?
Lv 5
? ha chiesto in Politica e governoGoverno · 9 anni fa

Annozero, puntanta entusiasmante?

Dopo questa bellissima puntata di Annozero, mi chiedo come mai le orecchie mi facciano male.. Saranno state le parole della carissima Daniela Santanchè. Cosa ne pensate voi del nucleare??

17 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Migliore risposta

    IN SVIZZERA SUL MONTE ROSA, A 3500 METRI, HANNO FATTO UN PALAZZO DI 8 PIANI ENERGETICAMENTE AUTOSUFFICENTE SOLO CON IL SOALRE!!!!!!!!!!!!

    IN CINA C'E' UN ISOLA DI 2 MILIONI E MEZZO DI CITTADINI! SOLO CON I SOLDI DEI LORO ABITANTI L'HANNO RESA TOTALMENTE AUTOSUFFICENTE SOLO CON IL SOLARE E L'EOLICO!!!

    MIO NONNO HA FATTO METTERE I PANNELLI SOLARI SUL SUO TETTO!!! IN 4 ANNI RIENTRA DELL'INVESTIMENTO FATTO!!!!!!!

    PERCHE' NON SI INCOMINCIA CON UNA LEGGE CHE RENDE OBBLIGATORI I PANNELLI SOLARI SU OGNI TETTO DI OGNI CASA CHE SI COSTRUISCE O SI RISTRUTTURA????????????

    Lo sai quanto costa smantellare una centrale nucleare????? Costa diversi miliardi in più che costruirla!!!! Io ti chiedo come mai noi dovremmo spendere miliardi di euro per costruire centrali nucleari (e a costruirne una ci vogliono tra i 12 e i 15 anni) se la svizzera ha deciso per lo stop al nucleare???? come mai noi dovremmo fare le centrali nucleari se la germania ha già fermato 8 delle sue 17 centrali nucleari, e le altre 9 le chiuderà nel 2022???

    Sul sito del governo federale tedesco c'è pubblicata una ricerca che dice che nei bambini (i più sensibili alle contaminazioni) che abitano nel raggio di 5 Km delle 17 centrali tedesche, hanno sviluppato l'80% in più di tumori e di leucemia rispetto alla media degli altri bambini!!

    LO SAI A CHE COSA SERVE IL NUCLEARE CIVILE???? SERVE PER AMMORTIZZARE I COSTI DELLE BOMBE ATOMICHE!!!!!!!!! se nn esistesse il nucleare civile i costi per il nucleare militare sarebbero improponibili!!!! sarebbe infatti difficilissimo e costosissimo estrarre dall'uranio il plutonio che serve per fare le bombe atomiche!!! ogni centrale nucleare prouce ogni anno 250 kg di scarti di plutonio dalla fusione dell'uranio!!! con 250 kg di plutonio si possono fabbricare tra le 30 e le 40 testate nucleari!!!!!

    Il nucleare nn conviene nemmeno dal punto di vista economico!! Solo a caorso, vicino a piacenza, per il stoccaggio -che è solo provvisorio- di qll poche scorie che ci sono (a caorso ce ne sono proprio poche) abbiamo speso più di 9 miliardi di euro!!!!!!!

    IL NUCLEARE E’ SOLO UN MODO PER RENDERCI ANCORA Più SCHIAVI DELLA FRANCIA E DEGLI ALTRI PAESI CHE HANNO L’URANIO!! L’URANIO è PASSATO DAI 6 DOLLARI ALL’ONCIA del 2001 AI 135 DOLLARI ALL’ONCIA del 2007!!!!!

    Io prima ero nuclearista convinto, poi mi sono informato! E al referendum voterò contro al nucleare!!! (cioè sì) Ecco, guarda qst video:

    http://www.youtube.com/watch?v=tb5OlHbv48Y

    Youtube thumbnail

    (Se non lo sapessi per fare le armi nucleari occorre il nucleare civile)

    http://www.youtube.com/watch?v=izSOv0492zo

    Youtube thumbnail

    &feature=related

    http://www.youtube.com/watch?v=rRHdg125rLw

    Youtube thumbnail

    &feature=related

    http://www.video.mediaset.it/video/iene/puntata/21... (QUESTO VIDEO E' SCANDALOSO)

    http://www.youtube.com/watch?v=BgKYQ0af5gk

    Youtube thumbnail

    (E ANCHE QUESTO!!)

    P.S.

    L’istituto del cancro del signor veronesi riceve ogni anno milioni e milioni di euro di finanziamenti dall’ENEL. Piccolo conflitoo di interesii???

    P.P.S.

    GRANDE CELENTANO!!! LUI SI CHE è UN POETA!!!!!! Altro che lady gaga -.-‘

    https://www.youtube.com/watch?feature=player_embed...

    http://www.youtube.com/watch?v=IqmQhxF4WAw

    Youtube thumbnail

    (guarda la parte di celentano)

    La privatizzazzione dell'acqua è un altro scandalo!!!!!!! Il primo quesito sull'acqua obbliga tt le amministrazioni (anche quelle virtuose) a vendere la gestione dell'acqua ai privati!!!! Tutta le gestione dell'acqua del sud italia andrà in mano alla mafia!!!!!!!

    Le amministrazioni POSSO GIA' ORA CEDERE LA GESTIONE DELL'ACQUA A PRIVATI!!!!!! E ALCUNE LO HANNO GIA' FATTO!! QUESTA LEGGE CHE IL REFERENDUM VUOLE ABOLIRE, OBBLIGA TUTTE LE AMMINISTRAZIONI -ANCHE QUELLE VIRTUOSE- A PRIVATIZZARE L'ACQUA!!!!

    Il secondo quisito sull'acqua chiede di abolire la norma di una legge che dice che le tariffe che possono applicare privati che gestiscono l'acqua siano determinate tenendo conto dell’ “adeguatezza della remunerazione del capitale investito”!!!!!! E QUESTA E' UNA STUPIDATA!!!!!!!!!! SIGNIFICA DIRE, CARO PRIVATO, NON IMPORTA QUANTO SPENDI, NON IMPORTA SE SEI BRAVO O MENO!!! NON IMPORTA SE GONFI LE SPESE!!!!!!!!! IN OGNI CASO AVRAI UN GUADAGNO!!!!!!! LE TARIFFE SARANNO TALI DA ASSICURARTI UN GUADAGNO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    http://www.referendumacqua.it/il-referendum.html (clicca su primo quesito e secondo quesito)

    La legge sul legittimo impedimento, invece, la trovo giusta!:)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    Assolutamente contraria al nucleare e favorevole alle energie rinnovabili. A mio parere, la scelta del nucleare da parte di alcuni esponenti del governo è da ricondurre a propri interessi economici. Possono dire quello che vogliono, è vero: il nucleare costa meno rispetto alle altre fonti di energia, ma la nostra salute non ha prezzo!

    Andate tutti a votare il 12 e il 13 giugno! Sì per dire no al nucleare!

    A chernobyl ci sono delle anime innocenti di pochissimi mesi di vita, a volte anni, che stanno pagando ingiustamente il prezzo dell'esplosione della centrale nucleare! Non ci sono impianti nucleari SICURI! Fukushima ne è la prova! No al nucleare in Italia!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    Che saranno 4 SI ai referendum.

    La cosa più stupida che possano dire, è che avendo le centrali nei paesi confinanti siamo già a rischio, e tanto vale...

    Cosa idiota, visto che gli studi dicono che per ogni centrale esiste il rischio di un incidente grave ogni cento anni. E' evidente che se aumentiamo le centrali, lontane o vicine che siano, il rischio aumenta.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Heinz
    Lv 7
    9 anni fa

    Bravo Sallusti è riuscito ad addolcire la Santanchè. Quello che sparava cazz^te oggi era il Professore nuclearista che ha detto delle idiozie come quella sul villaggio vicino la centrale che potrebbe essere abitabile anche oggi e il giovane del pdl che ha paragonato il Vajont con Cernobyl dicendo che tutte le attività umane sono pericolose.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 anni fa

    Il nucleare prima di tutto... ma non dimentichiamo che ci sono anche i quesiti sulla privatizzazione dell'acqua e la determinazione delle tariffe in base ai capitali investiti dei privati.

    L'acqua è un bene primario dell'uomo e deve essere pubblico non possiamo permettere che sia gestito e dia potere assoluto a privati.

    L'acqua è un bene che in un futuro può essere limitato e darne la disponibilità e la gestione a pochi privati può essere molto pericoloso.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    Il nucleare è una scelta troppo pericolosa e i motivi per votare, Si all'abrogazione delle centrali nucleari (scheda grigia) e necessaria, come quella che tutti cerchino di portare a votare quanta più gente possibile, perché questo governo punta a non far raggiungere il quorum, invitando i propri elettori a non andare a votare.

    Anno zero a fatto una buona puntata informativa della realtà del nucleare, ho seguito la trasmissione, con l' intervento del grande Celentano, sembra per alcuni del governo o filo nuclearisti che i problemi che comporta la scelta nucleare siano bazzecole, nessuno a detto nella trasmissione "ad esempio" chi le prende le scorie fortemente radioattive delle centrali atomiche, dove le seppelliamo nelle discariche di Napoli? Irradiano e contaminano per 20-30 000 anni, le regioni non volevano i rifiuti di Napoli, accetteranno le scorie atomiche delle centrali? E poi tirano sempre fuori la Francia e le sue 60 centrali, ha parte il fatto che anno cominciato a costruirle quando la Francia ( anni 60') ambiva ad essere potenza egemone in Europa, e gli serviva il plutonio per le sue bombe atomiche. Quindi non era solo un discorso energetico.

    Ma poi è meglio che un disastro nucleare avvenga a 200km o sotto casa?

    Io penso che se studi devono esserci e risorse scientifiche attivate i soldi devono essere spesi esclusivamente per rendere più efficienti le fonti di energie rinnovabili ed ecologiche.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Santoro è intelligente e furbo:quale miglior pubblicità negativa avere la Santa de che a sparare papalate e a ripetere la lezione imparata fino alla noia, dandosi anche una zappata sui piedi quando ha affermato:il governo si documenterà attentamente e meglio.

    Ma allora , prima di varare una legge delicatissima...cosa hanno fatto? Hanno giocato al tresette in

    vece di documentarsi meglio?

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    La Santadechè è diventata buonista, secondo me ha riscoperto il piacere di farsi una sana scòpata.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    nucleare mai e poi mai

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    voterò SI, 4 SI

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.