Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 9 anni fa

Pizze nel forno a legna ?

oggi x la prima volta ho cercato di fare le pizze nel forno a legna direttamente sulla pietra! Le ho sempre fatte dentro le teglie di ferro prima! Oggi è stato un disastro xo, xk all'inizio la pizza non si staccava dalla paletta poi quella successiva si è rotta dentro al forno! Aiutatemi , si deve mettere qualcosa sulla paletta? Avevo messo la farina ma niente da fare

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Migliore risposta

    anch'io adoro fare le pizze nel forno al legna. Quindi ti darò alcuni consigli che spero potranno esserti utili. Innanzitutto rispondo alla tua domanda. Per evitare che la pasta della pizza si attacchi alla paletta è consigliabile cospargere quest'ultima di farina di grano duro, sicuramente più adatta rispetto alla quella di grano tenero. Ma poi tutta la bravura sta nel posizionare la pizza nel forno. Per farlo deve dare una spinta decisa ( non troppo energica) con la pala. Poi la questione che si sia rotta nel forno può dipendere, nel caso tu abbia usato salsa di pomodoro, dal fatto che quest'ultima sia fuoriuscita dai bordi facendo attaccare la pasta sulla pietra. Quindi è consigliabile tenersi sempre un pò distante dai bordi con la salsa. Oppure il problema potrebbe essere nell' impasto. Mi raccomando lavora la pasta sempre a mano, senza l'ausilio di alcuna impastatrice o attrezzi del genere. Più tempo lavori l'impasto, migliore sarà l'effetto finale, che l'avrai raggiunto quando la pasta non sarà più appiccicosa e compatta, ma estremamente morbida. Poi altro consiglio che posso darti, se decidi di guarnire la pizza con prosciutto crudo o qualche altro ingrediente salato, aggiungili crudi alla fine, quando la pizza sarà già pronta. Per altre informazioni, non preoccuparti, chiedimi quello che vuoi.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 4 anni fa

    se si usa una pala in alluminio per stendere ed informare la pizza, è normale che l'impasto si attacchi alla superficie della pala.

    Meglio usare una paletta per pizza in legno massello (faggio) che aiuta a far scivolare la pizza sopra la pietra refrattaria senza che si attacchi alla superficie della pala.

    In questo modo si userà anche una piccolissima (o nulla) quantità di farina di spolvero sotto la pizza.

    Se si usa farina di spolvero sotto la pizza, si rischia di farla bruciare sopra la pietra refrattaria (specie se si usano alte temperature) e di farla attaccare sotto la pizza rendendola così amara e poco gradevole

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    5 anni fa

    Molto spesso la cattiva riuscita della pizza in casa non dipende né dagli ingredienti né dal modo in cui si è fatto l'impasto. Spesso è tutta una questione di cottura. Da quando ho comprato un forno per pizza (di quelli rotondi che raggiungono temperature fino a 390°) ho ottenuto risultati impensabili rispetto al forno tradizionale. Ti lascio il link del prodotto che ho comprato su Amazon e che ti consiglio "CALDAMENTE"! ;)

    Ecco qua http://amzn.to/1sKH5Ei

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.