Vivident ha chiesto in Animali da compagniaCani · 10 anni fa

Non sappiamo più che fare con il nostro cucciolo distruttore?

meticcio taglia media di 6 mesi, viviamo in un appartamento di 110 mq...purtroppo non abbiamo un giardino ma lo portiamo fuori 6 volte al giorno, di cui mattina e sera con passeggiata e corsa libero nel campo....

però da quando è arrivato ha distrutto tutto quello che gli è a portata di mano...

elenco dei danni:

buco sotto al divano

distruzione della lampada da terra di carta Ikea (era bellissima!)

tappetto della cucina sfilato

sedie, zampe del tavolo e poltrona il legno mordicchiate

occhiali da sole e occhiali da vista nuovi nuovi rigati e morsi sulle stanghette

pupazzi delle bimbe distrutti

se riesce a d entrare in bagno ruba la carta igienica e mi ritrovo in pochi secondi la casa invasa di carta strappata in mille pezzi

non possiamo + ricevere fax perchè appena sente il bip gli fa l' assalto e distrugge tutto

morde anche lo stendino mentre stendo i panni!!!!

e molto altro ancora...

ho comprato tutti i pupazzi e ossa di questo mondo per dargli uno sfogo che sia diverso dalle nostre cose o dalle nostre gambe ma NON CAMBIA!!!!

ho bisogno di tanti ma tanti consigli per non perdere la pazienza.....

Aggiornamento:

perdonatemi ma mia piace rispondere ad alcune vostre domande:

ho avuto molti altri cani prima di Oliver e nessuno, dico nessuno di loro, mi ha distrutto nulla...la mia casa è stata adattata all' esigenze di persone e bambini quindi non posso eliminare divano, sedie, lampade perchè il cane non vuole imparare (nonostante ho già provato a beccarlo sul fatto e a punirlo con il giornale e il famoso secco NO!) inoltre vivo con l' incubo di aver lasciato qualcosa sul tavolo o sul divano o la porta aperta come fanno normalmente tutte le persone a casa loro, le bambine hanno imparato a chiudere sempre la porta del soggiorno perchè se ti distrai un attimo IL LADRO entra nelle camere e in 3 secondi ruba e distrugge..non so neppure come faccia a farlo così velocemente.....

Noi gli vogliamo bene ma questa cosa sta "inasprendo" il rapporto.......va bè passerà una volta che diventerà adulto e a dirla tutta ho già deciso di castrarlo...vediamo se si da una calmata..

un grazie a tutti per i consigli

Aggiornamento 2:

vicino casa c'è un centro per agility dog, immagino ci sarà anche addestramento, però costano?sapete quanto ?

vuol dire che quello che devo investire per educare il cucciolo lo riguadagnerò non dovendo ricomprare i mobili e gli oggeti di casa e magari mi diverto e riesco a creare con lui un nuovo e buon rapporto!

Aggiornamento 3:

vicino casa c'è un centro per agility dog, immagino ci sarà anche addestramento, però costano?sapete quanto ?

vuol dire che quello che devo investire per educare il cucciolo lo riguadagnerò non dovendo ricomprare i mobili e gli oggeti di casa e magari mi diverto e riesco a creare con lui un nuovo e buon rapporto!

Aggiornamento 4:

vicino casa c'è un centro per agility dog, immagino ci sarà anche addestramento, però costano?sapete quanto ?

vuol dire che quello che devo investire per educare il cucciolo lo riguadagnerò non dovendo ricomprare i mobili e gli oggeti di casa e magari mi diverto e riesco a creare con lui un nuovo e buon rapporto!

Aggiornamento 5:

ops...qualcosa si è incantato.....c'è l' eco!!!

11 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao, ho seguito la tua storia, da quando hai perso oliver e così via.

    Se leggi le mie domande anche io c'è stato un periodo soprattutto all'inizio quando Desy aveva 4, 5 mesi che non ne potevo più e piangevo tutti i giorni maledicendomi di aver preso un cane ed ero lì lì per metterla su internet e venderla!

    Io sono in una casain affitto e abbastanza grande come casa e ho un terrazzo che gira per tutta la sala, però Desy avendola presa ad agosto dell'anno scorso era piccolina e avevo paura a farla uscire, poi è arrivato l'inverno e non potevo tenere di certo le finestre aperte! Poi io e il mio ragazzo uscivamo di casa alle 6 per riesntrare alle 19 per andare a lavoro. E tu pensa una cagnolina piccolina appena portata via dalla sua mamma a 3 mesi in casa da sola tutto il giorno.... un delirio! arrivavo a casa la sera e la sala era sotto sopra! ogni minima cosa avevo lasciato in giro era ormai distrutta, bisogni ovunque perchè faceva in mille pezzi il tappetino! mi ha grattato il tappeto della cucina, ha scavato buchi nei cuscini del divano, faceva bisogni sul divano... sai che arrivavo a casa mi toglievo le scarpe e mi mettevo subito a ripulire tutto piangendo e urlando?? sembravo una pazza, ma dimmi te se dopo una giornata di lavoro, il trambusto di una giornata arrivavo a casa e mi toccava tutti i giorni lavare per terra?? non ce la facevo più la volevo dare via. E' una barboncina nana, quando abitavo con i miei genitori a milano mi avevano regalato una barboncina toy peggy e con desy sono il diavolo e l'acqua santa! pensavo che prendendo un'altra razza barboncina sarebbe stata bravissima come peggy e invece desy è l'esatto contrario una peste!!! mia mammadice che è maleducata perchè non ha regole, vedi te... Però leggendo qui su yahoo e facendo domande tutti dicevano di apsettare, che era ancora piccolina la cagnetta e sarebbe cresciuta e sarebbe diventata brava di portare pazienza... e così ho cercato di tenere duro e vedere se andando avanti sarebbe cambiata sarebbe diventata più brava.... e tidico la verità è cambiata. ora desy ha 11 mesi ha ancora la sua giovane età, ogni minima cosa si mette a giocare è ovvio è piccolina ancora,però dai 7 / 8 mesi è diventata più brava, piano piano ha imparato a non fare disastri se no le prende! anzi, sai una cosa? quando lei fa qualcosa che non deve io la sgrido e poi non la guardo più per un po', lei viene vicino cerca carezze ma io la ignoro per un po'. dopo rifaccio pace con lei e sai che la volta dopo non l'ha più fatta quella cosa? adesso io sono senza lavoro perchè mi hanno licenziato quindi sono a casa con lei tutto il giorno e sto cercando di insegnarle tutto quello che non ho potuto insegnarle quando era piccolina e quando ne aveva più bisogno...e devo dire che sto avendo le mie ricompense, dopo tanto lavoro, posso essere soddisfatta in molte cose! pensa che le ho pure insegnato seduta e terra! ci vuole MOLTA pazienza. è proprio come crescere un bambino e visto che tu hai bambini puoi capire ancora meglio.

    Avevo pensato anche io di iscrivermi ad un corso per l'educazione del cane, si 575 euro per 10 lezioni! erano 5 lezioni presso il mio domicilio e 5 lezioni presso il campo di addestramento. si ma 575 euro! io in 2 giorni da sola sono riuscita ad imparere seduta e terra con le mie sole forze!

    Quindi so che è molto irritante ciò che fa il tuo cagnolino... sgridalo sgridalo sgridalo.... ripetigli la parola NO! ogni volta che fa qualcosa di sbagliato e dagli una sberla sulla coscia e prova anche ad ignorarlo dopo che ha fatto qualcosa di sbagliato!

    Sai un'ultima cosa? ho impararto leggendo il libro LA MIA VITA CON GEORGE http://www.qlibri.it/narrativa-straniera/romanzi/l... E GEORGE E' TORNATO http://www.lafeltrinelli.it/products/9788854121324...

    Sto leggendo il secondo libro adesso e molti comportamenti da fare con il mio cane li ho imparati dai libri! leggili se hai il tempo.

    Abbi molta pazienda cerca il più che puoi ad educarlo in ogni cosa se hai il tempo, l'unico è il tempo... più crescerà più diventerà bravino bravino... e chissà che diventino BRAVI! parlo anche per desy!! =)

  • 10 anni fa

    ciao,

    Primo errore: mai punire un cane con il famoso giornale arrotolato, neanche a titolo dimostrativo: lo spingi solo a fare le cose più di nascosto e più velocemente.

    In questo caso il rimprovero è inutile.

    Credo che serva più disciplina, impostare delle regole da branco, perché in questo modo vi sta sfidando. Primo passo è il controllo del cibo: ciotola solo a ore fisse, sempre e solo dopo che voi avete finito di mangiare, la ciotola va poggiata a terra solo dopo la richiesta del resta: deve stare immobile a qualche passo da te fino a che poggi la ciotola, può avvicinarsi solo quando tu con un gesto l'inviti, altrimenti alzi la ciotola e ricominci.ciotola a disposizione x 5minuti al massimo. Mai bocconcini da tavola.

    Altre cose: è un cucciolo iperattivo perciò ripeto, è inutile sgridarlo x questo. Così come è inutile riempirlo di giochi da fare da solo. La cosa che va sfogata in un cane non è tanto l'energia fisica (in tal caso io che ho un husky dovrei portare il mio cane a correre ogni giorno x una ventina di km) quanto quella mentale: impegnatelo in esercizi mentali, insegnateli i comandi base (seduto, terra,resta,vieni,piede) e pian piano complicateli: sali sulla panchina, siediti e resta fermo che mi allontano, e quando torno mi dai la zampa: questo è un esempio di comando più complesso. Il tutto PREMIANDOLO! Premia sopratutto la calma: incrocia il tuo sguardo?un bocconcino di pancetta. Sì siede? Un altro.esegue una sequenza di comandi? Tanti bocconcini! Premia sempre l'ATTENZIONE e la CALMA. Fai brevi sessioni di mezz'ora tutti i giorni e cambierà radicalmente

  • Anonimo
    10 anni fa

    io ho 2 labrador di 6mesi maschio e femmina ma nn mi hanno fatto danni mai! l'unica volta ke si sono permessi di girare cn in bocca la mia ciabatta, ma ti parlo di 3mesi fa, li ho subito sgridati con il "no secco" ! e da li nn è + successo nulla! prima di loro ho avuto 1pastore tedesco ke danni ne ha fatti e un pastore belga ke danni nn ne ha fatti! quindi sostanzialmente dipende anke dal cane stesso! non x essere cattiva ma ho dei conoscenti ke hanno sempre avuto golden retriver e la prima volta ke ha fatto un danno è stato sgridato con il giornale e gli è stata messa la museruola x 1oretta; da li nn è + successo nulla! inolte devi anke considerare ke avendo bambini, sicuramente il cane è + agitato! quindi tenta e ritenta finkè non ci riesci! buona fortuna!

  • 10 anni fa

    NON SAI COME TI CAPISCO, ANCHE LA MIA CAGNOLONA!!! A VOLTA CAPITA TROVARE DEI CANI PIU' VIVACI DI ALTRI, QUI CI VUOLE UNA BELLA EDUCAZIONE!!!!

    ECCO UN PICCOLO CONSIGLIO:

    cosa fare:

    I sistemi, naturalmente, non valgono per tutti i soggetti, le varianti sono molte e determinanti come: l'ambiente, i componenti della famiglia, l'età del cane e dei ragazzi conviventi e tutto ciò che rende diversa una realtà da un'altra. Lo spirito d'osservazione e l'esperienza del padrone, o di chi è deputato alla correzione, tracciano le giuste azioni da intraprendere. Gli atteggiamenti comuni da adottare,indipendentemente dalla realtà di ogni singolo caso, potrebbero essere:

    Procurati alcuni oggetti da destinare al cane

    alcuni devono essere appetibili come ossa di bufalo o altro

    non lasciarli mai tutti a disposizione, potrebbe pensare che è tutto rosicchiabile

    tutti i componenti della famiglia devono giocare con lui usando, in modo alternato, tutti gli oggetti prescelti

    quando deve rimanere solo, lascia disposizione un paio di oggetti, uno qualsiasi (che potrebbe anche distruggere) ed uno a cui è molto affezionato. Quest'ultimo non deve essere in vista ma celato in un luogo conosciuto ed accessibile al cane. La ricerca dell'oggetto desiderato e amato, sommati alla soddisfazione di averlo trovato, lo rendono disteso e tranquillo per un certo tempo.

    portalo fuori poco prima di uscire, significa fargli scaricare le tensioni accumulate in precedenza

    portalo fuori subito dopo il rientro, significa abituarlo ad attendere il tuo arrivo per scaricare le tensioni

    Il cane che rosicchia, mette in evidenza un suo disagio quotidiano perciò, per dare una svolta positiva alla situazione, un buon padrone interviene sulle cause e non sugli effetti. Un cane felice, ben accudito, dotato delle giuste attenzioni, aspetterà il padrone con tranquillità e senza essere preso dalla noia e dalla monotonia in compagnia dei suoi giocattoli preferiti.

    BUONA FORTUNA

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 4 anni fa

    Raccomando a chiunque voglia capire come educare il proprio cane questo corso http://corsoaddestramentocani.latis.info/?uWBL

    Per educazione si intende il processo attraverso il quale il cane apprende le regole di comportamento necessarie per convivere con i proprietari, un buon inserimento nella società umana e un perfetto adattamento alle varie situazioni di vita.

  • 4 anni fa

    non è tanto l'età che conta ma i vaccini... se ha fatto i 3 vaccini allora lo puoi lavare tranquillamente... a million' il cane sicuro sta a casa perciò non prende freddo 2' non può prendere il cimurro dato che l'hanno appositaente vaccinato (avete concept dei vaccini che fanno? che cos'è un polivalente o trivalente? e l. a. leptospirosi? -.-) 3' l. a. cosa più importante è che non devi fargli oltre 2 bagni all'anno con l'acqua... ma puoi lavarlo a secco quante volte vuoi. l'acqua ha il difetto di rimuovere quella protezionenaturale che tutti i cani a qualsiasia età producono da soli... una sorta di unguento sulla stunning (sotto il pelo) che li protegge da varie dermatiti, colpi di freddoo d'aria ect ect... aumentare i lavaggi con acqua oltre i 2 l'anno comporta l'esposizione a tutte le patologie che ho scritto sopra... perciò sempre meglio ricorre a shampoo a secco che lavano ed igenizzano come un bagno vero e proprio ma, rispettano questa protezione naturale. non credere che i saponi appositi consistent with cani non tolgono questa protezione... perchè se usati con acqua qls tipo di sapone l. a. toglie... di solito si aspetta ai 6 mesi perchè fino a three non ha ancora finito di fare i vaccini e perciò non dovrebbe ancora essere uscito e dovrebbe esser ancora "pulito"... e si esortano le persone a non lavare frequentemente il cane con acqua consistent with i motivi che ti ho elencato prima... poi sai com'è il mondo è pieno di dicerie e simili e tutti possono scrivere le proprie esperienze in quanto siamo democratici ma almeno ti consiglio di seguire chi ha tanta esperienza del settore, oltre a chieder conferma di quanto scritto al tuo vet buonagiornata

  • 10 anni fa

    Ok magari il tuo cane è un po un danno però cosa ti aspettavi di prendere un cucciolo e di avere sempre la casa in ordine senza che lui non combinasse niente?? ad esempio gli occhiali li ha presi perchè li hai lasciati alla sua portata se no non sarebbe riuscito a prenderli!! e poi a 6 mesi non puoi pretendere più di tanto, è come se fosse un bambino piccolo!!! ma dalle cose che hai detto sembra che lasciate tutto per terra...scusa il fax come fa a prenderlo?? se fosse su un tavolo o su un mobile non ci arriverebbe!!!!

  • 10 anni fa

    credo siano i denti che gli fanno male, dato che li deve cambiare tende un po' a morderli...ma giusto un po' nel tuo caso eh!! xD

    Comunque rivolgiti a un comportamentalista e nel frattempo cerca di beccarlo sul fatto e sgridarlo dandogli anche uno schiaffetto sul culetto :P magari con un foglio di giornale arrotolato..e poi lo mandi a cuccia e se si alza ancora sgridata..so che magari non vuoi usare i metodi "bruti" ma l'educazione si insegna da piccoli no? Prima lo fai e meglio è..però lo devi fare sempre ogni volta che lo vedi..

    E cerca anche di non lasciare niente a portata di zampa, pensa che io ho il problema che si mangia ogni cosa trova a terra allora devo stare attentissima a non far cadere niente..

  • Anonimo
    10 anni fa

    c'è un programma su sky di un addestratore di cani! noi guardando quello abbiamo "trasformato" il nostro cane! non ci credevo nemmeno io all'inizio!

    mi ricordo che in una puntata lavorò proprio con un cane che si comportava come il tuo!

    questo è il suo sito: http://www.cesarsway.com/ prova a vedere se trovi qualcosa di interessante!!

  • 10 anni fa

    -

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.