avete mai sentito parlare delle tavolette smeraldine di toth?

sarebbero delle tavolette di un materiale indistrittubile che non vengono usurate dal tempo trovate nell'antico egitto tempo fa. non si conosce l'esatta ubicazione attuale. su queste tavolette sono raccontate le vicende di un atlantideo di nome toth. egli racconta di come raggiunta la conoscenza su atlantide assistette alla sua distruzione. fuggendo da atlantide su quella che sembra una navicella spaziale giunse in egitto. li trovò gli egiziani che erano ancora dei selvaggi e grazie ai suoi poteri ne divenne il capo e li fece evolvere in intelligenza e conoscenza.

http://www.mistic.it/menuthoth.htm

su diversi siti in internet è possibile leggere queste tavolette che sono state lasciate per aumentare la conoscenza di chi è in grado di coglierne il messaggio.

Aggiornamento:

però yeeashaval non ti vendono niente. che scopo avrebbero? le tavole puoi leggerle gratis li sul sito. poi sta a te se crederci o meno. sicuramente concordo che ci sono truffatori o gente che vuole prendersi in giro ma non credo che solo perchè trattano argomenti che possono sembrare assurdi per la nostra conoscenza attuale della realtà, non possano essere presi in considerazione

2 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    "La scienza non può riconoscere le tavole di Thot, perchè se lo facesse dovrebbe rivedere tutte le sue teorie, gli studi e le conclusioni, sostenute fino a questo momento. Per la scienza e i baroni della falsa conoscenza significherebbe ritornare sui banchi di scuola, e questa volta da allievi e non da blasonati professori. "

    Regola prima per agevolare la diffusione della superstizione: sdiinquire la scienza ed i suoi rappresentanti. Attaccarli, ridicolizzarli, metterli in discussione, attribuire loro loschi disegni in modo la minare la loro autorevolezza.

    E tutto questo perchè?

    Per convincere il lettore che si può e si deve credere a qualcosa che non è possibile provare. E che colui che crede, è un Eletto.

    Per cui, già quella frase che ho letto all'inizio dell'articolo, mi spiega che non c'è molto da leggere sul resto.

    E' dottrina. Pura dottrina.

    Personalmente ti dico che, se non si conosce l'ubicazione di tali tavolette, se non se ne hanno tracce verificabili, se tutto quello che definisce la loro esistenza è basata su credenze, parole, trascritture e non prove concrete......cosa può far pensare che esistano davvero?

    Guarda, io sono stata per anni interessata a queste tematiche.

    E dico quello che dico, perchè alla lunga ne ho individuato le falle, e le frodi.....

    -------------------------------------------------------

    Ma non è tutto finalizzato alla richiesta diretta di soldi...........ma alla diffusione di dottrine alternative a quelle principali, ed all'obliterazione del pensiero scientifico.

    Ci sono persone che ci credono sul serio a queste cose, e ce ne sono altre che non ci credono ma che in queste cose vedono mezzi per plagiare gli altri.....

    E alla fine non è così inconsueto vedere persone che si interessano di esoterismo, misteri, o dottrine new-age venir risucchiate in sette, associazioni, etc....che i soldi te li succhiano eccome.

    Senza contare le tonnellate di libri che vengono pubblicati (e comprati) su questi argomenti....

    Insomma.....va bene tenere la mente aperta, ma fidarsi delle sole chiacchiere no.

  • 10 anni fa

    Ma queste tavolette le ha fabbricate lo stesso artigiano che ha tessuto la sindone?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.