promotion image of download ymail app
Promoted

COME SI CALCOLANO I GIORNI DI FERIE?

Bisogna considerare solo i giorni lavorativi (sabato compreso) o solo i giorni in cui uno effettivamente lavora?

2 risposte

Classificazione
  • Gea
    Lv 7
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Si ha diritto ad un numero preciso di ferie all'anno, solitamente 20 giorni (come dice Osso, cambia se la settimana lavorativa è di 5 o 6 gg). Si ha diritto al totale dei giorni se si ha lavorato tutto l'anno (dal 1 gennaio al 31/12). Se si è assunti o se il rapporto termina durante l'anno, si ha diritto alle ferie in proporzione. Considera che le ferie si maturano se si è in forza più di metà mese.

    Esempio: assunzione 23/06/11 fino al 31/12/11. Ferie annuali spettanti: gg 20/160h

    Avrai diritto a 6/12 (da luglio a dicembre), ossia la metà: 10gg/80h

    Se l'assunzione dell'esempio fosse il 6/06/11 avresti diritto a 93h20' (da giugno a dicembre).

    Naturalmente consideriamo un periodo interamente retribuito e durante il quale non ci sia aspettativa, cassa integrazione che non danno diritto alla mautrazione delle ferie.

    Spero sia questo ciò che vuoi sapere.

    Fonte/i: Esperienza pluriennale ufficio paghe/contributi
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • osso
    Lv 4
    9 anni fa

    il diritto alle ferie è sancito dalla Costituzione art 36, e dal codice civile art 2109, i contratti nazionali li regolano, quindi variano in base alle categorie di appartenenza.

    quello che è importante è se la tua settimana lavorativa è di 5 o di 6 giorni, se è di 6 giorni è compreso il sabato, in questo caso come nel contratto del commercio i tuoi giorni di ferie nell' arco dell' anno saranno 26 anziché 22.

    per quanto riguarda i mesi che non sono lavorati per intero, cioè nel caso ad esempio di assunzione dopo il 15 del mese, non vengono considerati utili per la maturazione, quindi non si conta quel dodicesimo.

    stiamo parlando di lavoro a tempo indeterminato o determinato, per tutte le altre tipologie di assunzione le regole cambiano.

    Fonte/i: 37 anni di lavoro
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.