tra i vari amici e neo patentati stiamo discutendo delle calzature che si "devono" portare per guidare?

ho diverse informazioni sulle scarpe che si devono avere quando si guida: E' vero che non si devono portare sandali senza cinturino? Ma allora, con la moda estiva dovrebbero essere multate il

100x100 delle donne ( e forse anche qualche uomo). dove posso trovare una spiegazione sicura tanto da poter essere eventualmente sostenuta con tutti? La trovo nel codice stradale? e dove?

Oppure andando da un ufficio di motorizzaaione all'altro - che poi ti dicono cose diverse? Io non ho mai avuto problemi e avendo già tanti anni è anche già tanti anni che guido, anche con sandali senza cinturino. Che mi sia sempre andata bene? Nel frattempo qualche cosa è cambiata e non mi sono aggiornata? Grazie ERIKA

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Migliore risposta

    fino al 1992 era espressamente vietato guidare veicoli con calzature aperte e questo portava ad una sanzione amministrativa.

    dal 1992 tale divieto "NON ESISTE PIU'",

    larticolo (e non legge) 169 punto 1° del CDL:

    Trasporto di persone, animali e oggetti sui veicoli a motore:

    punto 1, In tutti i veicoli il conducente deve avere la piu' ampia liberta' di movimento per effettuare le manovre necessarie per la guida.

    questo significa che in caso di un controllo delle forze dell'ordine o di un sinistro dovrebbero provare che il conducente non disponeva di tale mobilità di movimento e ciò non è così semplice da comprovare anche se comunque possibile.

    chiaro che se la tua macchina va a singhiozzi ti ferma un vigile e sei con delle seppe stile anni 70 da 20 cm credo proprio che la sanzione scatterebbe dato che sarebbe una contestazione immediata con giusta causa, ma sono davvero casi limiti.

    PS.

    Art. 140 : Principio informatore della circolazione

    Gli utenti della strada devono comportarsi in modo da non costituire pericolo o intralcio per la circolazione ed in modo che sia in ogni caso salvaguardata la sicurezza stradale.

    I singoli comportamenti, oltre quanto gia' previsto nei precedenti titoli, sono fissati dalle norme che seguono.

    sei hai qualche dubbio chiedi pure :-)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    Dal 1993 il divieto di guidare l’auto con scarpe aperte dietro è decaduto. Da allora guidare con infradito, sandali o persino ciabatte di gomma è possibile, quel che occorre rispettare è la legge 140 del codice stradale che impone di avere “abbigliamento adeguato al fine di evitare pericoli per la circolazione”.

    Noi di MotoriSuMotori ci teniamo a dirvi che in caso di sinistro l’utilizzo delle scarpe aperte potrebbe essere considerato come un aggravante e la compagnia assicurativa potrebbe rivalersi su di voi.

    ---------------------

    Io personalmente evito di guidare con ciabatte o simili (Anche perché non le porto quasi mai)

    Quando mi capita, magari al mare, di mettermi al volante con le infradito, me le sfilo e guido a piedi nudi

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    Devono per il CdS e non esser multati

    o

    devono per esser sicuri e salvare la pelle?

    Io prima di tutto mi preoccupo di esser sicuro: la calzatura deve calzare perfettamente, non deve rischiare di spostarsi, scivolare o impigliarsi tra pedali.

    Seconda cosa: avere un incidente (anche banale) o un arresto veicolo e trovarsi in situazione di dover scappar via a gambe levate ... provare per credere!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    C'era un motivo per cui era proibito guidare con le scarpe aperte... perchè E' SCOMODISSIMO!!! Ho spostato di 10mt l'auto di babbo con le ciabatte, tempo 0 le ho volate dal finestrino e ho guidato a piedi nudi perchè proprio non ce la facevo... Un sandalo chiuso è già diverso...

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.