PERDERE il controllo perchè?

Sono una ragazza piuttosto giovane, ho iniziato da un po' a lavorare ma la cosa non è ancora molto stabile... vivo una ralazione da parecchi anni con un ragazzo stupendo... una persona di sani principi di famiglia semplice e con 10 anni più di me ,ma che nemmeno si notano .

Mi lascia la mia completa libertà i miei spazi e i miei divertimenti... ovvio anche lui ha le sue pecche ma è il ragazzo "semplice" e favoloso con cui farsi una famiglia.

È sempre andato tutto bene salvo all' inizio... io la ragazzina irrequieta dalla vita sregolata lui l' opposto! insieme ci siamo compensati...

Con lui mi sento tranquilla e serena ma poi da poco è spuntata una persona che frequentava la mia vita diciamo e mi ha come deviato.

L' ho già allontanata non perchè ne fossi innamorata ne potrò mai esserlo ma accendeva in me emozioni remote che forse non volevo più vedere.

Sono una persona estremamente controllata e così x rispetto mio e del mio ragazzo ho tagliato tutti i ponti ma questo mi ha sballata è come se non riuscissi a tornare dentro le righe come se il futuro mi spaventasse come se mi sentissi sporca per non essere come vorrei...

Ma perchè le cose cambiano in questo modo? non riesco a capirmi... a capire cosa voglio davvero e cosa devo fare...

2 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Sei piuttosto confusa,questa persona è arrivata di nuovo nella tua vita e ti ha sconvolto tutto!

    Un consiglio prenditi una pausa e rifletti,stai un pò lontana da tutti se sei una persona controllata come hai detto passerà in fretta!

    Ti auguro tutta la fortuna del mondo ciaoo

  • Anonimo
    9 anni fa

    trovi un altro più belloooooo che problemi non haa

    Fonte/i: Raffaella Carrà
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.