Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

ragazzi va bene come sto facendo?

Allora la mia cricetina russa ha partorito 8 bei cucciolotti,ed ho tolto il padre per non rischiare che si mangi i cuccioli.

Se non fosse stato per un cucciolo per sfortuna cascato dal piano superiore attraverso le sbarre,non avrei mai immaginato che la mia cricetina avesse partorito.

Questo povero criceto stava lì da solo rannicchiato,allora per evitare che muoia faccio delle brevi ricerche su internet e scopro che solo con dei guanti di lattice non avrei sparso il mio profumo toccando il piccolo.

così l'ho preso e portato dalla sua mamma e lei lo ha trascinato con il suo musetto dentro alla casetta..

Volevo chiedervi..ho fatto bene a separare il padre? bè so che se li può mangiare ma non sembrava aggressivo verso loro,anzi appena mi avvicinavo mi mordeva come se volesse proteggere.

Ho messo il padre in un altra gabbia e poi ho messo la sua gabbia vicino alla femmina e sia la femmina che il maschio si arrampicavano per cercare di incontrarsi.Mi facevano tenerezza !

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    In teoria sarebbe meglio usare un cucchiaio da cucina per spostare i cuccioli appena nati. Anche i guanti in lattice hanno un odore forte che può infastidire la criceta.

    Però visto che la mamma ha preso il piccolo con sé va bene anche così.

    Scusa ma il piccolo è caduto attraverso le sbarre del ripiano? Significa che hai un ripiano con il fondo a grate?

    Guarda che è sconsigliatissimo e pericoloso! I criceti sono animali terricoli, vivono a stretto contatto con il terreno (nel quale scavano tane e gallerie), non sono molto agili e non riescono a muoversi bene sui ripiani a grate. Spesso sono vittime di incidenti gravi che possono portare a fratture esposte (se la zampetta si incastra tra le grate del ripiano) o addirittura compromettere l'arto al punto da rendere necessario un intervento di amputazione.

    Se il tuo ripiano ed il fondo della gabbia sono a grate prendi dei pezzi di cartone spesso o (meglio ancora) del polionda e ricopri le grate.

    I piccoli tra una decina di giorni usciranno dal nido e rischiano di ammazzarsi se si trovano su un ripiano. Quando la mamma è nella tana insieme ai cuccioli prendi la casetta e sposta tutto sul fondo della gabbia. Per sicurezza togli il piano.

    Anche le sbarre laterali della gabbia sono un pericolo per i cuccioli. Come hai visto sono piccolissimi e tendono a scappare un pò ovunque. Se vivi vicino ad un negozio ikea ti consiglio di prendere un cassone in plastica da 60x40 (costano 4/5€) e sistemare lì la mammina con i cuccioli (trasferisci nel cassone anche la lettiera che c'è ora nella gabbia così mamma cricia sente il suo odore e non si stressa troppo).

    Il padre non mangia i piccoli. E' sempre la femmina ad uccidere e mangiare i nascituri. lo fa per istinto se sente che i piccoli non si trovano in luogo sicuro o se li sente malati e deboli o ancora se sa di non avere abbastanza latte per nutrirli tutti. Il padre al massimo stressa la femmina e la femmina di conseguenza mangia i piccoli.

    Comunque se papà cricio era in gabbia con la mamma al momento del parto è probabile che lei sia di nuovo incinta. Capisci anche tu che lo sforzo di allattare dei cuccioli e portare avanti una gravidanza è enorme. Se non separi maschi e femmine (sia i genitori che i cuccioli) andranno sempre avanti così, con un parto al mese (che arriva fino a 12 cuccioli). Fratelli, sorelle e genitori si incroceranno di continuo. E' impossibile gestirli.

    I criceti in ogni caso sono territoriali e non dovrebbero mai vivere insieme perchè prima o poi s'ammazzano.

  • ?
    Lv 7
    1 decennio fa

    se posso essere sincera al posto tuo un pochino la sposterei la gabbia del maschio onde evitare di stressare ulteriormente la madre.

    non rimetterli insieme mai +.

    a 30 giorni di vita dovrai sessare i cuccioli e spostare i maschi in un'altra gabbia onde evitare che mettano incinta la madre o le sorelline..

    anche le femmine dovranno essere spostate non appena compiono un mese...

    dovrai cercare 8 persone responsabili a cui darle, non portarli al negozio assolutamente.

    e non darli via in coppia

  • 1 decennio fa

    ciao ai fatto benissimo a dividerli e anche a toccare il piccolo con dei guanti!!lui potrebbe subito metterla incinta dopo poche settimane.. basta anche solo 1 settimana!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Brava, hai ftt bene a separare il padre. Hai ftt bene a prendere il piccolo con i guanti in modo da non fargli cadere addosso il tuo odore sul piccolo. Il comportamento della madre è quello che deve avere ogni femmina, aggrefire se ti avvicini. Dopo lo svezzamento separa anche i piccoli sennò la madre li uccide tutti. Quindi per questo periodo tienili sotto sorveglianza.

    Il momento della separazione deve essere il meno traumatico possibile per madre e cuccioli.

    Questo atto varia da esemplare a esemplare: spesso capita che non tutti i piccoli siano allo stesso sviluppo ed è quindi consigliabile dividere gli esemplari meno autonomi in un periodo successivo (considerando però che non sarà possibile reinserire i ritardatari tra i fratelli).

    Comunque, onde evitare distacchi prematuri o tardivi, è sempre consigliabile attendere il momento in cui la madre non sarà più disposta ad allattarli, controllando con attenzione che essa non dimostri segni di nervosismo nei confronti dei piccoli o presenza di ematomi e arrossamenti nelle mammelle, evitando di andare oltre al 30esimo giorno e separandoli per sesso non più di una settimana dopo.

    http://www.ziprar.com/index.php?pid=68 guarda le domande in fondo alla pag. ti potrebbero servire :-)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.