Significato oro laminato e placcato?

Salve a tutti vorrei sapere la differenza di queste due parole!

Ho una collana che a parer mio sembra oro, è una collana molto sottile e sopra è inciso il codice "750" quello dell'oro, ecco secondo voi è oro originale? oppure è placcato o laminato? Grazie a tutti

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Migliore risposta

    il codice 750 (conosciuto anche come 18kt) rappresenta il "titolo" del metallo: una sigla che indica che su 1000 parti di metallo 750 sono di oro puro mentre il resto è composto da altri materiali (generalmente argento e rame). con ciò spero di averti chiarito che la tua collana ha comunque una buona percentuale d'oro. un gioiello, poi è definito placcato quando è realizzato in metallo ma finito superficialmente in oro puro; laminato quando è ricoperto, appunto, da una lamina d'oro.spero di esserti stata d'aiuto in qualche modo.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Paolo
    Lv 4
    9 anni fa

    In generale si parla di placcatura di oro nel caso di un deposito galvanico del metallo prezioso su di un substrato metallico o non metallico, mentre si parla di laminato quando si è davanti ad un manufatto realizzato per sovrapposizione meccanica di una sottile lastra d'oro su di un supporto metallico.

    I depositi possono andare da meno di 0,5 micron a circa 3 micron. Nel caso di sovrapposizione di lamine molto sottili si può successivamente placcare l'oggetto per conseguire una omogeneità maggiore per quanto riguarda il colore. la tecnica della laminazione è ormai quasi totalmente scomparsa a favore della placcatura galvanica.

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.