Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Musica e intrattenimentoMusicaClassica · 1 decennio fa

Pulizia del pianoforte?

Buonasera a tutti,come da titolo,sono un po' preoccupato che il mio pianoforte potrebbe non essere pulito.

Potete consigliarmi prodotti,o metodi con la quale voi pulite i vostri? Soprattutto ho paura che formiche o altri insettini,possano rovinare il piano.

E ogni quanto si accorda un pianoforte?

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Io ho uno Yamaha mezza coda e uso un panno microfibra e un prodotto spray polish, specifico per pianoforti.L'alternativa è un panno di cotone morbido leggermente inumidito con acqua tiepida e una goccia d'alcool. I prodotti che puoi utilizzare dipendono più che altro dal tipo di pianoforte che possiedi e dal tipo di legno di cui esso è composto. C'è chi consiglia anche il Vetril, ma sinceramente non so se è davvero efficace o può rovinare la superficie del piano.Per quello che ho visto io i detergenti per vetri sono troppo aggressivi e a lungo andare rovinano la vernice, tra l'altro lasciano comunque degli aloni. Anche le cere non vanno bene perchè non saranno mai assorbite e quindi restano come una patina d'unto.

    Per quanto riguarda l'accordatura, mantenere lo strumento lontano da fonti di calore che determinano l'allentamento delle corde è il modo migliore per far sì che l'accordatura duri più a lungo, anche se comunque un accordatore è bene chiamarlo almeno una volta all'anno, massimo due (in questo caso dipende molto da quanto utilizzi il pianoforte).

    Spero di esserti stato d'aiuto,ciao!

    Fonte/i: Esperienza personale
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Innanzi tutto dipende da che PianoForte hai,veritcale,coda?In ogni caso non sono lavori che uno fa comodamente a casa propria...devi fare venire un esperto o portargli il tuo Strumento..in genere si accordano quando cambia il clima,secondo me adesso sarebbe un buon momento...bada di tenerlo in una stanza che non sia soggetta a troppi sbalzi di temperatura altrimenti le corde partono subito...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.