Ma secondo voi le persone più intelligenti...?

... sono destinate all'infelicità? E perchè? Sono forse troppo furbi per farsi illudere dall'apparente bellezza del mondo, troppo intelligenti per accontentarsi delle piccole cose che fanno la felicità, troppo razionali e riflessivi per fare ciò che davvero amano senza preoccuparsi delle conseguenze? Oppure sono troppo intelligenti per essere compresi fino in fondo dagli altri e finiscono col rimanere soli?

: (

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    hai ragione ma per non sentirti rovinato illuditi di avere un margine di dubbio!!! il problema vero è che ci sono persone che possono fare per noi ma molto spesso non si ha la fortuna di incontrarle e si finisce per rimanere soli perchè non è possibile non detestare l'ignoranza, la stupidità, la superficialità della gente che in numero maggiore è così se non fosse così perchè avremmo tutti questi problemi in questo mondo se non fosse popolato da idioti!! le persone più intelligenti sono anche quelle più riflessive, più pensierose, più profonde, più attente, più sensibili, più umane e il fatto che debbano avere a che fare con chi è come ti ho descritto sopra li rende infelici ed avere a che fare con la solitudine poi non è rassicurante in questo mondo ma se ci si sforza di rimanere ottimisti l'importante è continuare a cercare e se si hanno difficoltà nel vedere intorno a se persone decenti è solo perchè di fronte a noi ne abbiamo una pessima!

    Però non mi pare un pensiero intelligente escludere la reale ed effettiva bellezza del mondo del tutto e chi è troppo intelligente dovrebbe sapersi anche accontentare delle piccole cose e vivere quel momento di felicità anche se si posa su un profondo malessere e certamente essere razionali e riflessivi e preoccuparsi delle conseguenze dei nostri gesti è un atto dovuto perchè mettiamo a rischio la nostra persona delle volte appunto quando non è possibile fare quello che si ama fare.. in nome di certi aspetti della realtà.. insomma che vuoi che ti dica è la vita! pensa a chi su questo pianeta è stato trattato più miseramente di te, io delle volte impazzisco al solo pensiero ..non è giusto ma è così e fino a quando questa umanità camperà ci sarà sempre un eterna lotta tra il bene e il male auspicando una vittoria per lo meno finale del bene e non il solito pareggio che non ci porta mai avanti per lo meno non tutti.

  • ghigo
    Lv 4
    9 anni fa

    Minkia! Mi hai convinto! L'anno prossimo guardo tutte le puntate del grande fratello.

  • Anonimo
    9 anni fa

    saranno infelici xké nessuno vorrà a che fare con loro xké troppo furbi

  • 9 anni fa

    L'intelligenza secondo me non ha un significato preciso.

    Cosa significa essere intelligente? Non esiste neanche una definizione precisa e già alcuni pensano di poterla misurare.

    Dal mio punto di vista una persona intelligente è quella che riesce a vivere il più serenamente possibile in rapporto alla sua ricchezza di nascita, al periodo in cui è nato, alle sue conformazioni fisiche ed altri fattori.

    Quindi una persona come quella che descrivi è una persona (dal mio punto di vista) deduttiva ma non intelligente.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.