Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaSingle e appuntamenti · 10 anni fa

RAGAZZI: Voi se vi mettete con un una ragazza volete sapere se è vergine o no oppure non vi interessa?

Ciao! Domanda per i maschi...(però anche le ragazze ovviamente possono rispondere..)..

Voi se vi mettete con una tipa, glielo chiedete se è vergine o ha già avuto rapporti con altri???

E quanto vi peserebbe saperla non vergine??

Purtroppo io sono vergine perchè in 27 anni non ho mai avuto una donna.. e la verginità è un argomento che per me è diventata una ossessione..

Forse proprio per il fatto che io lo sono...

Per favore fatemi sapere, senza risposte cretine!

Non so chi di voi possa capirmi, ma ripeto, la cosa la sento troppo...

Grazie, ciao!!

Aggiornamento:

BananaJoe: Fallito sarai tu! Cmq per 27 anni ho cercato.. ma nessuna mi ha mai minimamente considerato.. solo 2 di picche!

Aggiornamento 2:

babylon109: Grazie, ora guardo le tue risposte di questa sera!

12 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    Ben trovato Alfonso.....rispondo ma da donna. Inizio con uno spunto che mi ha dato Babylon109. Penso anche io che il sesso sia troppo proposto, sbattuto in faccia e sopravvalutato, ma non per questo lo considero "poco" o "meno" importante.....certo non è tutto ma è importante. Quando senti un' attrazione fisica pura, forte, che ti cambia ma in meglio e che ti arricchisce nel mentre la provi e la concretizzi è il massimo credimi. Inoltre lega molto al partner...molti hanno iniziato col sesso e poi si sono innamorati, altri si sono schifati e allontanati altri ancora ci sono arrivati col tempo....questo dimostra che ognuno di noi dovrebbe poter vivere la propria dimensione sessuale come si sente e va anche detto che questa si costruisce col tempo e l'esperienza.....sicuramente sarebbe meglio non buttarsi mai via e non farsi costringere a fare alcunché se non si vuole. Come trovo giusto essere single se uno lo desidera o comunque non se ne fa un problema. Anzi è normale nell'arco di una vita avere periodi anche lunghi di "singletudine". Il problema è che oggi c'è troppo sesso pornografico in giro a discapito dell'erotismo e della sana attrazione sessuale che non scatta sempre con tutti e tutte, anche se il maschio "geneticamente e fisiologicamente" (perché programmato per la riproduzione orientandosi su più femmine) sarebbe più portato ancora oggi a farlo con più disinvoltura (anche perché non rischia gravidanze). Ma moltissimo è cambiato anche per le donne che sono più libere e padrone della loro sessualità e più tranquille nella prevenzione di gravidanze indesiderate (con l'avvento della pillola). Comunque venendo alla tua domanda, penso che non dovrebbe contare se una è vergine o meno o meglio può contare ancora in certe culture e per certe persone ma oggi mi sembra che conti poco. Chiaro che se una lo è, bisogna avere un comportamento di un certo tipo perché la "prima volta" può essere ricordata con fastidio se è andata male mentre se una non lo è, il rapporto sessuale può essere procedere diversamente. Non penso sia determinante quindi anche perché se c'è attrazione e un po' di sentimento, la verginità non è di sicuro un ostacolo. Tu però non devi fartene un'ossessione perché l'ossessione nutre e chiama l'ossessione in un crescendo che può condizionare pesantemente la vita. Se però ti pesa così tanto la tua verginità e sei sicuro che mai nessuna donna ti abbia mai minimamente considerato fino ad ora, allora potresti indagare la cosa in altra maniera, Non voglio giocare a fare la psicologa, ma forse c'è una sorta di blocco che ti ha impedito e t'impedisce di lasciarti andare e che ti fa dire che sono le donne che non si avvicinano. Ne sei davvero sicuro? Guarda che l'aspetto estetico conta sì (soprattutto all'inizio) ma davvero non è determinante per andare a letto con qualcuno e basta che ti guardi intorno per verificarlo...ovunque ci sono coppie che si scambiano tenerezze o comunque sai per certo che ci sono persone che hanno un partner , ma che non sono però diciamo "all'apice della bellezza". Che significa questo? Che puoi anche essere strafigo/a ma se non c'è altro dietro, ti puoi ritrovare solo e rifiutato, mentre se hai "carisma" e un qualcosa che attira, hai anche corteggiatori e corteggiatrici pure se sei bruttino..Io ho conosciuto donne e uomini veramente molto belli e attraenti e pure curati nel vestire, ma vuoi il carattere, vuoi non so cos'altro, venivano ripetutamente mollati....fai un po' tu quindi....non sentirti fallito ma cambia prospettiva....

  • 10 anni fa

    Di certo nn è una domanda che gli farei a bruciapelo al primo appuntamento.......conoscendola magari e entrando in confidenza con il tempo credo che verrà spontaneo parlare delproprio passato seimentale, ma sempre con mlto tatto e delicatezza.....quello che conta è quello che si costruisce insieme nel presente ed eventualmente nel futuro.....ciao

  • 10 anni fa

    Mi sono accorto poco fa, di avere risposto ad una domanda in modo simile al tuo, così sono venuto a vedere il tuo problema. Devo dire che 27 anni è davvero strano, Io sono brutto e non mi sono mai catapultato contro le ragazze, anzi, non ho mai cercato, ho solo lasciato che le conoscenze si sviluppassero da sè per quello che dovevano diventare. Io comunque mi sento di dirti di non fartene un ossessione, che alla fin fine il sesso è enormemente sopravvalutato, sai, (guarda le mie risposte di questa sera), è solo un fatto normale nella vita di un adulto che però è stato enormemente pompato come anestetico di massa, perchè il popolo non si dedichi al suo ruolo di sovrano dello stato. Il sesso di suo non da nessun appagamento, se già domani mattina' a 27 anni farai sesso, ti assicuro che ci rimarrai malissimo (e non perchè non sarai capace, come qualcuno ti dice di allenarti per poi non fare brutta figura, perchè non ci vuole mica un ingegnere aerospaziale), ma perchè è tutto lì e di per sè, non è niente di che. Non fartene più un ossessione, vivi normalmente. Proprio questa mattina ho guardato il talk di Deejay Tv "Deejay chiama Italia", e Linus che è sposato ha 50 anni ed è assolutamente un uomo di mondo, diceva proprio che non c'è assolutamente niente di strano in quelli che hanno una certa età sono single e magari non gli gira neanche per la testa di dovere avere una relazione sentimentale con qualcuno perchè ce l'hanno tutti, la vita non funziona mica così, e poi diceva con Nicola, che quando proprio non ci pensi più, che te la sei messa via, arriva lì la ragazza giusta per te come niente fosse, e sei a posto. Stai tranquillissimo, sono solo anchio da tanto tempo ormai, e non me ne frega un c***o perchè a fare sesso per fare sesso o ad avere la ragazza per avere la ragazza ti assicuro che ti fa lo stesso effetto di metterti un dito nel naso e grattarti il cu**.

    :)

  • 10 anni fa

    Non pensare a BananaCoglio.ne lui non sa nemmeno scrivere in italiano figurati se trova una ragazza ;)

    Comunque per quanto riguarda il tuo problema non fartene troppi complessi...certo a 27 è parecchio però tranquillo ognuno ha i suoi tempi! Spero che riuscirai presto a trovarti una ragazza e per quanto riguarda la tua domanda secondo me è no...non mi interessa saperlo perchè è l'ultima cosa che penso. Spero di esserti stato d'aiuto! ;)

    Auguroni!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 10 anni fa

    A me se é vergine o no non me ne frega niente; quella é l'ultima cosa che guardo poi tanto chiacchierando viene fuori se lo é

  • .
    Lv 4
    10 anni fa

    bè si glielo chiedo ma solo per ragioni di salute (vedi malattie sessualm. trasimissibili)

  • 10 anni fa

    Alle varie amiche che mi è capitato di trovare non ho mai avuto il coraggio di chiedere cose simili.

  • Anonimo
    10 anni fa

    Ciao... Se fossi un maschio e avessi una ragazza che mi piace tanto ..tanto....non m'importerebbe se fosse vegine o no!...

  • Anonimo
    10 anni fa

    Ti do un condiglio : se glielo devi chiedere:chiediglielo , se lei ti risponde che è vergine digli che lo sei anche tu !

  • 10 anni fa

    ciao, io , come gia sai, non ho mai avuto una storia,proprio come te,ma ho corteggiato alcune ragazze. E ti dico solo con una premessa, io fino a 3 , 4 anni fa ero proprio fuori dal mondo,non avevo amici, e vedevo un mondo tutto mio, mi spiego, avevo tanti conoscenti, ma non amici con cui confidarmi, e quindi credevo che il 90% dei ragazzi e ragazze arrivasse vergini fino al mio matrimonio. Insomma pensavo davvero che quasi tutti lasciassero il sesso a dopo il matrimonio, e addirittura ero convinto che le ragazze detestassero il sesso, pensavo che lo vedessero solo come un dovere. Poi ho iniziato ad avere amici ed amiche, e ho scoperto come va il mondo,ovvero forse solo l'un per cento arriva vergine al matrimonio.Ti ho detto questo, perchè la prima volta che ho corteggiato, non mi sono nemmeno posto la domanda se fosse vergine, ho dato scontato a priori che fosse vergine, nonostante sapessi che avesse avuto due storie importanti prima.

    Da li ho scoperte che le ragazze vergini sono un'assoluta rarità , gia dopo i 20 anni.

    E devo dire, che quando ho scoperto che questa ragazza di cui ero innamorato, non era più vergine da tanto tempo, be , ne sono rimasto più felice.Da allora ho capito che mi crerebbe un problema avere una ragazza vergine, Mi piacerebbe molto di più mettermi con una ragazza esperta. forse perchè io non sono esperto, e allora mi piacerebbe una che mi facesse da maestrina. poi immagino, io vergine faccio sesso con una vergine, proverei imbarazzo. invece io vergine, faccio sesso la prima volta con una ragazza che amo ma esperta, be , sarebbe anche una cosa comica e divertente, con io che faccio la parte dell'ingenuo(parte reale) , be sai, ci sarebbero tante risate piacevoli,credo.

    Comunque, ora quando conosco una ragazza che mi piace, cerco sempre di scoprire se è vergine o no. logicamente non lo chiedo direttamente(con una mia amica una volta però l'ho chiesto proprio), ma faccio domande con cui ci giro. tipo, convivevi con il tuo ex? siete andati in vacanza all'estero insieme( se convivevano insieme, e facevano vacanza insieme,dubito che non facessero sesso)

    e devo dire ,che quando ero sicuro che la ragazza in questione non era vergine, ero più sollevato.Insomma , una vergine mi andrebbe bene comunque, ci mancherebbe,ma preferirei una navigata. Poi io visto che ho 32 anni, e di solito mi relaziono con le 30 enni, sapere di una ragazza di 30 anni vergine,mi fa pensare. penso,lei 30 anni vergine, come mai? è troppo acida? è stata scartata? motivi religiosi? insomma , tanti motivi che mi crerebbero non problemi, che però mi farebbero pensare, e anche un po allontanare. Insomma sono gli stessi dubbi che si pongono le donne quando vengono a sapere che io sono vergine. Perchè alle donne non piace l'uomo vergine, viene considerato o uno scarto, o un incapace.

    Logicamente le cose cambiano se parliamo di una ragazza di 20 anni, a 20 anni la vorrei vergine,mi sembrerebbe più seria.se a 20 anni la sapessi non vergine,mi spiacerebbe, la vedrei più immatura.

    Ma finora non mi sono mai piaciute le 20 enni, troppo piccole per me, quindi, non mi sono mai posto il quesito con le 20enni, se fosse vergini o meno. invece con le ragazze sopra i 25 anni me lo chiedo sempre, se lo è,anche con quelle con mi attraggono. poi con quelle che mi attraggono lo vorrei anche sapere. e spero che non lo siano.(vergini)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.