste sentenze fra un uomo e il suo avversario; se non opprimerete lo straniero, l'orfano e la vedova, se non spargerete il sangue innocente in questo luogo e se non seguirete per vostra disgrazia altri dèi, io vi farò abitare in questo luogo, nel paese che diedi ai vostri padri da lungo tempo e per sempre.

    Ma voi confidate in parole false e ciò non vi gioverà: rubare, uccidere, commettere adulterio, giurare il falso, bruciare incenso a Baal, seguire altri dèi che non conoscevate. Poi venite e vi presentate alla mia presenza in questo tempio, che prende il nome da me, e dite: Siamo salvi! per poi compiere tutti questi abomini.

    Forse è una spelonca di ladri ai vostri occhi questo tempio che prende il nome da me? Anch'io, ecco, vedo tutto questo. Parola del Signore. Andate, dunque, nella mia dimora che era in Silo, dove avevo da principio posto il mio nome; considerate che cosa io ne ho fatto a causa della malvagità di Israele, mio popolo.

    Ora, poiché avete compiuto tutte queste azioni - parola del Signore - e, quando vi ho parlato con premura e sempre, non mi avete ascoltato e, quando vi ho chiamato, non mi avete risposto, io tratterò questo tempio che porta il mio nome e nel quale confidate e questo luogo che ho concesso a voi e ai vostri padri, come ho trattato Silo.

    Vi scaccerò davanti a me come ho scacciato tutti i vostri fratelli, tutta la discendenza di Efraim.

    Tu poi, non pregare per questo popolo, non innalzare per esso suppliche e preghiere né insistere presso di me, perché non ti ascolterò.

    Non vedi che cosa fanno nelle città di Giuda e nelle strade di Gerusalemme?

    I figli raccolgono la legna, i padri accendono il fuoco e le donne impastano la farina per preparare focacce alla Regina del cielo; poi si compiono libazioni ad altri dèi per offendermi.

    Ma forse costoro offendono me - oracolo del Signore - o non piuttosto se stessi a loro vergogna?».

    Pertanto, dice il Signore Dio: «Ecco il mio furore, la mia ira si riversa su questo luogo, sugli uomini e sul bestiame, sugli alberi dei campi e sui frutti della terra e brucerà senza estinguersi».

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    Quello che pensano,non saprei,perchè non sto nella loro mente.

    Però,posso dirti che quando incrocio qualche tdg e si accorgono che al collo ho la croce,storcono il naso e la cosa si vede lontano un miglio.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    anche i tdg ripunano il crocifisso!

    e poi si definiscono cristiani

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.