promotion image of download ymail app
Promoted

Conflitto Angolare ... Aiuto!?

Ciao a tutti, domani ho un compito di arte e non mi è molto chiaro il Conflitto Angolare ..

10 punti e 5 stelle alla spiegazione migliore (no link di wikipedia, ne copia e incolla, grazie)

1 risposta

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    ciao...il conflitto angolare dell'ordine dorico è una questione architettonica che assillò gli architetti greci tra il VII e il VI secolo a.C.

    Nei templi di ordine dorico, al di sopra del colonnato che circondava la cella, si trova una trabeazione il cui fregio risulta composto da una sucessione di triglifi e metope: i primi, decorati da tre scanalature verticali al di sotto di un listello orizzontale, rappresentano le testate delle travi di copertura e sporgono leggermente, mentre le metope, ornate da motivi decorativi vegetali o figurati, dipinti o scolpiti a rilievo, rappresentavano le lastre, leggermente rientranti che chiudevano gli spazi vuoti tra una trave e l'altra.

    A causa della loro origine i triglifi erano disposti in partenza sull'asse di ciascuna delle colonne; contemporaneamente si riteneva necessario che in corrispondenza dell'angolo il fregio terminasse con un triglifo, e non con parte di una metopa, che veniva ritenuta un elemento visivamente più debole.

    Nel corso della storia dell'architettura greca furono elaborate diverse soluzioni a questo conflitto: ad esempio veniva avvicinata la colonna d'angolo a quella adiacente: riducendo infatti la larghezza dell'ultimo intercolumnio (spazio tra due colonne), veniva ridotta anche la lunghezza complessiva del fregio e di conseguenza il triglifo concludeva il fregio in corrispondenza dell'angolo, senza che fosse necessario l'allargamento delle metope (contrazione semplice); nei templi più sofisticati l'avvicinamento veniva gradualmente sfumato da correzioni anche nell'intecolumnio precedente (contrazione doppia). Questa soluzione, a cui si potevano aggiungere altre correzioni ottiche, come il rafforzamento delle colonne angolari, realizzate con un diametro leggermente maggiore delle altre, o una loro leggera inclinazione verso l'interno, sottolineava i lati della facciata e le conferiva una maggiore compattezza.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.