Cosa ne pensate del discorso della madre che ha perso la figlia perchè dimenticata dal padre in auto?

Personalmente ho il massimo rispetto per una madre che ha perso il figlio, e ancora di più per una moglie innamorata che cerca di difendere il marito accusato.....ma non ha forse sbagliato l'approccio? Da padre e marito quale sono posso capire la sua disperazione, ma andare in tv a dire che NON E' COLPA... visualizza altro Personalmente ho il massimo rispetto per una madre che ha perso il figlio, e ancora di più per una moglie innamorata che cerca di difendere il marito accusato.....ma non ha forse sbagliato l'approccio?

Da padre e marito quale sono posso capire la sua disperazione, ma andare in tv a dire che NON E' COLPA DEL MARITO, e che POTEVA SUCCEDERE A CHIUNQUE mi pare OFFENSIVO....

Personalmente non ho mai dimenticato mio figlio da nessuna parte, tantomeno in auto sotto il solo per ore.......e dubito che possa capitare a qualsiasi persona equilibrata......

Posso anche capire che in un momento di disperazione si possano dire cose assurde e offensive, ma i giornalisti-sciacalli non potevano evitare di trasmettere una intervista tanto delirante?

Negli ultimi anni in Italia si assiste a DIFESE A OLTRANZA nei confronti di familiari oltre ogni ragionevole dubbio e logica.....ma possibile che quando succede qualcosa di grave nessuno (o almeno pochi) nutra dubbi o perplessità (ricordiamo anche il caso di Cogne in cui il marito della Franzoni esordì all'indomani della tragedia in TV difendendo a spada tratta la moglie contro ogni evidenza, e così ha continuato anche dopo) ?

Personalmente credo che se fosse un mio familiare accusato di qualcosa di grave gli starei vicino, ma non andrei contro ogni evidenza dei fatti....
L'Amore può essere così cieco da non lasciare spazio ad un minimo di dubbio o perplessità?
Aggiorna: NON TRAVISATE LA MIA DOMANDA.....NON DATE LIBERE INTERPRETAZIONI: IL SOGGETTO DELLA DOMANDA E' LA MADRE-MOGLIE, NON L'UOMO.....
24 risposte 24