Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaCani · 10 anni fa

leshmaniosi..ho paura..ke devo fare?

sospetto ke il mio cane abbia purtroppo la leshmaniosi..le sto vicino in questi ultimi giorni..sn a dir poco disperata al pensiero che possa morire..oggi però è capitata una cosa strana..sono stata vicino a lei,e dopo un pò di tempo ho iniziato a sentre prurito sulla gamba..mi sn scoperta e ho notato una sorta di puntura di insetto..mi è venuto il panico..nn è ke sn stata infettata anke io..?? ke devo fare??

8 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    LEISHMANIOSI:

    E’ una malattia causata da un parassita che si diffonde attraverso le punture di piccoli insetti: i flebotomi ( detti anche pappataci ). Questi insetti sono attivi da Maggio a Ottobre e pungono soprattutto di notte, quindi sono più a rischio i cani abituati a dormire all’aperto; in Italia un tempo le aree più colpite erano quelle del centro e del sud, ma da qualche anno sono stati rilevati anche in molte regioni del nord ,per cui è opportuno chiedere al veterinario di fiducia se la zona in cui si abita è a rischio. Il periodo d’incubazione della leishmaniosi può arrivare fino a 7 anni ed essa causa gravi danni al sistema immunitario dell’animale. I principali sintomi che si possono riscontrare sono dimagrimento, perdita del pelo sul muso, sulle zampe e sul dorso, ulcere sulle orecchie, naso sanguinante, le unghie crescono molto più velocemente del solito, problemi alle articolazioni, dermatite. I sintomi non si presentano sempre tutti e spesso ,quando si presentano, la malattia è già in stato avanzato ,per cui è opportuno eseguire dei controlli specifici se si abita o ci si reca con il proprio cane in zone a rischio. La cura per la leishmaniosi non esiste ,ma se diagnosticata in tempo è possibile contrastarne i sintomi e permettere all’animale un vita quasi nomale. E’ trasmissibile all’uomo ,ma non direttamente da cane a uomo. Si diffonde tramite le punture dei flebotomi ,quindi se si abita in zone a rischio non è rilevante per la vostra salute avere un animale malato.. il rischio per la salute umana rimane invariato. Non vi sono ancora certezze sull’esistenza di un vaccino efficace e l’unica prevenzione possibile è l’uso di repellenti sia sull’uomo, che sull’animale e vari accorgimenti per ridurre la possibilità di punture ,come evitare l’accatastamento di materiale all’esterno ( potrebbe favorire la concentrazione di questi insetti ), l’uso di zanzariere, far dormire il cane al chiuso se la zona è fortemente a rischio, disinfettare spesso la cuccia con prodotti appositi. In rari casi anche i gatti possono contrarre questa malattia.

    Non puoi fare una diagnosi a caso, le malattie possono essere molte, ed è comunque tuo dovere rivolgerti ad un veterinario e seguire la terapia prescritta; per te stassa invece non fasciarti la testa per niente la maggior parte delle zoonosi si possono trasmettere all'uomo solo in teoria ma in pratica sono casi rari e spesso causati da situazioni di forte degrado e scarsa igiene.

  • Anonimo
    10 anni fa

    Sospetto=Non certezza

    e per averne la certezza bisogna portare l'animale dal dottore

  • 10 anni fa

    la leshmaniosi del cane NON si trasmette all'uomo!!!

    NON si trasmette nemmeno da cane a cane

    è solo la zanzara che può portare questa malattia al cane

    quindi non dire altre scenze!!

    cmq ti consiglio di portare il tuo cane dal veterinario e accertarti che abbia la leshmania o no...

    la leshmaniosi è una malattia dei cani dove non esiste la cura, ma ormai ci sono dei farmaci che riescono a far stare abbastanza bene il cane per anni

    per es. un mio parente aveva un cane che prese la leshmania a 6 anni e il cane morì a 12 anni

    solo che queste medicine sono carissime!!!

  • Nenè
    Lv 4
    10 anni fa

    Prima che peggiori fatti visitare almeno dal medico di famiglia.

    Prevenire è meglio che curare!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 10 anni fa

    Se sospetti che il tuo cane abbia la Lesh, lo devi portare da un veterinario che, dopo avergli fatto gli esami del caso, ti prescriva una cura adeguata alla sua malattia. So che per la Lesh non c'è cura che porti alla guarigione ma ci sono diversi trattamenti che possono prolungargli la vita di molto. Magari non è nemmeno Lesh, ma un'altra malattia curabile e tu ti limiti a 'stargli vicino negli ultimi giorni?'

    Detto questo, tu non hai contratto la Lesh, molto probabilmente ti avrà punta un insetto.

  • 10 anni fa

    assolutamente no a te avrà pizzicato un insetto

  • 10 anni fa

    ciao cm già saprai la leishmaniosi è una malattia ahimè mlt brutta sia x i nstr pelosi k x noi una cosa impo da saxe xò è k nn si trasmette "così" ...il flebotomo (insetto che causa la malattia) resta sulla pelle dell animale...e dv staccarsi e volare x far del male ad un altra creatura...nn si trasmette cm la varicella o il morbillo tnt x intenderci ..solo il flebotomo (insetto) può contagiare uomo o animale...cpt? cmq k io sappia nn compaiono bolle ma subito desquamazioni..t consiglio snz altro il veterinario al + presto!!augurandoci k nn sia leish ne x te ne x il tuo peloso!!

    Fonte/i: ho 3 cani
  • 10 anni fa

    forse ti ha attccato le pulci assassine!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.