Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Matematica e scienzeFisica · 1 decennio fa

problema sulla fisica.... mi aiutate?

Una cameriera spinge un carrello portavivande di 10 kg,inizialmente fermo,su un pavimento orizzontale per un tratto di 5,0 m. Sapendo che la cameriera spinge il carrello con una forza orrizontale d'intensità 40 N e che la velocità al termine dello spostamento è di 2,0 m/s, calcola il coefficente di attrito....

deve risultare 0,37

come si fa?

1 risposta

Classificazione
  • F V
    Lv 5
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Dati:

    F = 40 N

    m= 10 Kg

    s = 5,0 m

    v= 2,0 m/s

    vo=0

    Dalle formule :

    v = vo + a * t e s = vo * t + 1/2 * a * t^2

    possiamo ricavare ponendo vo = 0

    v = a * t e s = 1/2 * a * t^2

    Dalla prima ricaviamo t = v/a che sostituiamo

    nella seconda:

    s = 1/ 2 * a * ( v/a) ^2 = v^2 / (2 * a)

    Da cui ricavo a :

    a= v^2 / (2 * s ) = (2,0 m/s)^2 / (2 * 5,0 m) = 0,4 m/s^2

    Dal secondo principio della dinamica con l'attrito:

    F - Fatt = m * a

    dove Fatt = k * m * g

    F - k * m * g = m * a

    da cui si ricava il coefficiente d'attrito k :

    k = ( F - m *a) / (m * g ) =

    = (40 N - 10 Kg * 0,4 m/s^2) / (10 Kg * 9,8 N/Kg) = 0,37

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.