?
Lv 4
? ha chiesto in SaluteSalute mentale · 9 anni fa

Vi siete mai fatto una canna?

Premetto che io non fumo e non ho mai fumato ne sigarette ne altro, ma tra tutti i miei amici solo 3 o 4 non fumano (me compreso), e devo essere onesto sono anni che mi trattengo perchè ho paura di provare anche se la voglia è tanta.

C'è chi dice che una canna ogni tanto fa bene, c'è chi dice che ti brucia il cervello ti danneggia i polmoni e altre cose varie, insomma ti uccide.

Altri dicono è meglio una vita da fumatore che da salutista, perchè i salutisti rinunciano a cosidetti "piaceri della vita" per essere sempre in forma, e facciamo le corna se dovessero morire giovani, hanno rinunciato a tante cose per vivere bene e poi morire così.

Ci sono artisti come Bob Marley che ne hanno fatto una vera e propria cultura, e conoscendolo bene essendo un suo fan sfegatato non l'ho mai visto rincòglionito come dovrebbero essere quelli che fumano la marijuana. Medici dicono che abbia anche effetti terapeutici e che combatta la depressione, e sicuramente non c'è dubbio che sia meglio di una sigaretta o dell'alcool.

Non nascondo che vorrei provare.

Datemi un vostro parere, cosa vi sentite quando fumate cosa provate, e se fa davvero male come dicono.

Aggiornamento:

La marijuana è illegale in italia per il semplice fatto che il governo non ci guadagna niente, se l'erba fosse sotto il monopolio vedresti come sarebbe legale, infatti in molti paesi c'è la libera detenzione fino a un totale di grammi.

Aggiornamento 2:

Si avete ragione, non è bello drogarsi tanto meno fumare etc sono daccordo con voi sul fatto della lucidità, ma sono anche convinto del fatto che nella vita bisogna provare tutto SENZA ESAGERARE.

13 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Non so l'erba quanto fa sinceramente male fisicamente, ma so dirti perchè non ti vogliono far fumare. Fa male psicologicamente.

    La prima canna che mi sono fatta, è stata l'esperienza più divertente della mia vita, anche se ripensandoci.. beh, non credo. L'ultima canna che mi sono fatta è stata l'esperienza più brutta della mia vita e non scherzo. L'effetto era un vero incubo, ero rimasta sola per strada, non potevo andare a casa in quello stato e non ricordavo niente. Una mia amica mi ha detto che sono svenuta e io non me ne sono neanche accorta, mi sono ritrovata per terra in mezzo alla piazza a picchiarmi da sola e a dirmi "PERCHÈ SONO COSì COGLIòNA? NON MI FARò MAI PIù UNA CANNA!" e non me ne sono più fatte, da un anno preciso. Beh, in quella canna forse c'era chissà cosa, fumo, hashish.. ma posso dire che sono stata fortunata, perchè non ho preso il vizio. (avevo fatto solo 6 tiri)

    Quello che voglio dire è che ho perso tutti i miei amici, tutta la mia comitiva perchè loro si fanno sempre di canne. Se non se ne fanno una ogni sera hanno paura di non divertirsi, hanno sostituito gli amici e il piacere di stare con loro con le canne. Questo è il male che provoca l'erba.

    Se posso darti un consiglio è solo.. non diventare così. Ti ritroverai intorno ai 30 anni senza più amici e con una vita vissuta a metà, perchè è una stronzàta che le canne ti fanno vivere meglio..

    Puoi anche provare, come hai detto tu bisogna provare tutto nella vita e hai ragione.. ma appunto senza esagerare. Grande Bob *-*

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    - La cannabis ha proprità benefiche sul sistema nervoso, specie nei malati di alzheimer e di sclerosi multipla, previene lo stress, addirittura le malattie respiratorie.

    - Mettiamo che tu decida di fumarne 2 al giorno, ogni singola canna, ogni singola boccata ti procurerà sensazioni piacevolissime, di relax, ti sembrerà di calvalcare l'orgia del placebo, a differenza del fumo, che è qualcosa che non procura alcun gusto e sensazione

    - Le canne, malgrado siano fumo, a differenza del tabacco, non creano danni, se non malesseri come mal di testa, vertigini, non porta alla morte, come qualche proibizionista intimidatore antiquato direbbe, l'importante è non farne un uso sistematico...

    - Uno studio ha dimostrato che malgrado la parsimonia nell'uso, il rischio di orvedose è relativamente basso, se non nullo, per morire bisognerebbe fumarne una marea.

    - Sulla dipendenza, la maria non crea dipendenza fisicamente, ma psicologicamente, a differenza del tabacco, quindi non crea crisi d'astinenza

    - La cannabis è una pianta, non un prodotto, e come tale, è giusto che sia legale.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    nemmeno io non fuo nulla ne mi drogo, non ho mai toccat una sigaretta con mano, non saprei come è fatta.

    non mi piace essere dipendente da qualcosa.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    Premetto che non ho mai fumato, e che non ho intenzione di farlo. Se proprio senti il desiderio di provarci, perché no? Una sigaretta non ti rovinerà, ma l' importante è che tu non esageri!

    A proposito delle canne, c'è un motivo se sono illegali, come la marijuana e altre droghe sintetiche...sinceramente non ti consiglio proprio di provarci!

    Chiamatemi anche salutista, ma questi NON sono i "piaceri della vita"!!!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    9 anni fa

    Ho 16 anni, fumo ganja(marijuana) da un anno ormai. Più o meno una canna alla settimana.

    Al contrario di quanto si pensi le canne sono meno dannose delle sigarette e dell'alcool.

    1)Non creano dipendenza fisica

    2)Lo sballo da ganja è divertente

    3)È molto più difficle stare male con la ganja che con l'alcool

    4)Se sei stressato con la ganja riesci a tranquillizzarti di più invece di imbottirti di *****(farmaci veri)

    5)La ganja ha proprietà mediche

    6)Con la canapa si possono ottenere vestiti, carta, energia, addirittura auto.

    Concludo dicendo che non sono un drogato in quanto la marijuana non dà alcun tipo di tossicodipendeza (ci tengo a ribadirlo).

    Se vuoi provare fallo, basta che non passi a roba pesante. Ti sentirai rilassato, sarai di ottimo umore e riderai anche delle cose più stupide (le prime volte se l'erba è buona potrai avere fenomeni di "risata incontrollata")

    Ciao! PEACE, LOVE & WEED!

    Genio, il tuo nickname non ti riapecchia affatto se dici di ubriacarsi pure ma di non farsi le canne, l'alcool fà molto più male.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Nella mia vita ho fumato di tutto.....

    Il mio consiglio disinteressato è il seguente: sii SEMPRE coscientemente e correttamente informato su quello che fai e sulle potenziali conseguenze....una volta che hai le conoscenze esatte puoi DECIDERE in piena coscienza delle tue azione e della tua vita.....

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    si,quella da zucchero

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    Provare tutto SENZA ESAGERARE? Secondo te una volta che provi un qualunque genere di droga riusciresti a distaccartene così facilmente?? Non fare c*zzate lo dico nel tuo interesse vuoi fumare una sigaretta fumatela vuoi fare lo scemo e ubriacarti ubriacati ma non drogarti mai. Mai.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    ...lascia stare!..

    ...il tuo ragionamento...è già un segnale pericoloso...tifa Bob...ma non imitarlo...vivi la vita...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    No mai fatto.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.